martedì 15 ottobre 2013

"Un prezzo troppo alto" di Julia James

"Serie Fuoco Greco"

Titolo Originale :  " Bought for the Greek's Bed"
Autore: Julia James
Editore: Harlequin Mondadori
Collana : Harmony Collezione 
Anno : 2008
Pagine : 155

"Calda come il sole di Corfù, antica come le rovine di Creta, dolce come il nettare degli antichi dei. La passione, nel sangue di ogni uomo greco, scorre veloce fin dalla notte dei tempi..."

Trama:
Quando Vicky Peters ha accettato di diventare la signora Theakis, sapeva esattamente cosa l'attendeva . Essere la moglie di un milionario comporta inevitabili fastidi come ritrovarsi sempre sotto la luce dei riflettori. Ma era ben disposta a compiere quel sacrificio. Ora che suo marito ha cambiato le regole del gioco, la situazione per lei si è fatta ben più complicata. Ogni cosa, però, ha il suo prezzo, si tratta solo di stabilirlo.


Parere Personale :

Ho scovato questo libro in cantina, evidentemente dimenticato da chissà quanto tempo e mai letto fino a ieri sera.
Visto che dopo aver letto un libro bellissimo come "Il confine di un attimo" finito solo il giorno prima, non avevo voglia di gettarmi nella lettura di un altro libro , ma volevo bensì crogiolarmi in quello stato quasi comatoso che ho quando non riesco a staccarmi dalla mia ultima lettura, e in questo caso i romanzi leggeri della serie Harmony sono ideali, perché veloci, facile, semplici e a volte banalissimi.
Visto che in tv non fanno mai niente di bello, ed io le fiction a puntate non riesco a seguirle puntata dopo puntata ... la sera piuttosto che guardarmi i soliti canali come Focus con improbabili alieni egiziani , oppure programmi come quelli trasmessi su Dmax (di cui salvo "Top Gear" rigorosamente UK.... lo so sono strana io ^^ !!! passo dal romanticismo ai programmi di auto e a quelli sportivi con estrema facilità) , insomma preferisco leggere !
Ma veniamo al libricino in questione ...

"Un prezzo troppo alto" ...si in effetti il prezzo per arrivare alla fine della lettura è stato alto, visto che ho sbadigliato per tutta la sera.
Vicky la protagonista non sono riuscita a capirla , ha il cervello da rincretinita , insomma tuo marito (anche se il loro non era un matrimonio vero e proprio almeno fino alla notte prima ) ti accusa di avere un'amante TU che fai non provi nemmeno a difenderti e a dire la verità ? Ma daiiiiii ! che nervi quando leggo di queste cretinate !
Lui poi da bastardo patentato con tanto di laurea ad honorem che fà per fargliela pagare ?
Se la vuole riportare a letto per una settimana e poi scaricarla ! Insomma una cretinata completa , fatta e finita ! E alla fine quando le cose si chiariscono ( e non perché i due si siano presi la briga di chiarire le cose ma perché messi davanti al fatto compiuto) ecco che vissero felici e contenti.
Non c'è nemmeno da spremersi le meningi per cercare di provare a capire il funzionamento di menti così eccelse, secondo me vanno presi tutti e due e portati su un'isola greca e lasciati la per l'eternità a pane e acqua ! 
Voto :

4 commenti:

Lady Debora ha detto...

Il tuo inconscio già sapeva che era pessimo e già gli aveva trovato il suo posto: in cantina ;p

MissGabrielle ha detto...

Giusto Debora ;) mi sa tanto che hai ragione , e là doveva restare mannaggia a me ! ^^

..Mary.. ha detto...

Forse è meglio lasciare perdere questo libro!! :)

MissGabrielle ha detto...

Si Mary nella maniera più categorica possibile !!!! ^^