mercoledì 17 settembre 2008

"Un' Estate da Ricordare" di Mary Balogh

unestatedaricordare2

Trama:

Kit, conte di Ravensberg, non è certo quello che la buona società londinese di inizio Ottocento definirebbe un gentiluomo: dopo aver abbandonato la carriera militare si è trasferito nella capitale e passa le giornate dedicandosi alla sua attività preferita, scandalizzare i benpensanti.
Dal canto suo Lauren, dopo essere stata abbandonata sull'altare, è decisa a non commettere mai più l'ingenuità di donare il proprio cuore a un uomo.
I due desiderano più di tutto evitare un matrimonio, ma un fidanzamento può far comodo a entrambi: Kit non dovrà subire le candidate proposte dalla sua famiglia e Lauren potrà agire in piena libertà.
Nessuno dei due ha però fatto i conti con un ospite inatteso: l'amore vero
.


Parere Personale:

E' un bel Romance, e l'ho apprezzato molto di più dopo aver letto il primo libro"Indimenticabile" che narra la storia di Lauren, prima del cambiamento....quando ancora innamorata di Neville viene abbandonata all'altare .....e da lì inizia la sua trasformazione....di donna, di signora dell'alta società, di una persona che è vissuta secondo le etichette che il mondo le aveva messo addosso....e nel momento in cui si rende conto che la sua è una "VITA" non vissuta pienamente, che cioè le manca qualcosa.....le cose semplici come arrampicarsi su un albero o correre all'aria aperta scalza....o fare il bagno in un laghetto..... allora lì reagisce e prende in mano la sua vita...per cambiarla, anche se per una sola estate....da ricordare appunto.
Mi piace un sacco una frase che Lauren dice verso la fine....
"Guarda che la so fare da sola, questa cosa che si chiama vivere"
......Coraggio !!! Puro e Semplice !!!

Voto:  

Nessun commento: