mercoledì 24 marzo 2010

"Morto per il Mondo" di Charlaine Harris


Trama:

Non tutti i giorni si incontra un uomo che corre nudo lungo la strada. Ma Sookie Stackhouse sa bene che non si tratta di un semplice vagabondo ma di Eric, il capo di Bill: un vampiro terribile e senza cuore, ora stranamente terrorizzato e in preda a una singolare forma di amnesia. Nonostante la sua pessima fama, Sookie decide di aiutarlo e di difenderlo da coloro che gli hanno sottratto la memoria. Si ritroverà così a combattere streghe e licantropi che tenteranno in ogni modo di ucciderli entrambi. Ma il pericolo più grande è quello che corre il cuore della protagonista, tentata dalle attenzioni di un nuovo Eric vulnerabile e ancora più sexy cui sarà diffìcile resistere. Tanto più adesso, che il suo Bill è in Perù... 


Parere Personale:  ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER !!!

Un'altra avventura di Sookie Stackhouse, l'eroina di romanzi più "normale" che si possa trovare in questi ultimi periodi, ma attenzione perchè quando dico "Normale" mi riferisco al fatto che immedesimarsi in Sookie è la cosa più facile del mondo. Pur avendo dei poteri particolari , (legge il pensiero della gente che le sta intorno) che non la rendono molto simpatica alle gente intorno a lei , Sookie riesce  ad accattivarsi le vostre simpatie.
Non è la solita Wonder Woman, tipo Anita Blake per capirci...Sookie è paurosa sotto certi aspetti, non è una bellezza mozzafiato e soffre anche per amore.
In questa nuova avventura si ritrova coinvolta in una strana coabitazione forzata con Eric, vampiro vichingo estremamente sexy, ed inoltre suo fratello Jason scompare nel nulla. 
Il giallo in questi libri della Harris è di solito molto lineare senza grandi colpi di scena, ma la sua forza sono proprio i personaggi: Sookie per prima e poi tutti quelli che ruotano attorno ad essa.
Vi dirò che nonostante sia rimasta parecchio delusa dal comportamento di Bill , non mi è molto dispiaciuto che Sookie si sia consolata fra le braccia di Eric, e ragazze mie lasciatemi dire anche che per quanto il Vampirone Vichingo senza memoria possa essere stato dolce e tenero nei confronti di Sookie in questo  , io l'ho preferisco di gran lunga con la memoria e magari arrogante come suo solito. Credo che il fascino bastardo di Eric appaghi la mia mente   e il mio spirito selvaggio :)

Voto

Nessun commento: