martedì 12 febbraio 2019

La sua migliore amica - di Shiloh Walker

Titolo: La sua migliore amica 

Titolo originale: Her Best Friend's Lover

Autore: Shiloh Walker
Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi "Extra Passion"
Pagine: 238
Genere: Romance Erotico / Contemporaneo
Data di Pubblicazione: Ottobre 2014
Grado di Sensualità: Alto
Voto: Così, così...

Trama:
Le donne entrano ed escono dalla vita di Dale Stoner però nessuna vi rimane, a eccezione di Lauren Spencer, la sua migliore amica. E Lauren ama Dale dal primo momento che l'ha visto. Ama il suo sorriso, ama il suo modo di camminare, la sua voce sexy, ma per lui è solo una carissima confidente. Fino a una fatale notte di passione, bollente e selvaggia, in cui Dale è troppo ubriaco per riconoscere la donna che ha tra le braccia, e Lauren si sente umiliata nel sentirsi chiamare con il nome di un'altra. Il giorno dopo, lui non ricorda niente e lei finge che non sia successo nulla. E tutto potrebbe finire lì, se Lauren non scoprisse poi di aspettare un bambino...


 Parere Personale: ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER 

La stupidità di certi personaggi femminili mi fanno passare la voglia di leggere, questo libro l'ho mollato e ripreso due volte perché la protagonista , Lauren, mi ha fatta innervosire non poco.
Purtroppo per spiegarvi il mio malumore su questo romance devo per forza spoilerare quindi siete avvisate, se non volete saperne di più sulla storia per non rovinarvi la lettura , fermatevi qui e non continuate a leggere oltre.
💣💣💣💣💣💣💣💣
All'inizio la storia mi aveva intrigata, insomma lei , Lauren è la migliore amica di questo bel "manzo" (come lo definisce lei stessa già nella prima pagina) di Dale Stoner , lui è un puttaniere a cui piace cambiare donna come cambia i calzini e tutto pur di non pensare alla donna di cui si crede innamorato ma che non lo ricambia, anzi è sposata felicemente e con figli.
Il rapporto fra Lauren e Dale quindi è un rapporto di amicizia si, ma c'è anche dell'altro ed è che la nostra protagonista è follemente innamorata del manzo Dale da anni però ovviamente non ha mai trovato il coraggio di rivelargli i suoi sentimenti.
Una sera invece complici le pene d'amore non corrisposte di lui, un'ubriacatura e delle scuse i due finisco a letto, o meglio contro la parete visto che il nostro bel Dale quando gli parte il desiderio lo fa dove capita, lei ovviamente per una volta nella sua vita si lascia andare e si fa letteralmente inchiodare al muro, diciamo pure che come prima volta la nostra Lauren nonostante un pò di dolore si diverte parecchio anche perché avrete capito che la Signorina fino ad allora si era mantenuta vergine nell'attesa che lui si accorgesse di lei.
Tutto va a gonfie e vele, la passione è alla stelle ...peccato che il nostro Dale all'apice del piacere chiami la nostra Lauren con il nome della sua ex fiamma spezzando così il cuore alla povera Lauren.
Ma il peggio deve ancora arrivare perché il Signorino il giorno dopo non ricorda nulla, ma proprio nulla e lei ovviamente mantiene il segreto, peccato che dopo settimane si ritrova incinta ...
E qui la storia inizia a farmi imbestialire 👿, il Signor "manzo" Dale che fino a quel momento non aveva mai guardato Lauren con occhi diversi da quelli dell'amico ecco che una volta che viene a conoscenza della gravidanza dell'amica inizia a ingelosirsi, a vederla come una donna sexy arriva perfino a invitarla a cena fuori , insomma iniziano ad essere una coppia nonostante lei non gli abbia rivelato l'identità del padre del bambino .
Dale perde la testa per lei, vanno a vivere insieme, mette una bella X sul suo passato e dopo una sdolcinata dichiarazione d'amore e del sesso strepitosamente arroventato le chiede di sposarlo .
Lei essendo fessa fino ad un certo punto, accetta, si sposano ma non rivela ancora chi è il padre del bambino.
Ora dico io...ormai te lo sei sposato, lui ti ama e ti ha giurato di starti accanto tutta la vita perché non gli dici che è proprio lui il padre del tuo bambino ?
Nooo, lei non trova il coraggio né prima né dopo il matrimonio, e neppure mentre sta partorendo con tutti i guai e i dolori del travaglio in corso.
No, non glielo dirà , anzi non ha proprio intenzione di farlo e solo per caso quando la bambina avrà un mese di vita ecco che al povero Dale viene il dubbio...perché la bambina è identica a lui, stesso taglio degli occhi, stessa fisionomia e quando finalmente capisce la verità Lauren che fa ?
Si scusa per non averglielo detto prima, e da lì il putiferio ovviamente, litigano, fanno sesso selvaggio, litigano e lui va via ma tranquille ritorna da lei anche se nel frattempo diventa gelida come l'Alaska in inverno , insomma ci prende di sopra , come si dice dalle mie parti...
Ovvio che i due faranno pace e vivranno felici e contenti ma quanto mi sono arrabbiata io con questo personaggio !!! le avrei tirato dei ceffoni a raffica pur di farla rinsavire .
Mi dispiace ma a me questa storia nella sua complessità non mi ha lasciata nulla se non una cocente arrabbiatura. L'idiozia di un personaggio femminile così mi ha fatta passare la voglia di leggere un nuovo libro di questa scrittrice , per adesso proprio non ne voglio sentire parlarne perché non reggerei un personaggio idiota come questo un'altra volta. 😡



2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Sto abbandonando il romance moderno proprio per questo, le autrice dipingono le donne sceme, vergini, sexy, intelligenti del tutto ignare del loro "potere" che hanno un amico sexy o che accalappiano il belloccio strafigo ambito con la loro ingenuità.... preferisco i romance vecchio stile pre 900 va almeno qualcosa di decente lo si ricava

Gabriella ha detto...

Parole sante Debora, hai assolutamente ragione. Avrei voglia di rileggermi tutti i libri della Woodiwiss !
Quelli si che erano romanzi d'amore !