sabato 26 luglio 2014

"Quello che sei per me" di Rachel Van Dyken


1° Libro  della "Serie Bet"

Titolo Originale : "The Bet"
Autore:  Rachel Van Dyken
Editore: Nord
Collana : Narrativa
Anno : 2014
Pagine : 319

Trama: 
È bastata una sola notte per mandare in frantumi l'esistenza di Kacey Jacobs. Da allora, lei ha abbandonato gli studi, si è trasferita in un'altra città e ha trovato un lavoro. Ma, proprio quando pensava di essersi lasciata tutto alle spalle, ecco che il passato torna a bussare alla sua porta. Letteralmente. Jake Titus si presenta da lei per chiederle aiuto. D'istinto, Kacey vorrebbe cacciarlo subito via, ma come rifiutare un favore al suo unico, grande amore? In fondo si tratta di andare a casa dei genitori di Jake e di fingersi la sua fidanzata per un weekend. Un weekend in cui, magari, Kacey potrebbe fargli capire di essere davvero la ragazza giusta per lui. Purtroppo nessuno l'ha informata che tra gli invitati ci sarebbe stato pure Travis, il bellissimo, e odioso, fratello maggiore di Jake... È solo un'occasione tutto ciò che desidera Travis Titus. Da bambino, ha scommesso con Jake che, una volta diventato grande, avrebbe sposato Kacey. E, nel corso degli anni, le ha provate tutte per fare colpo su di lei: inutilmente. Anzi, sembra proprio che Kacey non lo possa sopportare. Ma adesso lui è una persona diversa, e vuole confessare a Kacey i suoi sentimenti. Saranno sufficienti due giorni per conquistare il suo cuore, o dovrà rassegnarsi a guardare la donna della sua vita cadere tra le braccia del fratello ?


Parere Personale :

A volte mi trovo in serie difficoltà a trovare le parole giuste per iniziare a scrivere un parere su un libro, sembra quasi che io non abbia nulla da dire ma non è così, tutt'al più il problema sta nel sapere da dove iniziare. In questo caso per esempio inizierò col dire che ho agognato per mesi questo libro, la trama m'intrigava molto, complice anche una bella copertina e le mie aspettative sono salite alle stelle...
Ora, come ben sapete  non ho pregiudizi sui romanzi new adult, a me basta che parlino d'amore e che abbiano un bell'intrigo sentimentale e che scavino nell'animo umano e ci vado a nozze !
Ma con tutta la mia buona volontà non ho saputo amare al 100% questo romanzo, pur trovando delle piccole parti emozionanti e divertenti.
I personaggi principali ovvero : Kacey, Jake e Travis hanno un'età rispettivamente che va dai 22 ai 24 anni pressapoco, ma sembra di avere a che fare con dei bambini dell'asilo. Mentre leggevo mi chiedevo : "Ma questi qui son cresciuti davvero , o son rimasti eterni bambini ?".
Insomma battibeccano per qualsiasi cosa, si fanno linguacce, si danno finti pugni, si tirano addosso le uova e poi si baciano...
Ma lasciamo stare queste mie piccole paturnie e arriviamo a capirne qualcosa in più della storia.
Kacey è da sempre innamorata del suo amico d'infanzia Jake , con cui anni prima ha avuto una storia, mentre con il fratello maggiore di lui, Travis , ha sempre avuto un pessimo rapporto.  Un giorno Jake chiede un favore a Kacey che lei non riesce a rifiutare, ovvero trascorrere un week end con la famiglia di lui facendo credere a tutti che lei sia la sua fidanzata. Peccato che a scombinare tutto ci si metta Travis, o meglio l'attrazione che Kacey sente per lui e proprio per l'ultimo uomo al mondo che si sarebbe aspettata.
Travis segretamente innamorato di lei da che ne ha memoria, è sempre stato messo in secondo piano dal fratello minore, ma adesso è risoluto più che mai a far capire a Kacey i suoi veri sentimenti.
Ecco, la parte che mi è piaciuta di più è proprio questa, quando Travis inizia ad ammettere che ama Kacey, di tutti i piccoli particolari della loro vita insieme, dei ricordi e soprattutto il modo in cui Travis (il timidone) le confessa i suoi sentimenti.
Le parti più ironiche del libro sono legate alla Nonna, che dire...una nonna molto moderna che sculetta ad 80 anni su tacchi di 12  cm e che ha una relazione con il vicino di casa !!!!
Il contrasto fra i due fratelli , Travis e Jake salta subito agli occhi. Il primo è l'uomo su cui contare, da avere sempre al fianco, la sicurezza fatta persona, mentre Jake è lo sciupafemmine, colui che non vuole impegnarsi in relazioni serie, che vuole godersi la vita e le donne.
Ovviamente io ho tifato fin da subito per Travis ... anche se in alcuni momenti avrei preso anche lui a colpi di libro in testa.
Per farla breve, è una lettura carina, romantica e con l'happy end , quindi se avete voglia di leggere una storia del genere non lasciatevela scappare, anche se non è un capolavoro vi farà passare delle piacevoli ore.

Voto :



--- Serie "Bet" ---

- The Bet    -"Quello che sei per me"
- The Wager  *
- The Dare   *



*Inedito in Italiano

3 commenti:

Lady Debora ha detto...

Bon mi aspettavo qualcosa di più viste varie re cessioni lette in giro invece... non penso di leggerlo a breve mi sa che me lo tengo per un altro momento :)

Lady Debora ha detto...

Oddio sto telefono grrrrr volevo scrivere recensioni no re cessioni ahahahhaha

daisy d ha detto...

Ho letto qualche libro di questo genere ma solo uno mi era piaciuto e forse non rientra neanche pienamente in questa categoria. Sarà l'età ma mi sento distante dal mondo di questi ventenni così problematici.