giovedì 2 febbraio 2017

Romance # 2 - Il Periodo Regency

Buon pomeriggio a tutti , nuovo appuntamento con la Rubrica "Lezioni di Romance", ovviamente questo titolo va preso in maniera un pò ironica visto che queste non sono lezioni e io non sono un'insegnante , è più che altro un approfondimento di un argomento, il "Romance", inteso come storia d'amore di cui qui ci divertiremo ad approfondire alcuni aspetti in maniera anche un pò grossolana e se possibile anche divertente , ovviamente sempre prendendo spunto dai libri che abbiamo letto.


Oggi parliamo di una delle ambientazioni storiche preferite dalle scrittrici ovvero il Periodo della Reggenza - "Regency" inglese che è quel periodo che va approssimativamente dal 1811 al 1820 , viene chiamato periodo della Reggenza perché re Giorgio III, non più idoneo a governare, venne sostituito dal figlio, il futuro re Giorgio IV, che assunse quindi il titolo di principe reggente. 
Quest'ultimo uomo amante delle feste, dell'arte , del cibo e in generale del divertimento diede vita ad un periodo florido e ricco di intrattenimenti vari per il ton inglese.


Cosa rimane a noi di quel periodo ? 
Béh onestamente qui in Italia ben poco ma se pensate all'Inghilterra sicuramente ricorderete i bellissimi abiti che abbiamo visto in film come "Orgoglio e Pregiudizio", "Emma" o ancora "Ragione e Sentimento" tutti scritti da Jane Austen , infatti lo stile Regency nell'abbigliamento è dato dalle linea più regolari e nette, infatti rispetto ai decenni precedenti la moda cambia, non si portano più parrucche incipriate, finti nei, stoffe pesanti come broccati ma tutto tende ad alleggerirsi come le acconciature, gli stessi abiti e i colori tendenzialmente più chiari. Si tende a richiamare molto lo stile dell'antica Grecia.


Questo almeno per quel che riguarda le donne, gli uomini sfoggiavano abiti più sobri con gilet, cravatte a foulard e pantaloni stretti oltre che gli immancabili stivali tanto cari alle nostre scrittrici che non mancavano mai di rimarcare la loro lucentezza ad opera di valletti personali eccentrici e a volte pure simpatici.




Ma veniamo ai Romance ambientati proprio in questo periodo , vi dico solo che sono moltissimi, c'è davvero l'imbarazzo della scelta perché sono moltissime le scrittrici che amano ambientare proprio in questo periodo storico le loro bellissime storie d'amore.
Vorrei tralasciare le più famose, ovvero le opere di Jane Austen perché fra libri e film credo li conosciamo un pò tutti, mentre mi preme parlarvi di autrici meno famose ma che nell'ambiente romance sono dei punti fermi per noi lettrici romantiche.

Ovviamente non posso non citare Mary Balogh, regina indiscussa dei romance ambientati in questo periodo .
Titolo: "Signora del suo cuore" 

Autore: Mary Balogh
Editore: Mondadori
Collana: Oscar BestSsellers
Pagine : 374
Anno di pubblicazione di questa edizione : 2014
già precedentemente pubblicato nella collana "I Romanzi" Mondadori da edicola

Trama:
È un abilissimo tiratore Sir Jocelyn Dudley, duca di Tresham, e sa che anche da questo duello uscirà indenne. Ma le cose non vanno come ha previsto l'arrogante gentiluomo: quando sulla scena del duello irrompe la giovane Jane Ingleby, Jocelyn si distrae e rimane ferito. Inferocito, decide di punire la ragazza assumendola come infermiera: divideranno così le pene della convalescenza. Jane accetta ben volentieri, anche perché è senza lavoro. Nessuno dei due immagina che di lì a poco l'assidua convivenza li trasformerà: con la sua dolcezza, la sua anticonvenzionalità, Jane riesce a fare breccia nel cuore indurito di Jocelyn, diventando sua confidente, amica e amante. Ma Jane è anche una donna in fuga dal proprio passato, che tenta di nascondere all'uomo che ama. E quando lui scoprirà la menzogna, la felicità già sfiorata apparirà per i due irrimediabilmente perduta?


Titolo: "La sposa del diavolo"

1° Libro della lunghissima serie della "Saga dei Cynster"

Autore: Stephanie Laurens
Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi "Oro"
già precedentemente pubblicato nella collana "Classic"


Trama:
Quando Devil, il ribelle rampollo della ricca e potente famiglia Cynster, viene sorpreso in atteggiamento compromettente con la governante Honoria Wetherby, lui spiazza tutti chiedendole di sposarlo. Nessuno avrebbe mai immaginato che uno degli scapoli più corteggiati d'Inghilterra si sarebbe fatto incastrare così facilmente. D'altro canto, nessuno avrebbe mai immaginato che Honoria non accettasse. Perché nonostante Devil le piaccia ardentemente, per lei il vero amore è un'altra cosa..

Lo so , il lui nella copertina di questo libro non si può guardare , ma sono affezionatissima a questo libro e ai suoi protagonisti , ho entrambe le edizioni, quella vecchia che risale forse al 2005 o giù di lì, e in più questa qui , per anni questo è stato uno dei miei must , certo adesso lo leggo con un altro spirito ma ci sono molto affezionata davvero.


Inoltre non posso non citare Georgette Heyer una scrittrice che è stata forse una tra le più brave e che ci ha lasciato tantissimi romanzi, io ne ho letto qualcuno tra cui "La Falena Nera" e "La pedina scambiata" e qualcun altro che adesso non ricordo di preciso .

L'editore che ha pubblicato più romance ambientati nel periodo Regency credo che rimanga comunque Mondadori con la collana "I Romanzi" da edicola o la Harlequin (vi parlo di una quindicina di anni fa circa per quest'ultima .)
E comunque il periodo della Reggenza con il suo fascino ancora oggi è in voga, forse messo un pò nell'ombra negli ultimi anni da romance di ambientazione più attuale e moderna ma volete mettere il fascino di un ballo da Almack, o una passeggiata in calesse, il brio del Ton con tutti i suoi pettegolezzi e soprattutto il fascino di un aristocratico Duca ?  💕💞
Io lo preferisco di gran lunga ....😍



E Voi avete un libro del cuore ambientato nel periodo della Reggenza ? 
Fatemi sapere , vi mando un grosso abbraccio e ci rileggiamo al prossimo post ! 💝


2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Che ci fai con le rock star e compagnia varia se puoi avere un duca, un lord, un conte, un principe bah non possono reggere il confronto i libri ambientati ai nostri giorni... perdono prima ancora di iniziare! Un giro in campagna, sul calesse nel parco o una serata a teatro in piena stagione.... ciaone proprio!!!😂

Gabriella ha detto...

Eh si ciaone proprio !!!! :) ;)
Non c'è proprio gara !