mercoledì 10 dicembre 2014

A Caccia di Libri # 12


Buongiorno a tutti miei cari,come state ? Avete già preparato l'albero e il presepe ?
Quest'anno noi siamo riusciti a far tutto ,e miracolo dei miracoli il presepe è durato 48 ore prima del primo agguato tenuto dalla piccola Minù sempre più convinta anno dopo anno di voler far parte anche lei del presepe !
Ma veniamo a noi, ultimamente stanno uscendo o sono in uscita delle belle sorprese per noi lettori, e vi ricordo intanto che in questa rubrichetta vi parlerò non solo delle nuove uscite ma anche di libri un pò più vecchiotti ma che vorrei leggere, e come sempre i vostri preziosi consigli sono più che benvenuti !



Iniziamo con il 4° e attesissimo libro di Sylvia Day della "Serie Crossfire", io non voglio perdermelo anche perché ho una passione sviscerata per Gideon Cross il protagonista maschile della serie !
Come regalo di Natale la Mondadori ha deciso di anticipare al 18 dicembre l'uscita nel formato ebook , mentre per il cartaceo dovremo aspettare il 2 gennaio 2015 .

"Il Gioco per Te"
Autore : Sylvia Day
Editore : Mondadori
Collana : Omnibus Stranieri
Pagine : 360
4° Libro "The  Crossfire Serie"
In uscita il 18 Dicembre formato ebook
il 2 Gennaio 2015 formato Cartaceo
"In Gioco per Te"  

Gideon mi dice che sono il suo angelo, ma è lui a essere il vero miracolo nella mia vita. Il mio meraviglioso guerriero ferito, tanto determinato a sconfiggere i demoni del mio passato quanto deciso a non affrontare i suoi. Le promesse che ci siamo scambiati avrebbero dovuto legarci più di carne e sangue, invece hanno aperto vecchie ferite, ci hanno esposto al dolore e all'insicurezza e hanno permesso ai nostri acerrimi nemici di venire allo scoperto. Sento che Gideon mi sta sfuggendo, la mia più grande paura sta diventando realtà, il mio amore è messo alla prova in un modo che non sono sicura di riuscire a sopportare. Nel momento più luminoso della nostra storia, l'oscurità del suo passato ha invaso e compromesso tutto ciò per cui avevamo combattuto. Ci troviamo di fronte a una scelta terribile: la sicurezza delle vite che avevamo prima di conoscerci o la lotta per un futuro che improvvisamente sembra un sogno impossibile e senza speranza...





Altro libro che presto leggerò e che ho già sul mio kindle è "Io sto con Marta!" di Giorgio Ponte , dalla trame sembra una storia ironica e spassosa .

"Io sto con Marta!"
Autore : Giorgio Ponte
Editore : Mondadori
Collana : Omnibus
Pagine : 409
Disponibile in formato ebook e cartaceo
In Libreria da Novembre 2014

"Io sto con Marta!" 

«Mi chiamo Marta Barbieri, sono siciliana, ho ventinove anni e un talento naturale per incasinarmi la vita.» Se potesse dire la verità, sarebbe così che Marta, quasi-trentenne disoccupata di Palermo, si presenterebbe al colloquio con l'editore milanese da cui spera di essere assunta. Ma si sa, ai colloqui di lavoro la verità non è un argomento da tenere in considerazione. Ai colloqui di lavoro e con i genitori. Mai. Per questo, dopo aver scoperto che la sua "grande occasione" lavorativa è in realtà una bufala di dimensioni ciclopiche, Marta decide di non dire niente ai suoi e di cercarsi un lavoro qualsiasi, in attesa di una nuova opportunità. Dopotutto a Milano tutti trovano lavoro, vero? Da aspirante editor a correttrice di bozze, da cameriera in un pub gay a gelataia in una azienda di schiavisti del cono perfetto, Marta si ritrova, dopo sei mesi di bugie e situazioni paradossali, a precipitare in una serie di eventi tanto catastrofici quanto esilaranti da cui sembra impossibile tirarsi fuori. A meno di non chiedere aiuto a un santo speciale... Armata di un gruppo di amici fedeli e di un instancabile ottimismo, Marta decide di non arrendersi e di conquistarsi il suo posto al sole in una Milano che – attraverso i suoi occhi – diventa per magia colorata e divertente. Aperitivi, palestre, eventi culturali cui "non si può mancare" e fretta patologica sono solo alcune delle sfide metropolitane con le quali dovrà fare i conti. E non dovrà sottovalutare nemmeno l'incontro con un ragazzo decisamente sorprendente... Ma in fondo la vita può essere meravigliosa anche quando è incasinata. O no? Giorgio Ponte ci regala a una commedia che ci parla di noi, della complessità dell'esistenza per le strade delle nostre città, della sfida quotidiana di un'intera generazione alla ricerca di un lavoro dignitoso, del diritto che ciascuno ha di guardare al futuro con fiducia: e lo fa con una freschezza e un'ironia contagiose, frutto di un lavoro attento e paziente sui personaggi e sulle parole per raccontarli. Senza moralismi, con allegria e sapienza, questo romanzo fotografa il nostro mondo e ce lo restituisce illuminato di una luce nuova: così che, a lettura finita, viene voglia di gridare con entusiasmo Io sto con Marta!


Altro libro che vorrei leggere e che uscirà per Newton Compton è il secondo libro della Serie "Dieci piccoli respiri" di K.A. Tucker , che vi consiglio di cuore è "Una piccola bugia" .


"Una piccola bugia"
Autore : K.A. Tucker
Editore : Newton Compton
Collana : Anagramma
Pagine 320
In Libreria dal 26 Dicembre 
"Una piccola bugia"

«Fa’ che io sia orgoglioso di te». Sono le ultime parole che il padre di Livie pronuncia di fronte alla figlia. Nei sette anni trascorsi dalla tragica morte dei genitori, Livie ha fatto del suo meglio per mantenere quella promessa e si è occupata della sorella con grande responsabilità. Ma con l’ingresso al college arrivano anche sfide inattese che metteranno alla prova la sua solidità e il suo cuore. Livie entra a Princeton con un piano preciso: prepararsi per la scuola di medicina e incontrare un bravo ragazzo. Ciò a cui non è invece preparata sono Jell-O, amabile compagna di stanza alla quale non riesce a dire di no, e Ashton, l’arrogante e attraente capitano della squadra di canottaggio maschile. Ashton è anche uno dei migliori amici di Connor, un ragazzo che corrisponde perfettamente a quello che Livie ha in mente per sé. Perché allora continua a pensare ad Ashton? Quando Livie si deve confrontare con voti mediocri, aspirazioni di carriera che sembrano andare in fumo, e l’incapacità di gestire i sentimenti per Ashton, che non vorrebbe provare, è costretta a rinunciare alla promessa fatta al padre. E all’unica Livie che lei conosce…







Cosa ne pensate di questi libri , leggendo le trame vi è venuta voglia di provare a leggerli ?
Detto questo, grazie e come sempre ci rileggiamo presto !

2 commenti:

Martina d ha detto...

Ciaoo gabrilelle!!!
Io sono curiosissima di leggere una piccola bugia il primo libro noj mi ha fatto proprio impazzire ma la protagonista di questo secondo mi ha molto incuriosito speriamo bene!!!!

MissGabrielle ha detto...

Ciao Martina, anch'io son curiosissima , Livie mi è sempre piaciuta già dal primo libro . E' una ragazza davvero con la testa sulle spalle,sempre gentile però non si tira indietro nel dare un cazzotto in faccia al ragazzo che fa soffrire sua sorella ! Ahhh
Non vedo l'ora di poter leggere il libro dedicato a lei ^^
Ciao e un abbraccio
Gabri