lunedì 27 febbraio 2017

Esce oggi il nuovo libro di Chiara Cilli dal titolo "Per addestrarti"


Felice release day a Chiara Cilli!
Esce oggi  "Per Addestrarti", quarto volume della Serie dark contemporanea Blood Bonds, il primo con protagonisti André Lamaze e Nadyia Volkov !



Titolo: Per Addestrarti
Autrice: Chiara Cilli
Serie: Blood Bonds #4
Genere: Dark Contemporary Romance
Pagine: 312
Editore: Self-Published
Prezzo eBook: € 2.99
Prezzo cartaceo: TBA




Credevo di sapere chi fossi. Cosa fossi.
Credevo di non avere più scampo, che la mia resistenza fosse ormai giunta al termine.

Poi ho sentito la sua voce pronunciare il mio nome.
Poi i suoi occhi hanno risposto al richiamo dei miei.

Non ha paura di me. Si avvicina. Mi parla. Mi tocca come se le appartenessi. È folle.
Lui è l’unica chance che ho per restare viva. Devo far sì che gli importi di me. Che sia lui ad avvicinarsi.

Ma non riesco a starle lontano.
Ma gli basta sfiorarmi perché perda di vista l’obiettivo.

L’arrivo della Regina è vicino.
Dovrò scegliere.

La sottomissione.
O la lama di André Lamaze.

Qualunque sia la sua decisione, finalmente dirò addio alla mia piccola rossa.


Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18

ACQUISTA ORA CON 1-CLICK


|| Amazon • Kobo • iBooks • Google Play ||

NON PERDERE I PRIMI TRE ROMANZI DELLA SERIE


---- LEGGI L'ESTRATTO ----

"Pianissimo, mi approssimai alla soglia e feci capolino con la testa. André mi aspettava all’inizio della stretta scalinata che portava al pianoterra, un lato del corpo accasciato contro il muro in una posa indolente.
Voleva che lo raggiungessi?
Il suo sopracciglio si inarcò, come a dire Ti muovi o no?
Dunque mi avviai verso di lui con cautela, lanciando occhiate oblique alle porte su ambo i lati del corridoio mentre procedevo attraverso le zone d’ombra e di luce generate dalla scarsa illuminazione. Quando gli fui dinanzi, André piegò il capo per indicarmi le scale. Le guardai in tralice, quindi incominciai a salire gli alti gradini.
Lui era proprio dietro di me, così vicino che potevo sentire il suo respiro nell’orecchio. Avevo la sensazione che l’aura di ghiaccio che lo circondava si stesse espandendo per ammantare anche me e strangolarmi. La avvertivo intorno al collo, come delle dita in procinto di serrarsi.
Mi portai istintivamente una mano alla gola, mi volsi appena per controllare André…
… e misi un piede in fallo.
Protesi le mani per non spaccarmi i denti sullo scalino che mi stava venendo rapidamente incontro, ma d’improvviso mi ritrovai di nuovo dritta. Il braccio di André mi cingeva come un boa, al punto che faticavo a respirare, tanto mi comprimeva sotto i seni. Il suo petto era come acciaio contro la mia schiena.
Rimanemmo così per alcuni istanti – io aggrappata al suo avambraccio, la sua guancia che premeva forte sui miei capelli, i nostri respiri che divenivano sempre più rumorosi.
Il suo cuore era come un tamburo impazzito contro le mie scapole, un battito così veemente da appropriarsi del mio e costringerlo a seguire il suo stesso ritmo forsennato.
«Se volessi ucciderti,» mi sussurrò all’orecchio, sfiorandolo con le labbra, «non avrei bisogno di portarti da qualche altra parte.» Mi strinse a sé ancora di più, facendomi ansimare per la repentina fitta di dolore al costato e l’inaspettata contrazione nel basso ventre. «Lo avrei fatto lì dentro.»
Una scarica di terrore mi fece sbarrare gli occhi. Non ero nient’altro che un topo messo all’angolo, e lui il gatto che provava un piacere sadico nel vedermi tremare, consapevole che la zampata che mi avrebbe tolto la vita sarebbe giunta presto.
Ma non adesso.
Al rallentatore, staccai le mani dal suo braccio e le alzai in segno di resa. Ruotai lievemente il viso verso il suo e annuii piano, fremendo nel sentire la sua bocca sfregare sulla mia guancia.
«Non cadere», disse, l’alito che mi solleticava l’angolo delle labbra. «Non ti prenderò una seconda volta.» "

GRAPHIC TEASER



GUARDA IL BOOKTRAILER




L'AUTRICE

Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal Dark Fantasy e Dark contemporaneo all’Erotic Suspense. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.






 Per parlare con Chiara puoi usare : Facebook  - twitter - Il Blog di Chiara Cilli  - Goodreads - Pinterest - Instagram - Youtube



Un abbraccio e alla prossima 💗

domenica 26 febbraio 2017

Citazioni Romantiche # 112



Buona Domenica a tutti, vista la bella giornata  sia ieri che oggi ne ho approfittato e sono andata al Parco a camminare ( si, si camminare perché di correre proprio non se ne parla per adesso) , ho smaltito un pò di calorie, un pò di nervosismo e cosa più importante mi sono connessa con la natura e soprattutto con gli scoiattoli !
Non so perché ma gli scoiattoli del Parco Castello di Legnano sembrano avere una certa attitudine a tagliarmi la strada , sembra che lo facciano apposta vedono me e decidono così su due zampette che devono tagliarmi la strada 😒😕, sarò mica loro antipatica ?
Boh ?
Comunque ho fatto anche delle belle riflessioni tra scoiattoli, alberi e gente che macinava km su km passandomi accanto ... io sono una persona che dà tanto agli altri ma anch'io ho i miei limiti e soprattutto non amo farmi manipolare dalle persone.
Così oggi ho scelto una citazione di uno scrittore italiano Gianrico Carofiglio che trovo molto adatta alla situazione .

*****


La gente manipola e viene manipolata, imbroglia e viene imbrogliata in continuazione, senza rendersene conto. Fanno del male e ne ricevono senza rendersene conto. Rifiutano di rendersene conto perché non potrebbero sopportarlo. Il gioco di prestigio è una cosa onesta perché è chiaro in anticipo che la realtà è diversa da quella che appare.

Tratta da "Il passato è una terra straniera" di Gianrico Carofiglio





Buona Domenica 💖💋

giovedì 23 febbraio 2017

Consolation - di Corinne Michaels [Recensione]

1° libro della serie "The Consolation duet"

Titolo: "Consolation"

Titolo Originale: "Consolation"
Autore: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Pagine : 253
Anno di Pubblicazione : Luglio 2016
Genere: Romance Contemporaneo


Trama:
La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L’unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore a cui non riesce a fuggire. È questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?
Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l’amore come unico antidoto al dolore.


 Parere Personale:

Sapevo che questo libro mi avrebbe dato grandi soddisfazioni, il mio sesto senso me lo diceva e non si è sbagliato.
Quando per la prima volta ho letto la trama di questo libro mi sono subito detta che lo avrei letto cascasse il mondo, già perché la storia ha tutte le caratteristiche che piacciono a me ovvero tragedie, lutto, dolore e rinascita (sono strana lo so abbiate pazienza 😅😜) in più per una volta non dobbiamo sorbirci libri su libri perché questa è una duologia quindi solamente due libri da leggere.

L'inizio di questo libro è radioso, una giovane donna incinta del primo figlio, felice e innamorata solo che nemmeno il tempo di leggere due pagine e il suo mondo crolla letteralmente, perché le arriva la notizia che tutte le donne sposate ad un Marine non vorrebbero mai ricevere, ovvero che il loro caro è morto.
Il mondo di Natalie crolla, lei crolla con tutte le sue speranze, i suoi sogni, l'unica cosa che la terrà a galla per mesi e che le permetterà di alzarsi dal letto giorno dopo giorno nonostante non abbia più un briciolo di vita dentro è la sua piccola Aarabelle, l'unico legame tangibile che le resta di suo marito Aaron.

Questa prima parte è toccante, la scrittrice non addolcisce il dolore di Natalie, non lo rende meno doloroso ma anzi se possibile per noi lettrici è molto reale perché i pensieri di Natalie sono quelli di una donna che soffre per la mancanza dell'uomo con cui ha passato buona parte della sua vita, il suo sostegno, guarda sua figlia e si rende conto che lei non conoscerà mai suo padre, e il suo dolore è così forte che sembra trapassare le pagine per prenderti allo stomaco.
Ma la vita come toglie a volte dà e a Natalie viene offerta nuovamente la possibilità di amare, di ricostruire i pezzi del suo cuore infranto e di donarlo ad un altro uomo, solo che non è così facile perché il senso di colpa nei confronti del marito è forte, e questo è ancor più pesante per il fatto che l'uomo che riesce a placare il suo dolore attraverso l'amore è il migliore amico del marito, Liam Dempsey , è colui che prima come amico la sostiene, la incoraggia a continuare a vivere, Liam non si beve le bugie di Natalie, il suo voler mostrare al mondo quanto è forte, che sta bene, no, assolutamente perché Liam sembra leggerle dentro, nell'anima  e infine nel cuore.

Citazione da pagina 18

"Un giorno, dicono. Un giorno smetterà di fare così male. Tutte bugie. Non andrà mai meglio e non smetterà di fare così male. Io non sarò mai più la stessa. La donna che ero prima è morta nell'istante in cui hanno bussato alla mia porta. La donna affettuosa, estroversa e piena di speranza non c'è più. La speranza è una maledetta vigliacca a cui non frega proprio un cazzo di quello che vuoi. Quindi punto tutto sulla fiducia. La fiducia che ce la farò ad affrontare tutto e a ritrovare il mio cuore." 


Liam Dempsey è un uomo meraviglioso, lasciatemelo dire, se fosse reale sarebbe un uomo da sposare , ama Natalie e la sua bambina, e all'inizio è combattuto tanto quanto e forse anche più di lei perché sente che i suoi sentimenti per questa donna, la moglie del suo migliore amico sono fuori luogo, eppure l'amore trova sempre una via e Liam e Natalie nonostante tutto si innamorano profondamente, ma non pensate nemmeno per un attimo che la storia sia semplice perché non lo è per niente, il rimorso e il dolore serpeggiano in mezzo alla loro nuova storia che prende vita pian piano.












E' una storia da batticuore, ci saranno tenerezza, sensualità, colpi di scena che vi terranno incollati alle pagine e che non vi permetteranno di lasciare il libro perché dovete sapere per forza come andrà a finire, se ci sarà una speranza per questo splendido e fortissimo sentimento nato in mezzo alla disperazione e al dolore, se ci sarà un futuro per Natalie e Liam .

Non vi nego che appena finito questo libro mi sono già catapultata a leggere il seguito e sono elettrizzata , se amate le storie profonde, complicate e dolorose allora questo libro fa per Voi ! 💕💖💝

Voto :





martedì 21 febbraio 2017

A Caccia di Libri #53 - Un Thriller di Pasquale Capraro



Oggi per la Rubrica "A Caccia di Libri" voglio parlarvi di un libro a metà fra Giallo&Thriller ma con all'interno  un pizzico d'amore, di magia, di storia e di poesia il tutto racchiuso nel libro di Pasquale Capraro dal titolo "Di fiato, d'amore e vento" .
Il titolo è così poetico che sono stata subito attirata tanto da andare a cercare qualche recensione per saperne un pò di più, e dalle recensioni ammetto che la curiosità è salita alle stelle.



Titolo: "Di fiato, d'amore e vento"

Autore: Pasquale Capraro
Editore: Edizioni Cinquemarzo
Collana: Erato
Pagine : 182
Genere : Giallo / Thriller /Narrativa
Copertina : Flessibile
Anno di Pubblicazione : 2016
Prezzo: 11,80 euro


Trama:
Ferruccio, blogger e socio di una piccola emittente televisiva, vuole sapere cosa si nasconde dietro la morte misteriosa del grande scrittore da lui intervistato e scoprire il contenuto del suo ultimo lavoro incompiuto. Grazie alla collaborazione di un’amica giornalista, scopre l’esistenza di una società segreta risalente a un’antica setta egizia. Inconsapevolmente, la donna sarà il filo conduttore della vicenda e la chiave di accesso per svelare un antico mistero risalente al rito funebre di un faraone della diciottesima dinastia. Ma il destino, si sa, è imprevedibile, come l’amore…




Voi avete già letto questo  libro ? Se si, cosa ne pensate lo consigliate ?
Fatemi sapere che sono curiosissima !!!  


Un abbraccio e alla prossima 💝

L' angolo dei Dolci # 7 Biscottini da té

Buon pomeriggio mie care Amiche Romantiche, in questi ultimi mesi non ho avuto fra le mani ricettine da proporvi, anche perché ho fatto davvero pochi dolci , ma qualche settimana fa ho trovato una ricetta per fare i biscotti da té strepitosa, come quelli della pasticceria che io adoro e che se non fosse per la linea ne mangerei a tonnellate !
La ricetta originale l'ho trovato sul sito Fatto in casa da Benedetta che ho scoperto solo da poco , io ho solo dimezzato la dose della ricetta originale perché questi biscottini contengono veramente tanto burro e sono super calorici .

Cosa vi occorre :

1 Sbattitore elettrico
1 ciotola
1 spatola
1 pentolino e una ciotolina per sciogliere il cioccolato a bagnomaria
carta forno
1 teglia


Ingredienti : con questa dose avrete circa 35/40 biscottini (dipende ovviamente da quanto li farete grandi)

- 150 gr. di Burro ammorbidito
-  75  gr. di Zucchero a velo
- 1 Uovo
- 1 pizzico di sale
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
- 1 fialetta di essenza di mandorla
- 225 gr. di farina tipo 00




Procedimento :

In una ciotola versiamo il burro ammorbidito e iniziamo a montare con uno sbattitore elettrico fino a che otteniamo un bel composto spumoso. Incorporiamo lo zucchero a velo un po’ alla volta sempre frullando, poi aggiungiamo l'uovo e riprendiamo a frullare per amalgamarlo.
Aggiungiamo un pizzico di sale, una fialetta di essenza  di mandorla, mezzo cucchiaino di lievito per dolci, ricominciamo a frullare e iniziamo a incorporare la farina poco per volta. Arrivati a metà della farina il composto è più resistente, spegniamo il frullatore e continuiamo a mescolare con una spatola fino ad unire tutta la farina pian piano fino ad ottenere un bell'impasto. 
Prendiamo una sac a poche con una punta a stella e la riempiamo con l’impasto. 
Ora dobbiamo dare forma ai biscotti  da tè direttamente sulla teglia, questa operazione a volte è complicata perché la carta da forno tende a spostarsi.
(Per bloccare la carta da forno: con la sac a poche mettiamo una puntina di impasto al centro e ai quattro angoli della teglia, quindi ci poggiamo il foglio di carta forno che in questo modo si incolla!)
Ora possiamo procedere, facciamo semplici bastoncini e altri a forma di ferro di cavallo, ricordatevi di lasciare un pò di spazio fra un biscotto e l'altro per evitare che cuocendo si appiccichino. 
Mettiamo tutto in forno a 180 per 15- 18 minuti, alla fine devono essere belli dorati, fate sempre attenzione alla cottura perché ogni forno ha caratteristiche diverse, io uso il forno tradizionale (statico) .




Ora per renderli buoni e golosissimi  sciogliamo a bagnomaria una tavoletta di cioccolata (fondente , al latte o come lo preferite) e una volta sciolto il cioccolato immergete le punte dei biscotti in modo che si intingano di cioccolato , fateli raffreddare appoggiandoli sulla carta forno e se volete potete abbellirli con le palline di zucchero colorate .


Il risultato finale sarà delizioso ! Parola mia !

clicca per ingrandire l'immagine 



Spero che la ricetta vi sia piaciuta, se avete qualche bella ricetta da propormi mandatemela all'indirizzo qua sotto così la provo 💗

@ missgabrielle28@gmail.com 

Buon appetito 💋

lunedì 20 febbraio 2017

Talenti Italiani # 93 Giovanna Roma



Buongiorno , alzi la mano chi ama il lunedì ...😁😑ovvio nessuno !
Non so Voi ma io proprio non lo digerisco, ma eccomi qui facciamoci forza e coraggio e iniziamo al meglio delle nostre possibilità questa nuova settimana 💪.
Oggi per la Rubrica "Talenti Italiani" dove come sempre vi segnalo i "presunti" astri nascenti della narrativa italiana è il turno di Giovanna Roma e del suo nuovo libro dal titolo "Razov" che è il secondo della serie "Deceptive Hunters".


Titolo:  "Razov"

Serie: Deceptive Hunters #2
Autrice: Giovanna Roma
Editore : Self-pubblishing
Genere:  Dark Romance
ISBN:  9788822889782
Prezzo: € 2,99 formato ebook 
Pagine :   300
Data di Pubblicazione: 16 gennaio 2017
Disponibile su : Amazon  iTunes  Kobo  

 Trama:
Poche cose mi interessano davvero: le banconote di grosso taglio e le armi. Tutto quello che non è compreso in queste due categorie è tagliato fuori.Lisa Petrova rientrava nella seconda.Era la scelta per sbaragliare la concorrenza e rafforzare il mio Impero. Era la garanzia di un caricatore d'arma d'assalto a vita.Poi mi è esplosa tra le mani. La sicura che la conteneva si è sganciata. Inganni e segreti sono saltati in aria. Il mondo di entrambi si è capovolto. Strano a dirsi, ma non potevamo essere più distanti di così.Era convinta che fossi il mandante della Morte, mentre io concedo, ai popoli in lotta, il potere di difendersi.Se non lo credete, avete un'errata concezione di ciò che è giusto e sbagliato.Permettetemi di aggiustarvi.


Biografia

Giovanna Roma
Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi "La mia vendetta con te, il suo sequel "Il Siberiano" e lo storico "Il patto del marchese".


OPERE PRECEDENTI: La mia vendetta con te (dark romance);
                                        Il Siberiano (dark romance);
                                        Il patto del marchese (regency)
                                        Adam (dark romance).

Potete contattare Giovanna attraverso il suo Blog , la sua pagina Facebook .




Che ve ne pare di questa  proposta, siete curiosi e volete saperne di più su questo libro ?
Un saluto e alla prossima !   💝

domenica 19 febbraio 2017

Citazioni Romantiche # 111



Eccomi qui con la Citazione Romantica della Domenica, oggi ve ne propongo una di una scrittrice italiana , di lei ho letto solo un libro "L'isola di Arturo" ai tempi della scuola , ma è una scrittrice che ha scritto parecchio tra racconti e romanzi, e la citazione di oggi è tratta proprio dall'unico romanzo che ho letto.


*****

“L’amore vero è così: non ha nessuno scopo e nessuna ragione, e non si sottomette a nessun potere fuorché alla grazia umana.”


Tratta da "L' isola di Arturo" di Elsa Morante





Un abbraccio e buona domenica 😊💜💖

In My MailBox # 35



Buongiorno e buona domenica mie care Amiche di letture Romantiche, nonostante sia dolente e stare seduta al pc non è fra le mie cose preferite in questo periodo visto che ho male alla schiena, ho voluto lo stesso preparare il post e farvi così vedere cosa si è aggiunto alla mia libreria in queste ultime settimane. Devo dire che il grosso l'ho preso in prestito dalla Biblioteca ma visto che in questa rubrica si parla degli ultimi libri che abbiamo comprato, che ci hanno regalato o che abbiamo preso in prestito fra scambi e biblioteche eccoli qui.























- "La Spia del Mare" di Virginia De Winter avrei potuto prenderlo in ebook ma adoro avere i libri di questa scrittrice nella libreria .

- "Consolation" e "Conviction" di Corinne Michaels  li avevo ordinati in biblioteca da mesi e finalmente sono arrivati e vi giuro che sono letteralmente su di giri e spero di poterli iniziare a leggere prestissimo.

- "Il segreto di Black Rabbit Hall" di Eve Chase l'ho preso da Giunti grazie ai punti accumulati mi è costato poco anche se cavolo, 19,00 euro per un libro è veramente tanto !

- "Mia cugina Rachele" di Daphne Du Maurier l'ho preso perché leggendo un post sul blog di Silvia  Leggiamo il Piacere della lettura  mi sono incuriosita da morire, inoltre fra pochi mesi uscirà il film che ne hanno tratto con la bravissima attrice Rachel Weisz nei panni proprio di Rachele .

- "Cinquanta sfumature di Nero" di E.L. James (per gentile concessione della Mondadori) con tanto di mascherina annessa. In realtà ho tutta la trilogia cartacea ma in questo specifico libro ci sono le foto tratte dal backstage del film che è uscito nei cinema di tutto il mondo proprio pochi giorni prima di San Valentino , inoltre le foto sono commentate dalla scrittrice stessa e se questo non vi basta il libro contiene anche un estratto da "Cinquanta sfumature di nero" raccontate da Christian Grey ( quindi ci dobbiamo aspettare un nuovo libro ? boh ????)
Il film non l'ho visto (per adesso...) e comunque dei tre libri della trilogia questo è quello che a me è piaciuto di più.

-  "Ci proteggerà la neve" di Ruta Sepetys  preso in biblioteca perché spinta dalla mia amicona di letture, Anna che mi ha assicurato che è un libro bellissimo.




Come Ebook ho preso proprio ieri sera "La rosa del Drago" di Angela White che è in offerta a 0,99 fino a sabato prossimo .

Altri ebook presi sono :

- "Insieme per sempre" di Lauren Rowe prezzo interessante ma penso di aver fatto una gran cretinata perchè questo è il 4° libro della serie e io sono arrivata al secondo e già mi viene da strapparmi i capelli tanto mi sta facendo innervosire questa serie....comunque ormai li ho tutti e 4 quindi in una maniera o nell'altra dovrò leggerli.

- "Mine" di Lidia Calvano & Estelle Hunt su Amazon era gratis e così ho voluto prenderlo .

-"La musica del nostro amore" di Kristen Proby ci vado dietro da quando è uscito e questa settimana l'ho beccato in offerta a 1,99 e così l'ho preso con estremo piacere !

- "Tra di noi nessun segreto" di Robin C . consigliato anche questo da Anna Xoxo



E Voi avete preso qualche bel libro in queste settimane ? 
Quali sono i vostri ultimi acquisti /scambi /prestiti/ regali ? 
Fatemi sapere che son curiosa, un abbraccio a tutti 💗


Gabriella 😘

giovedì 16 febbraio 2017

Cuore di ghiaccio - Angela White [Recensione]

5° Libro della Serie "Le Profezie della Strega Scalza"

Titolo : "Cuore di Ghiaccio"

Autore: Angela White
Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi  "Classic"
Pagine : 234
Anno di Pubblicazione : Gennaio 2017
Genere : Romance Storico
Ambientazione : Medioevo


Trama:
Dopo aver servito con coraggio la Corona, il famigerato barone Warren Ashton reclama a gran voce una moglie degna della sua casata. Certo non si aspetta che la regina gli offra in sposa lady Mary, ultima erede dei Rothford, acerrimi nemici degli Ashton. Warren, tuttavia, è un guerriero con uno spiccato senso del dovere e non batte ciglio, neppure quando scopre che la giovane è rinchiusa in convento, accusata di essere posseduta dal demonio. Da parte sua, lady Mary non ha nessuna intenzione di sposarsi. La sua riluttanza dà inizio così allo scontro impari tra due cuori che, ben presto, saranno costretti a deporre le armi per abbandonarsi alla passione…

Parere Personale:

Forse non ci crederete ma questo è il genere di storie che amo, dove non ci sono chissà che gran problemi fra i protagonisti ma solo la magia del conoscersi , dello scoprirsi giorno dopo giorno, l'imparare ad amarsi pian piano, delle piccole premure innocenti, degli sguardi e soprattutto una cosa che mi piace è la protagonista femminile che ha i piedi ben piantati per terra.
Mary è una donna innocente, ha trascorso la sua vita fra le mura di un convento e l'unica famiglia che ha conosciuto e che ha dimostrato affetto per lei sono le consorelle del convento, anche perché la sua vera famiglia l'ha rinchiusa in un convento dimenticandosi di lei reputandola inutile e pericolosa in quanto affetta da epilessia , anche se all'epoca si pensava fosse posseduta dal demonio.
Per fortuna che Warren Ashton ha tutt'altre idee, lui vuole una sposa e chiunque gli andrebbe bene o almeno è quello che pensa fino a quando non posa gli occhi su quel diavoletto dai corti capelli rossi che è Mary.
Lei non possiede le maniere affettate delle dame di corte, anzi, dice quel che gli passa nella testa senza filtri e sul suo viso qualsiasi espressione che sia di rabbia, incertezza o gioia è una cosa che non ha mai visto in vita sua.
Mary con i suoi modi diretti e la sua ingenuità lo incanta, proprio lui, Warren dal cuore di ghiaccio, il nipote del vecchio Lupo Sassone, colui a cui fin dall'infanzia è stato insegnato a diventare il futuro Signore di Ashton Castle a cui è negato mostrare debolezze o emozioni.
Ma Mary riuscirà a sciogliere quel ghiaccio che Warren aveva costruito intorno al suo cuore allo scopo di proteggersi, ma quando l'amore irrompe nella vita è difficile cercare di arginarlo si può solo accogliere.
Non saprei dirvi chi mi è piaciuto di più fra Warren e Mary, ognuno ha i suoi punti fermi, di Warren mi è piaciuta la sua dolcezza nei confronti di Mary e il suo senso di possesso, la sua determinazione a essere Signore del castello, guida e protezione per la sua gente.
Di Mary mi è piaciuto il fatto che nonostante il suo cuore dolesse per il piccolo Gabriel, credendolo il frutto dell'amore di suo marito per un'altra donna, lo tratta gentilmente, lo ama e gli si affeziona.
Ecco è questo che ho amato in Mary, la sua totale generosità anche quando credeva il contrario non fa mancare mai affetto o sostegno a chi ne ha davvero bisogno come Aisley .
I personaggi che fanno da contorno sono tratteggiati bene, ritroviamo ancora una volta Arabelle e Bryan ormai felicemente sposati e in dolce attesa, e ovviamente il fratello gemello di Warren , Warrick che confido abbia un libro dedicato tutto per se (o almeno lo spero) .

Che altro dirvi...io l'ho letto in una sola serata, tanto che ho fatto pure tardi e stamattina ho gli occhi che fatico a tenere aperti nonostante abbia preso già un cappuccino e un caffé , però va bene così perché sono andata a letto alla fine della lettura con un sorrisetto dolce stampato sulle labbra.
Buona lettura in caso decidiate di leggerlo 😉💕