venerdì 4 novembre 2016

Cancella il giorno che mi hai incontrato - di Leisa Rayven [Recensione]

1° Libro Serie "Starcrossed" - "Bad Romeo"

Titolo : "Cancella il giorno che mi hai incontrato"

Titolo Originale: "Bad Romeo"
Autore: Leisa Rayven
Editore: Fabbri
Collana: Fabbri Life
Pagine : 421
Anno di Pubblicazione : Febbraio 2015
Genere: Romance Contemporaneo / New Adult

Trama:
Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi. Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile. Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa. Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?




 Parere Personale :


Dalla serie non tutte le ciambelle riescono con il buco, infatti devo ridimensionare il mio entusiasmo nato dalla lettura di un altro libro della Rayven che mie era piaciuto un sacco, infatti per quanto carino possa essere "Bad Romeo" , titolo adattissimo al libro molto ma molto meglio di quello italiano che fa pena , ma la storia non è riuscita a colpirmi più di tanto.
Forse per il fatto che la storia che ci viene raccontata si alterna fra passato e presente, ovvero dal primo incontro fra Ethan (l'impossibile) e Cassie (la finta innocente) ha un pò distolto la mia attenzione , ma ovviamente il mio è un gusto personale quindi prendete con le pinze il mio parere.

Ethan è uno dei personaggi maschili più problematici letti ultimamente, insomma fa l'attore anche nella vita non solo per passione o lavoro, ha seri problemi di comportamento, non riesce ad accettare i suoi sentimenti per Cassie per il semplice fatto che è stato in passato deluso e tradito dalla sua ex.

Sembra quasi che la scrittrice abbia voluto "accennare" a vari problemi senza mai avventurarsi veramente nel problema più serio (almeno per quel che riguarda questo primo libro).
Sinceramente non voglio dilungarmi più di tanto per un libro che non mi ha proprio convinta fino in fondo, quando trovo personaggi del genere sinceramente mi passa quasi la voglia di leggere perchè mi fanno salire il nervoso .

Ovviamente non lo boccio definitivamente perché tutto sommato ci sono delle parti che valgono e che sono carinissime ma leggendo questo primo libro non posso dire di averlo amato quanto quello dedicato alla storia della sorella di Ethan , Elissa, che in questo libro e nel successivo impareremo a conoscere per qualche sua rapida apparizione.
Detto questo, lascio a voi la decisione se leggerlo o meno io ho detto la mia , adesso aspetto di sentire i vostri pareri.
Buona lettura ;)

Voto:





2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Vedi un po' tantissimi hanno amato questo libro

Gabriella ha detto...

Ciao cara , io purtroppo non sono fra questi :(