martedì 27 ottobre 2015

A Caccia di Libri # 37

Buon martedì a tutti, lo so vista l'ora diciamo che siamo quasi agli sgoccioli della giornata ma purtroppo non sono riuscita a collegarmi prima .
Volete sapere cosa ho trovato nella mia Caccia ai libri questa settimana ?
Vi accontento subito ;)
Come sempre vi ricordo che in questa rubrica vi propongo libri nuovi e meno nuovi ma che hanno fatto scattare la mia curiosità .
Pronti ? ;)




Titolo : "Tutto quello che siamo"

Autore: Federica Bosco
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine : 348
Genere : Young Adult / Narrativa Contemporanea
In Libreria dal 27/10/2015

Trama
Chiunque vi dica che avere diciannove anni sia una cosa fantastica è un imbecille. E lo dice perché non si ricorda com'era avere quell'età. Non si ricorda come ci si sente a essere costantemente arrabbiati, confusi e diversi. Sbagliati, sfigati, soli e sempre con qualcosa in meno rispetto agli altri. No, non se lo ricorda perché dopo va anche peggio. Dopo ci sono gli impegni, le responsabilità, il lavoro, la casa, la famiglia, persone di cui occuparsi...Il tanto desiderato pacchetto completo del "diventare adulti". Peccato che io una parte del pacchetto l'avessi già ricevuta prima del tempo. E senza nemmeno chiederla. Alcuni di noi giungono a questo mondo a bordo di carrozze dorate trainate da cavalli bianchi, atterrando delicatamente su una morbida coperta di cashmere, e il loro cammino sarà per sempre disseminato di profumati petali di rosa, altri invece ci arrivano trascinati da una mareggiata, sbattuti dalle onde contro gli scogli, e raggiungono la riva boccheggiando, coi capelli pieni di alghe e sabbia. Devo specificare di quale gruppo facessi parte?


 Titolo: "L'amore più giusto è quello sbagliato"

Autore: Chelsea Fine
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine : 288
Genere: Romance Contemporaneo
In Libreria dal 20/10/2015

Trama:
Ogni singolo giorno Pixie vorrebbe solo tornare indietro e cambiare il passato. Ma non può. Spera che l'estate trascorsa a lavorare nell'albergo della zia l'aiuti a dimenticare. Ma anche questo sembra impossibile: Levi è lì. Il ragazzo che era stato suo amico, e forse qualcosa in più, fino al momento in cui tutto è cambiato, per sempre.  Levi vorrebbe solo chiedere scusa, ma sa che non basterebbe, in fondo lui è il vero colpevole della tragedia che li ha colpiti. Levi sa che dovrebbe stare lontano da Pixie, sarebbe meglio per tutti e due. Ma ogni sua singola parte desidera toccarla, proteggerla, stringerla forte e baciare via tutto il dolore. Ma Pixie appare così lontana, irraggiungibile. Eppure quegli occhi verdi che Levi incontra ogni giorno gli dicono forte e chiaro che non può vivere senza di lei.


 Titolo : "Un semplice gesto di tenerezza"

Autore: Akli Tadjer
Editore: Garzanti
Collana: Narratori Moderni
Pagine: 244
Genere: Narrativa Contemporanea
In Libreria da Aprile 2015

Trama:
Ci sono mattine in cui ci si sveglia felici. Bastano poche cose, come un raggio di sole che solletica gli occhi e una tazza di caffè fumante che aspetta in cucina. Queste sono le mattine in cui Adele Reverdy adora girare per Parigi tra i vicoli stretti pieni di botteghe e bistrot. Eppure sente che nella sua vita c'è qualcosa che le manca. O meglio qualcuno. Qualcuno con cui passeggiare lungo la Senna abbracciati. Qualcuno con cui condividere tanta bellezza. Per lei non è mai stato facile trovare un fidanzato. Un po' perché è timida e imbranata e un po' perché il suo è un lavoro piuttosto imbarazzante: lavora nell'agenzia di pompe funebri della sua famiglia. Ma alla festa del suo trentesimo compleanno, mentre il tramonto incendia Montmartre, inaspettatamente incontra il sorriso di Leo. E si sente come se una luce nuova le avesse finalmente trapassato il cuore. Leo è un ex artista di strada che a causa di un incidente ha perso la vista. Ed è per questo che ha una sensibilità speciale, che va oltre la superficie, dove si nascondono i sentimenti più profondi. Lui riesce a capirla come nessun altro. Ogni suo gesto, ogni sua carezza le raccontano qualcosa della sua anima e della tenerezza di un abbraccio. Con Leo, Adele si sente forte come non lo è mai stata. Tanto forte da lottare per tutto quello che ha conquistato.




Titolo: "La Regina della Rosa Bianca"

Autore: Philippa Gregory
Editore: Sperling e Kupfer
Collana: Pickwick
Genere : Romance Storico 
Anno di Pubblicazione : 2013
1° Libro della Serie "La guerra dei cugini" - "The Cousins' War"


Trama:
1464: Elisabetta Woodville è l'affascinante figlia di un nobile inglese, sostenitore del reale casato dei Lancaster. Ancora giovane, ha perso il marito che combatteva a fianco del re Enrico VI e ora, dopo l'ascesa al trono degli York, si ritrova spogliata dei suoi possedimenti e sola con due figli maschi in tenera età. Decisa a rivendicare il proprio patrimonio per poter condurre una vita onesta e indipendente, incontra il nuovo sovrano e gli espone a testa alta la propria causa. La sua bellezza sfolgorante e il suo atteggiamento indomito conquistano all'istante il ventiduenne Edoardo IV che, incapace di resisterle, la sposa in gran segreto. E da questo momento la vita di questa donna coraggiosa imbocca un vorticoso destino, mentre i suoi due figli, rinchiusi nella famigerata torre di Londra e poi misteriosamente scomparsi nel nulla, diventano il fulcro di un enigma che per secoli ha sconcertato generazioni di studiosi.


Sono curiosissima di leggere il libro della Bosco, la Fine mi stuzzica come storia e inoltre ho letto che dobbiamo preparare i fazzoletti perché è commovente, mentre pur non amando la Gregory ammetto di essere rimasta affascinata dalla serie tv tratta da questo libro (e dai successivi) ;) 

Cosa ne dite di questi libri , li avete già letti ? Li consigliate o no ?
Fatemi sapere , come sempre i vostri commenti sono utilissimi  
Un abbraccio e alla prossima 


2 commenti:

Francy NeverSayBook ha detto...

Un semplice gesto di tenerezza mi ispira tanto anche se non avevo mai sentito parlare prima :)

MissGabrielle ha detto...

Ciao Francy, la trama ha colpito anche me mi ispira parecchio :)
Ciao