giovedì 29 febbraio 2024

La sorella del mio migliore amico (Law of Opposites Attract#2) - di Vi Keeland e Penelope Ward

 Buongiorno a tutti, eccomi qui a raccontarvi l'esperienza con un libro che già a meno della metà mi aveva annoiata e che ho finito per forza di inerzia, e sto parlando del secondo libro della serie "Law of Opposite Attract" e nello specifico del libro "La Sorella del mio migliore Amico" del duo Keeland-Ward .


Titolo: La Sorella del mio migliore Amico

2°Libro della Serie "Law of Opposites Attract"

Titolo Originale: The Rules of Dating My Best Friend's Sister
Autore: Vi Keeland e Penelope Ward 
Editore: Newton Compton Editore
Collana: Anagramma
Pagine: 384
Genere : Contemporary Romance / Friends to Lovers
Data di Pubblicazione: 20 Febbraio 2024
Grado di Sensualità: 💋💋Medio
Voto: ❤❤❤Piacevole, ma...

📕A questo link puoi acquistarlo su Amazon
Trama:
Prima che il suo migliore amico morisse, Holden gli ha fatto una promessa: avrebbe tenuto d'occhio sua sorella Laney e l'avrebbe protetta a ogni costo. Musicista incapace di onorare anche il più futile degli impegni sentimentali, Holden non è la persona più adatta per il compito, eppure non si tira indietro quando Laney, brillante scienziata, ottiene un posto come ricercatrice a New York e ha bisogno di aiuto: proprio lui le procura un appartamento nel palazzo in cui vive. Tuttavia, averla come vicina e incontrarla anche solo per caso praticamente ogni giorno è una tortura per Holden, che – pur avendola sempre considerata off limits – è segretamente innamorato di Laney sin da ragazzino. Più passa il tempo, più Laney diventa un'irresistibile tentazione a cui Holden rischia di cedere. Riuscirà a rispettare la parola data al suo migliore amico o sceglierà il cuore? Regola fondamentale: mai innamorarsi della sorella del tuo migliore amico. Ma, del resto, le regole sono fatte per essere infrante...


Parere Personale:

Lo ammetto senza grossi problemi ho fatto fatica a portare a termine la lettura di questo libro per il semplice fatto che l'ho trovato noiosetto.
La trama è carina, lui Holden è un musicista che non ha sfondato, suona con la sua band nei locali di New York e fa il tuttofare nel palazzo in cui è co-proprietario insieme ai suoi amici acquistato grazie all'eredità di uno dei suoi amici morto in giovane età nonché fratello della protagonista. 
Lei Lala è una nerd , una studiosa e ricercatrice molto intelligente e soprattutto fidanzata con un ricercatore come lei ma in passato ha sempre avuto una cotta per Holden, l'amico di suo fratello.

A quanto pare anche lui sente quest'attrazione per Lala da tempo ma si è sempre tenuto lontano da lei per diversi motivi , il primo è che era la sorella del suo migliore amico quindi off limits , e seconda cosa vista l'intelligenza di Lala si è sempre sentito inferiore a lei .

Ognuno dei due per diverse ragioni ha cercato di tenersi a distanza ma quando il destino ci mette lo zampino ... 
Come dicevo la storia è carina ma l'ho trovata noiosetta, già prima di arrivare a metà romanzo avevo capito dove andava a parare la storia , inoltre mi sarei aspettata un pò più di tragicità in fin dei conti lei aveva perso il fratello e lui il suo migliore amico ... 
Altra cosa fastidiosa sono stati gli amici comuni, tutti pronti a difendere Lala da Holden manco fosse stato un lupo mannaro o un'assassino , non tenendo conto dei sentimenti di Holden che anche se ha sempre avuto la nomea di puttaniere si vede lontano un miglio quanto è preso da questa ragazza.
Niente da fare stavolta il duo Keeland-Ward non mi ha colpita ! 


- I libri della serie "Law of Opposites Attract" sono : 

- La sorella del mio migliore amico
- The Rules of Dating My One-Night Stand (non ancora pubblicato in Italiano)
- The Rules of Dating a Younger Man (non ancora pubblicato in Italiano)


thumbthumbthumbthumb












lunedì 26 febbraio 2024

Un Regno di Veleno e Promesse (Stars and Shadows #3) - di Holly Renee

 Buongiorno a tutti, apriamo la settimana con una delusione perché dopo aver letto il terzo libro della serie "Stars and Shadows" di Holly Renee mi sono cadute le braccia , ci tenevo tanto a questa serie e i primi due libri seppur con qualche pecca qua e là mi erano piaciuti tanto, ma questo terzo libro è stata una delusione profonda.

Titolo: Un Regno di Veleno e Promesse 

3°Libro della Serie "Stars and Shadows" 

Titolo Originale: A Kingdom of Venom and Vows
Autore: Holly 
Editore: Triskell Edizioni 
Pagine: 266
Genere : Fantasy Romance/ Vampiri/ Fae
Data di Pubblicazione: Febbraio 2024
Grado di Sensualità:💋💋💋 Alto 
Voto : ❤❤ Così così...

📕Link per l'acquisto su Amazon

Trama:
Ho fatto un patto: scegliere il mio compagno piuttosto che la mia libertà.
Ma ho sottovalutato il principe ereditario che mi ha portato con sé.
Il suo tocco era come un veleno. La sua vendetta letale.
Desidera un potere che non possiedo più e sacrificherà ogni parte di me finché non lo otterrà.
Ma io non appartengo a lui. Appartengo a suo fratello. Suo fratello che verrà a cercarmi, al diavolo le conseguenze.
Il mio destino è legato a due principi, uno che brama il mio potere, l’altro che brama me, e ho da perdere più di quanto abbia mai immaginato.
La guerra infuria in un gioco tra regine, e io sono diventata la loro pedina. Ma combatterò per la mia vita, per il mio compagno, e lui raderà al suolo regni per riavermi.

Parere Personale:

Bisogna essere oneste e dire che questo terzo libro della serie "Stars and Shadows " della Renee è un buco nell'acqua , e dirlo mi scoccia e mi infastidisce perché ho amato tantissimo i primi due libri sorvolando su molte cose, ma qui non si può più sorvolare anzi ci si arrabbia parecchio perché questa storia aveva un potenziale fantastico ma che non è stato per niente sviluppato. 

Questo libro inizia con la prigionia di Adara, praticamente riprende laddove si era interrotto il libro precedente e questa prima parte del libro è carina tutto sommato ma man mano che la storia dovrebbe prendere piede si accartoccia su se stessa, si perde e si concentra solamente sui rapporti passionali fra Adara ed Evren  che in un momento della storia di estrema importanza e con la guerra alle porte risulta decisamente inutile.

E vogliamo parlare della dipartita della perfida Regina dei Fae ? 
No , proprio non ci siamo, che delusione ! 

Tutto finisce in quattro e quattr'otto e dopo tutto quello che era successo prima è stato troppo facile e veloce . 
Dove è finita tutta la storia della Starblessed ? 
Si è persa strada facendo e ha perso attrattiva , il mistero della profezia legato a lei diventa poco più di niente .
La cosa bella in questo libro e che salvo sono i sentimenti di Evren verso la sua compagna forti e intensi ma un pò ripetitivi su certi aspetti come il possesso , ok abbiamo capito che i due si appartengono non c'è tutto questo bisogno ossessivo di ripeterlo in continuazione.

La seconda parte del libro è priva di avventura e magia, abbiamo solo tanto sesso e basta , la battaglia finale dura un battito di ciglia e non è nemmeno granché , in più per allungare il succo la scrittrice aggiunge un capitolo su Thalia e Sorin , gli amici dei protagonisti, che mi sarei anche risparmiata .
Insomma non voglio ulteriormente infierire ma sono davvero delusa da questo libro che risulta frettoloso in molti punti soprattutto quelli salienti ma non posso farci niente io dico quello che penso, non ho restrizioni se non quello dell'educazione e di non offendere la scrittrice , non devo tenermi buona la casa editrice visto che il libro me lo sono comprata  e non mi capacito di certe recensioni lette che dipingono questo libro in maniera diversa, certo ognuno ha i suoi gusti ma è talmente palese in questo caso il buco nell'acqua della scrittrice che non capisco come si possa dire il contrario. Quindi come sempre io sono sincera e la mia delusione è quella di una lettrice che aveva grandi aspettative su una storia che aveva amato molto . 
Peccato ! 



- La Serie comprende i seguenti libri: -

- Un Regno di Veleno e Promesse





venerdì 23 febbraio 2024

In Arrivo il 14 Marzo : Un Uomo ordinario - di Tommaso Agnese

 


Buongiorno e ben ritrovati , oggi vi segnalo una prossima uscita per chi ama le storie a tinte noir (si perché ogni tanto cambiare genere fa bene !) , infatti il 14 Marzo uscirà nelle librerie il romanzo di Tommaso Agnese dal titolo "Un uomo ordinario" per la  Affiori  che è una casa editrice indipendente romana, marchio Giulio Perrone Editore, creata per sostenere e dare risalto ad autrici e autori esordienti ed emergenti.

Titolo : Un uomo ordinario

Autore: Tommaso Agnese
Editore: Affiori 
Genere : Noir 
Data di Uscita : 14 Marzo 2024


Trama:
Lino lavora come analista in una grande banca. Vive per il suo lavoro, fatto di numeri e algoritmi. Non ha amici né famiglia, è ipocondriaco e ossessivo, fissato con l’ordine e la pulizia. È un uomo invisibile, nessuno sembra accorgersi della sua esistenza. Un giorno, dopo una serie rocambolesca di inspiegabili eventi, viene accusato di un terribile omicidio. Per questo Lino è costretto a cambiare radicalmente la propria vita, e per dimostrare di essere innocente è obbligato a diventare un “fuggitivo” alla ricerca della verità̀.




Un noir che lascia col fiato sospeso, in cui la Milano imprenditoriale dell'alta finanza è legata a doppio filo alle sorti di una criminalità irrequieta e sotterranea: le azioni, i pensieri e le strategie di sopravvivenza del protagonista raccontano il dramma di una vita che, da ordinaria e invisibile, sembra trasformarsi nel suo più infernale contrappasso.


«Una sensazione acida, tossica, elettrica. Il mio cervello viaggia alla velocità della luce.
Non riesco a contare la moltitudine di pensieri che mi si accavallano nella testa.
Sento il cuore che sussulta ad ogni passo e ad ogni scalino vorrebbe strangolarmi.»


📌L'Autore:

Tommaso Agnese nasce a Roma il 3 aprile 1983, consegue la laurea in Storia e critica del cinema. Lavora come creative producer per diverse società di produzione occupandosi dello sviluppo progetti e della supervisione di serie tv, tra cui “Il silenzio dell’acqua” (Canale 5) e “Come fai sbagli” (Rai Uno). Attualmente è Managing Director della società internazionale di distribuzione cinematografica Direct to Digital e Presidente del magazine cinematografico Fabrique Du Cinema. Tommaso lavora anche come regista e sceneggiatore, ha realizzato due film per il cinema “Paranormal Stories” e “Mi chiamo Maya” prodotto da Rai Cinema, scritto e diretto diversi spettacoli teatrali tra cui "Verso Dante”, “Il professionista” e “400 euro, due ore di nudo”. Parallelamente alle sue attività nel mondo dell’audiovisivo ha sempre perseguito la sua passione per la scrittura pubblicando nel 2017 il suo primo romanzo Diario erotico di un cybernauta e nel 2021 Apocalisse di un Cybernauta.


❤❤❤❤❤❤❤

Un saluto e ci rileggiamo al prossimo post !

mercoledì 21 febbraio 2024

In Uscita per Leggereditore : Strange Unearthly Things. Strane cose non terrene. - di Kelly Creagh

 

Sfogliando le prossime uscite di febbraio mi sono imbattuta in questo libro che mi ha fatta subito incuriosire. La trama è misteriosa come piace a me quindi appena uscirà sarà una delle mie prossime letture, inoltre ormai non manca poi molto visto che "Strange Unearthly Things. Strane cose non terrene" di Kelly Creagh uscirà il 23 Febbraio !


Titolo: Strange Unearthly Things. Strane cose non terrene .

Autore: Kelly Creagh
Editore: Leggereditore
Pagine : 324
Genere : Paranormal romance 
Data di Uscita : 23 Febbraio 2024


Trama: 
La diciottenne Jane Reye è un’artista e sensitiva. Disegna ciò che vede, ovvero spiriti e fenomeni soprannaturali. Cresciuta orfana, ora che è maggiorenne deve lasciare la scuola femminile che ha chiamato casa per la maggior parte della sua vita. Sola e smarrita, riceve un invito a partecipare a uno studio presso la tenuta di Fairfax Hall: un’indagine sulla proprietà che richiede le sue specifiche competenze. Quando incontra Elias Thornfield, il proprietario, Jane comprende che non si tratterà di un’indagine qualunque. Elias, dotato di una bellezza devastante, ha la sua età, un carattere schivo e indossa una misteriosa benda sull’occhio. Rivolgendosi alla sua arte per svelare l’arcano, Jane percepisce qualcosa di sinistro nell’attività spiritica che anima la dimora. Il suo talento e il crescente affetto per Elias saranno sufficienti a salvarlo da un destino orribile?

😍😍😍 Mi sono innamorata sia della trama che della Cover e Voi ? 




martedì 20 febbraio 2024

Deviant 1. Eclissi di Marte - di Ellie B. Luin

 Buon pomeriggio care lettrici romantiche, torno da Voi dopo la lettura di un romanzo dark e stavolta con un trama solida che regge e che appassiona .


Titolo: Deviant . Eclissi di Marte 

1°Libro della Serie Deviant 

Autore: Ellie B. Luin
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine: 645
Genere : Dark Romance / Contemporary 
Data di Pubblicazione: Aprile 2023
Grado di Sensualità: 💋💋💋 Alto
Voto: ❤❤❤❤Bello 


Trama:
Lui è un avvocato spietato. Lei è una ragazza che non ha paura di nulla. Una storia d'amore unica e passionale che dimostra che nessuna legge governa l'attrazione. E se scoprissi che nessuna legge governa l'attrazione? Quando la tua vita è costellata di sogni infranti e scelte discutibili, non puoi permetterti di avere paura. E nessuno lo sa meglio di Venus, che, accantonata l'idea di diventare ballerina professionista, si è ritrovata a condurre un'esistenza ai margini e a lavorare come spogliarellista da Annabel, un lussuoso locale londinese dove il vizio e il denaro la fanno da padroni. Ed è proprio lì che incontra un affascinante sconosciuto, da cui si sente sedotta all'istante e in modo viscerale. Si tratta di Mavor Axford, il lupo dell'Old Bailey, l'avvocato più brillante della città, noto per difendere ricchi e potenti, e soprattutto per non perdere mai una causa. Quando, per un caso sfortunato, Venus si rivela essere la testimone chiave in un processo contro uno dei suoi maggiori clienti, Mavor si dichiara determinato a distruggerla, a prescindere dal fuoco della passione che arde tra loro. Così, sullo sfondo di una Londra cupa e peccaminosa, Venus e Mavor diventano pedine in un gioco di seduzione pericoloso e proibito. Chi dei due ne uscirà vincitore?


Parere Personale: 

Non avevo grandi aspettative su questo romanzo, in realtà l'ho preso in biblioteca per caso, l'ho visto sullo scaffale e mi sono ricordata di aver letto un parere che mi aveva incuriosita così eccomi qui a parlarvi di un libro che mi ha sorpresa per più di un motivo.

Il primo motivo è legato ai personaggi, strutturati talmente bene che già solo loro riescono quasi a tenere in piedi la storia. 
Il secondo motivo è la trama , finalmente una trama che sa di trama, di storia costruita attorno ai personaggi e con i quali diventa un tutt'uno.
Il terzo motivo è la scrittura della Luin, ricca, piena non azzardo a dire di più perché ho quasi paura di aver sognato . A parte tutto, davvero finalmente ho trovato un libro scritto bene , dove le emozioni sono il fulcro della storia e non mi riferisco  necessariamente ai sentimenti amorosi, no tutt'altro . 
In questo libro troverete sentimenti quali la solitudine, ma anche l'amicizia, la sofferenza e il non sentirsi mai adeguati ma diversi , incapaci forse di accettarsi .

Venus e Mavor sono due personaggi dark all'ennesima potenza perché vivono ai confini del lecito, ma anche nell'illecito . Due personaggi che dentro di essi hanno talmente tanto tormento e così pieni di oscurità che non vedono altro. All'apparenza sono persone perfette , Mavor , per esempio è l'avvocato in gamba, perfetto discendente da una famiglia di avvocati famosi e rispettati ma dietro quell'apparenza da bravo ragazzo si nasconde un uomo oscuro,  dal fascino micidiale che si prende ciò che vuole senza rimorsi. 

Dall'altra parte abbiamo Venus , spogliarellista in uno dei locali più famosi di Londra. 
Ecco per me Venus è stata per buona parte del libro un mistero oscuro. Dopo qualcosa di tragico avvenuto nel suo passato (che non ci è dato sapere in questo libro tranne qualche brevissimo accenno verso la fine del libro) gli viene diagnosticato un disturbo chiamato alessitimia ovvero l'incapacità di riconoscere ed esprimere emozioni nonché di provarle in prima persona , che secondo me è uno dei peggiori disturbi al mondo perché è come se ti bloccasse tutti i sentimenti buoni o cattivi , ed è solo la paura l'unica sensazione che si può provare ed è questo che Venus prova , una certa paura, una scossa di adrenalina ogni volta che si sente guardare da Mavor. 

Non voglio raccontarvi nulla della trama ma vi dirò che è una storia che non ti molla, qui di superficiale non c'è niente , tutto ha una sua ragione e ogni parola è detta con cognizione di causa . 
Tormento, ossessione, passione , dolore perfino rendono questo libro un vero Dark Romance , perché qui si scava dentro le anime dei protagonisti, certo diciamo che con questo primo libro abbiamo solo raschiato la superficie ma ci sono altri due libri per approfondire la storia.
Solo lodi stavolta per la mia ultima lettura quindi , e per una volta che trovo un dark romance come dico io lasciatemi nella mia bolla di soddisfazione .





lunedì 12 febbraio 2024

Il peso della galena. La storia della famiglia Sanna - di Laura Lanza

- Rubrica Talenti Italiani #185 -

Il fascino della Saghe familiari ultimamente è molto forte, dopo il successo di Stefania Auci e dei suoi I Leoni di Sicilia , dove ci ha fatto conoscere la Sicilia della fine dell'ottocento con la famiglia Florio , o la lunghissima saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard, è il turno della Sardegna e della Saga della Famiglia Sanna, pioniera se vogliamo della nuova classe borghese che prende avvia durante il Risorgimento con la figura di  Giovanni Antonio Sanna, che fu uno degli uomini più ricchi dell’Europa, nonché uno dei primi self-made man. Attraverso la consultazione di archivi, la raccolta di materiale edito e inedito e la visita ai luoghi della sua vita è stata riscoperta una storia familiare del nascente Regno d’Italia, i Sanna appunto. 

Il romanzo si rivolge a tutti gli appassionati delle grandi saghe familiari che apprezzano in modo particolare le storie che hanno caratterizzato il nostro Risorgimento, nel quadro di una rivoluzione industriale che, scardinando il sistema delle antiche ricchezze nobiliari, ha portato all’affermarsi di una nuova potente classe borghese.

 



Titolo : Il peso della galena 

Autore:  Laura Lanza 
Editore: Rossini Editore
Genere : Saghe Familiari / Narrativa Storica
Pagine : 428
Data di Pubblicazione: Gennaio 2024


Sinossi:
Dalle strade del porto vecchio di Marsiglia, il giovane e ambizioso Giovanni Antonio Sanna arriverà ad abitare nelle stanze della villa della Regina Isabella di Capodimonte, sfidando le convenzioni ottocentesche e riuscendo a costruire un impero personale grazie alla concessione mineraria ottenuta dal re Carlo Alberto sul campo di battaglia di Peschiera. Da quel momento, si troverà costretto a difendere l’enorme ricchezza raggiunta dalle mire di uomini rapaci e spesso dal volto amico. La sua storia, dopo l’elezione a deputato del Regno, procederà parallela a quella dell’Unità d’Italia intrecciandosi a quella dell’amata Mariette e delle quattro figlie; la volitiva Ignazia, la dolce Amelia, l’ingenua Enedina e la caparbia Zelì, donne diverse che cercheranno tutte di ritagliarsi una personale felicità pagando l’amaro prezzo del peso della galena, il minerale estratto a Montevecchio. La storia si presenta come un intimo spaccato risorgimentale, tratto da una storia vera che è l’emblema dell’eterno conflitto tra ricchezza e felicità nel quadro di una rivoluzione industriale che, scardinando il sistema delle antiche ricchezze nobiliari, ha portato all’affermarsi di una nuova potente classe borghese.



📌Una Piccola Citazione  ...



📌Biografia dell’autrice:

Laura Lanza è nata nel 1975 a Sassari dove si è laureata in lettere classiche e ora insegna in un istituto superiore. Da sempre coltiva la passione per la divulgazione ed è vicepresidente dell’Associazione culturale Quiteria, molto attiva nel valorizzare la storia locale. Grande conoscitrice dell’età vittoriana, è appassionata di rievocazione storica e colleziona capi d’epoca. Le sue ricerche, negli ultimi anni, si sono concentrate intorno alla riscoperta di Giovanni Antonio Sanna, un suo antico concittadino. Attraverso la consultazione d’archivio, la raccolta di materiale edito e inedito, la visita ai luoghi della sua vita e il confronto con altri studiosi, è nata l’idea di un romanzo storico che ricostruisse questa potente saga familiare.

💙💚💛💜

E Voi amate le saghe familiari ? 
Fatemi sapere , un caro saluto e ci rileggiamo al prossimo post !💝

sabato 10 febbraio 2024

The Never King + The Dark One - di Nikki St. Crowe

 Buongiorno e buon piovoso sabato a tutti, approfitto della giornata libera per aggiornarvi sulle mie ultime letture che sono i primi due libri di una serie di cui non avevo ancora avuto modo di saperne molto , e come sempre la mia curiosità ha preso il volo così eccomi qui a commentare la serie Vicious Lost Boys 1 e 2 di Nikki St. Crowe.


Titolo : The Never King 

1°Libro della Serie "Vicious Lost Boys"

Titolo Originale: The Never King 
Autore: Nikki St. Crowe
Editore: Mondadori
Collana : Fantastica
Pagine : 204
Genere : Dark Fantasy /Retelling 
Data di Pubblicazione : Giugno 2023
Grado di Sensualità: 💋💋💋💋Estremo 
Voto: ❤ Deludente 


Trama:
Da duecento anni ogni donna Darling sparisce il giorno del suo diciottesimo compleanno. Alcune stanno via un giorno, altre una settimana o un mese. Ma tornano sempre distrutte. Oggi compio diciotto anni e la mamma si sta affannando a sbarrare porte e finestre. Non servirà a niente. Perché non appena scenderà la notte, lui verrà per me. E, questa volta, Peter Pan e i Ragazzi Sperduti non mi lasceranno più andare.

Titolo : The Dark One

2°Libro della Serie "Vicious Lost Boys"

Titolo Originale: The Dark One 
Autore: Nikki St. Crowe
Editore: Mondadori
Collana : Fantastica
Pagine : 240
Genere : Dark Fantasy /Retelling 
Data di Pubblicazione : Gennaio 2024
Grado di Sensualità: 💋💋💋💋Estremo 
Voto: ❤ Deludente 


Trama:
Ho passato quasi tutta la mia vita sentendomi morta dentro. Fino a quando non ho incontrato Peter Pan e i ragazzi sperduti. Finalmente con Pan e l’Isola che-non-c’è mi sono sentita viva. Ma qui non è tutto rose e fiori, qualcosa di oscuro e sinistro si aggira per la foresta. E, quel che è peggio, la regina della fate e Capitan Uncino sono pronti a combattere per il controllo dell’Isola che-non-c’è e non si fermeranno davanti a nulla pur di ottenere ciò che vogliono. La guerra incombe, riuscirà il Re che-non-c’è a recuperare la sua ombra e sedersi sul trono che gli spetta? E, in tal caso, quale sarà il mio posto? O tutta l’Isola si troverà in pericolo, proprio come il mio cuore?

Parere Personale su entrambi i Libri:

Qualche settimana fa su Instagram ho letto la recensione di una lettrice che parlava di questa serie in modo entusiasta, poi invece un'altra che ne parlava male anzi malissimo e quindi la curiosità ha avuto la meglio e mi sono buttata sulla lettura di entrambi i libri in questione.

Inizio col dire che questa serie è una rivisitazione della storia di Peter Pan , ma attenzione perché non è adatta nella maniera più assoluta ai bambini , certo la scrittrice sulla rivisitazione si è data molte libertà da una parte mentre con personaggi e ambientazione è rimasta abbastanza legata all'originale, ma la cosa principale ovvero la trama .... lascia molto a desiderare anzi non l'ho proprio capita perché credetemi con la storiella di Peter Pan l'eterno bambino che non vuole saperne di crescere qui non ci azzecca nulla 
Il qui presente Pan è un uomo scorbutico con l'animo più dark a cui potete pensare che ha in testa solo due cose : riavere la sua ombra e portarsi a letto  la cara Darling che ha rapito e portato sull'isola che non c'è. 
Il primo libro è dedicato quindi alla ricerca più o meno della sua ombra, la Darling rapita si ambienta in nemmeno tre secondi e non se la piglia nemmeno per il fatto di esser stata rapita ma anzi vede in questo un modo per togliersi qualche sfizio portandosi a letto Pan e i suoi ragazzi.

Dove è la trama ? 
Dove sono i pensieri (oltre quelli peccaminosi) di una persona a cui la vita viene sconvolta nel giro di poco ? 
Quello che avviene man mano nella storia è questo, un continuo amplesso dopo l'altro , non parliamo di Pan poi e degli altri ragazzi sperduti , perché di sostanza in questo libro non c'è niente e la stessa cosa avviene nel secondo libro , stesso modus operandi, sesso, tanto sesso e basta . 
Scordatevi una qualsiasi emozione tranne quella della smania di sesso fra i tanti protagonisti. 

Non c'è storia d'amore solo fortissima attrazione e stop , i sentimenti qui tranne quelli del possesso non esistono .
Ci sono rimasta spiazzata perché dalla Mondadori non mi aspettavo una pubblicazione del genere , e questo sta bene in faccia a chi ritiene che le piccole case editrici pubblichino solo schifezze, invece eccovi qui abbassate il capo e chiedete scusa perché i piccoli editori ci stanno più che attenti a cosa pubblicano e non si può certo dire lo stesso in questo caso di una casa editrice enorme come la Mondadori.
Certo è vero che si deve cercare di accontentare tutta la fascia di pubblico anche quelli che amano il dark ma c'è di infinitamente meglio in giro di dark , storie che almeno reggono e con una trama , con personaggi ben sviluppati , qui il personaggio meglio riuscito e Uncino fedele a se stesso ma che ha pochissimo spazio . 
Una profonda delusione e stavolta non vi incoraggerò a farvi un'opinione vostra del libro , non ne ho la forza sono troppo delusa.