sabato 17 gennaio 2015

"Sarà per Sempre" di Judith McNaught


1° Libro Serie "Sequel"

Titolo : "Sara per Sempre"
Titolo Originale : "Once and Always"
Autore : Judith McNaught
Editore : Mondadori
Collana : Emozioni
Pagine : 411
Anno : 2012
Genere : Romance Storico







Trama:

Victoria Seaton è cresciuta in un modesto villaggio in America. Rimasta orfana, si imbarca per l’Inghilterra per reclamare la propria eredità e il posto che le spetta di diritto nell’alta società. Quando giunge a Wakefield, sontuosa dimora del lontano cugino lord Jason Fielding, rimane colpita dall’eleganza formale del luogo. Ma anche disorientata dal comportamento arrogante dell’uomo che, con i suoi modi bruschi, a tratti crudeli, terrorizza ogni debuttante. Tuttavia, Victoria non può non sentirsi attratta dalla sua grazia felina e dalla sua virilità, e perfino toccata dai ricordi dolorosi che riesce a intravedere nelle profondità dei suoi occhi. Dal canto suo Jason, incapace di resistere al fascino e allo spirito indomito di Victoria, cede al desiderio trascinandola in una passione travolgente. Un amore che potrebbe durare per sempre, se solo riuscisse a liberarsi del passato…



Parere Personale :

Ieri, spinta dalla voglia di cambiare ambientazione e atmosfera mi son buttata su questo libro della McNaught, che ho nella libreria da almeno due anni ma che mi ero tenuta per i momenti di crisi.
Purtroppo però, nonostante io ami i libri di questa scrittrice sfortunatamente con questo qui non è scoccata la scintilla.
La storia è molto carina e come sempre la McNaught scrive bene, solo che non so nemmeno spiegarvelo io non sono riuscita ad amare i suoi personaggi, che sono entrambi degni di nota , infatti sia Jason dal carattere spigoloso , sia Victoria che è una cara e gentile ragazza , non sono riusciti nell'impresa di farmi innamorare di loro.
Mi spiace anche dirlo visto quanto ho amato gli altri libri di questa scrittrice (sia storici che contemporanei) ma in "Sarà per sempre" a parer mio manca qualcosa.
Nonostante lo spirito battagliero e fiero di Victoria mi abbia affascinata mista ovviamente alla sua generosità e dolcezza, e nonostante Jason Fielding, burbero e a tratti scontroso mi sia piaciuto mi dava l'impressione che la storia, l'amore, la passione insomma il tutto passasse senza lasciare tracce.
Insomma una storia per quel che mi riguarda deludente, ma visto lo stile della scrittrice e i suoi libri già letti mi sento di poter dare soltanto 3 cuoricini e con non poca amarezza.
Ovviamente sono sicura che molte di Voi lettrici che hanno letto il libro mi prenderebbero volentieri a padellate in testa leggendo questo parere poco articolato e me ne scuso, ma oggi sono un pò fuori di testa e dolorante quindi abbiate pazienza.
Chissà, forse è stato proprio il mio malessere fisico a influire sul risultato finale e sulla lettura di questo libro...come sempre se siete curiose e ancora non avete mai avuto la possibilità di leggere uno dei libro della McNaught, ovviamente vi consiglio di leggerne qualcuno perché questa scrittrice è davvero molto brava.

Voto :



--- La Serie "Sequels" ---

- Once and Always  -         "Sarà per Sempre" 
- Something Wonderful - "Qualcosa di Meraviglioso"
- Almost Heaven -             "Occhi Verdi"

4 commenti:

daisy d ha detto...

Il mio giudizio su questo libro che ho letto nel 2013 è sicuramente migliore del tuo ma questa bravissima autrice mi ha abituato a storie molto belle e ricche di emozioni e quando non arrivano resto anch'io un pochino delusa....questo è quello che è successo con questa storia....le emozioni sono arrivate ma diluite. Però penso che bisognerebbe anche tenere conto degli anni che sono passati dal momento in cui questa storia è stata scritta al momento in cui l'abbiamo letta....anche le nostre preferenze sono cambiate perché molti altri generi si sono resi disponibili e ci hanno abituato a sensazioni e racconti diversissimi tra loro. Forse se questo libro l'avessimo letto nel momento in cui è stato scritto sicuramente entrambe ne saremmo entusiaste....almeno credo ;))

MissGabrielle ha detto...

Ciao Daisy, si può anche darsi che sia come dici tu considerando che questo libro è stato scritto molto prima del 2000,però se fosse come dici tu non avrai apprezzato pienamente nemmeno gli altri suoi libri che invece ho adorato come per esempio "Ritrovarsi" per rimanere nello stesso periodo storico ovvero l'ottocento.
Credo che stranamente per varie ragioni come dici tu mi siano arrivate le emozioni diluite...troppo diluite forse, ma pazienza, questa è una delle scrittrici di romance che amo di più .
Un abbraccio e buona domenica
Gabri

daisy d ha detto...

Ritrovarsi anche per me è bellissimo.....forse il più bello di questa autrice nell'ambito degli storici! Spero che presto venga ripubblicato per poterlo comprare visto che il primo l'ho letto prendendolo in prestito

MissGabrielle ha detto...

Anch'io lo spero !
:)