giovedì 9 maggio 2013

"Gioco Pericoloso" di Sandra Brown


Titolo Originale : "The Switch"
Editore : Sperling & Kupfer
Collana : Pandora
Anno : 2002
Pagine : 525

Trama:
Occhi grigi,capelli corvini e un corpo da indossatrici : le gemelle Gillian e Melina sono fisicamente identiche, ma mentre la prima sogna da sempre di dedicarsi alla casa e alla famiglia, la seconda preferisce catturare ogni tentazione che la vita le offre. Così, quando Gillian le confida di essere ricorsa alla fecondazione artificiale per avere quel figlio che il suo compagno non può darle, Melina le lancia una sfida. Quella sera deve accompagnare per lavoro l'affascinante colonnello Hart, un famoso astronauta dagli incredibili occhi "azzurro Paul Newman". Perché non scambiarsi le parti per gioco ?
Forse, suggerisce suadente Melina, è meglio che Gillian provi che cosa si perde prima di sposare il biondo e nevrotico Jem, no ?
Ma la gemella non sembra convinta. Chi andrà dunque all'appuntamento ?
Sta di fatto che Hart viene conquistato dalla sua accompagnatrice e rimane sconvolto , il giorno dopo, dalla notizia che la ragazza è stata pugnalata a morte. Inoltre, averla vista per ultimo non depone certo a suo favore. Dal canto suo, la sorella sospetta che dietro l'omicidio si celi un errore di persona e che la prossima preda sarà lei. A entrambi non resta che prendere in mano la situazione . Così , braccati da killer senza scrupoli e tormentati dai sensi di colpa per l'intensa attrazione reciproca, i due si gettano nel gorgo delle indagini, svelando a poco a poco un progetto disumano...


Parere Personale :

Devo ancora capire come mai in Italia si sia smesso di pubblicare una brava scrittrice come la Brown .
I suoi libri secondo me riescono  a catturare il lettore in un modo tutto particolare, grazie alla prosa semplice e alle trame ricche di azione e suspance , nonché a personaggi molto ben delineati.
Prendiamo ad esempio questo libro, un giallo - thriller che ha un piccolo tocco di rosa , ma non è questo l'aspetto fondamentale del libro bensì un intreccio fatto di verità e sospetti, e il colpo di grazie arriva alla fine e ti lascia basito e incredulo.
Due gemelle identiche :  Melina e Gillian ,uno scambio di identità fatto per gioco, una notte di passione e il giorno dopo il cadavere di una delle gemelle viene ritrovato nella sua stessa casa in un letto di sangue.

Da qui inizia la vicenda vera e propria che ruota attorno all'inseminazione artificiale fatta da Gillian il giorno prima di essere uccisa, e dell'intreccio in cui si ritrova ad essere coinvolto Chief Hart, l'uomo con cui Gillian aveva passato la sua ultima notte da viva.
Tra killer che piombano in casa di primo mattino, strani omicidi e rapimenti di bambini, si comincia a pensare che la morte di Gillian non sia un caso isolato ordito dalla mente di un solo criminale ossessionato dalla donna, ma bensì che dietro a questa morte ci sia qualcosa di più complesso e pericoloso.
Melina e Chief si ritrovano così a dover fuggire perché sembra che qualcuno li voglia eliminare , così tra fughe rocambolesche a bordo di aerei decadenti, e aiuti insperati da parte di alcuni "amici" , i due si ritrovano a dover affrontare oltre alla verità sulla morte di Gillian , anche la loro attrazione reciproca.
Per quel che mi riguarda il libro mi è piaciuto molto, non sono riuscita a mollarlo fino alla fine, eppure ci sono alcune cose che non mi hanno convinta pienamente.
Non ne posso parlare apertamente perché spoilerei di brutto e non voglio rovinarvi la lettura qualora decideste di leggerlo, ma posso dire che alcuni comportamenti di Melina sono francamente dubbi , non posso aggiungere altro, perché la verità finale è quella che vi spiazzerà e vi farà capire molto probabilmente alcuni dei miei dubbi !
Comunque tutto sommato è un bel giallo , di quelli che si leggono quando non si ha tanta voglia di scene raccapriccianti e sanguinolente .
Voto :

3 commenti:

Ellah K.Drake ha detto...

Io della Brown ho letto un altro thriller sempre con quello sfondo rosa che la contraddistingue e mi era piaciuto moltissimo. Poi non ho più visto nulla di suo in giro. Questo lo tengo da conto, anche se purtroppo ho smesso di leggere romanzi per ora, ma mi rifarò ^_^

MissGabrielle ha detto...

Ciao cara, a me piacciono molto i libri della Brown, ne ho letti un paio e mi sono piaciuti davvero.
Purtroppo ultimamente non viene più pubblicata in italiano ed è un vero peccato.
Speriamo che prima o poi riprendano a ripubblicare i suoi romanzi ^_^

Silvia Leggiamo ha detto...

Molto carini i romantic suspense della Brown, anche lei (come la Roberts) crea personaggi maschili niente male :P