lunedì 25 agosto 2014

"Afterlife" di Stephanie Hudson


1° Libro della "Serie Afterlife"

Titolo Originale : "Afterlife"
Autore : Stephanie Hudson
Editore : De Agostini BookMe
Anno : 2014
Pagine : 605

Trama:
Fuggire dall’Inghilterra è l’unico modo che ha Keira per tagliare definitivamente i ponti con il passato che la perseguita. Per questo non esita a raggiungere sua sorella e il cognato, a Evergreen Falls, nel gelido New Hampshire, a riprendere l’università e a intrecciare nuove amicizie.
Quando poi le viene offerto un lavoro in uno dei locali più esclusivi della città, l’Afterlife, si convince che la fortuna ha finalmente iniziato a girare dalla sua parte. Almeno fino a quando non incontra il proprietario del nightclub, il tenebroso e sprezzante Dominic Draven, l’uomo che da qualche tempo popola i suoi sogni più intimi… Da quel momento, Keira viene risucchiata in un mondo di cui non sospettava l’esistenza, fatto di creature maligne e di angeli, ma che la attrae come un’ossessione. E più il sentimento che la lega a Dominic cresce, più sarà difficile per lei decidere se fidarsi e rimanere o scappare dalla follia che la consuma.



Parere Personale : 

Primo libro di una serie che ne prevede almeno 7 anche se attualmente la scrittrice ne ha scritti solamente 4.
Sinceramente quando l'ho comprato non sapevo neanche che facesse parte di una serie specie così lunga, in effetti mi ero concentrata più che altro sulla trama che mi aveva affascinata, comunque sono ben contenta di averla iniziata , evidentemente il mio radar da lettrice appassionata era sintonizzato bene.
Ma veniamo alla storia raccontata in "Afterlife" e alla sua protagonista principale.
Keira si trasferisce in America a casa della sorella per ricominciare una nuova vita, infatti all'inizio e per buona parte del libro non sappiamo di preciso cosa l'ha spinta a prendere questa decisione, sappiamo solo che ha avuto "l'incidente" che ha cambiato per sempre la sua vita e il suo modo di vivere .
Ovviamente da brava lettrice ho fatto le mie ipotesi e più o meno si intuisce quello che le è accaduto più o meno.
In questa prima parte del libro troviamo molto sviluppata la parte legate alle sensazioni e alle emozioni della ragazza, e da qui in poi iniziano a succedere piccoli avvenimenti leggermente inquietanti, fino ad arrivare ai sogni che Keira durante la notte fà e che sono così vividi che al risveglio la lasciano quasi frastornata.
Ma in realtà il libro si anima dal momento in cui la nostra Keira inizia a lavorare nell'esclusivo club gotico "Afterlife" di proprietà della sfuggente e misteriosa famiglia Draven.
Fin dal primo momento in cui Keira mette gli occhi su Dominic Draven si sente attratta da lui in un modo strano e ne ha quasi timore perché Dominic è l'uomo che popola i suoi sogni quasi ogni notte ( e qui non parliamo di uomo dei sogni in senso metaforico, ma Keira vede il viso di Dominic nei suoi sogni ancor prima di vederlo per la prima volta nella realtà) .
Ma Dominic nella vita di tutti i giorni è un uomo misterioso e scostante, sembra quasi che la odi, mentre nei suoi sogni Keira lo vede l'esatto contrario infatti è dolce e tenero.
Questo e altri piccoli misteri sembrano vorticare attorno alla famiglia Draven, in più in paese molti pettegolezzi contribuiscono a rendere ancor più sinistra la reputazione di Dominic.
Ogni volta che Keira si volta ha l'impressione che lo sguardo di Dominic Draven la segua per attirarla a se, e ogni tentativo di lei di allontanarsi da lui alla fine sarà nullo perché l'attrazione fortissima fra i due fa scintille .
A far da contorno a questa storia che può sembrare solo una storia romantica in cui non mancano ovviamente le scene passionali anche se rispetto alla mole del libro sono concentrate solo verso la fine, c'è anche del mistero e  un pò di giallo , nonché la parte soprannaturale e fantasy ben orchestrata.
Sapremo infatti finalmente la verità sull'incidente di Keira che l'ha portata alla decisione di lasciare l' Inghilterra per trasferirsi in America e anche tante altre piccole cose.
I vari personaggi dai fratelli Draven alla sorella di Keira, nonché agli amici di lei sono tutti ben amalgamati alla storia, ed è molto bello il rapporto fra Keira e la sorella .
Se in un primo momento il libro sembra un pò lento, man mano che si continua a leggere si procede in maniera più rapida fino ad arrivare alla fine che ovviamente ci lascia con alcuni interrogativi a cui non sono state date risposte e che sicuramente saranno sviluppati nei libri successivi.
Per quel che mi riguarda spero vivamente che la casa editrice pubblichi i successivi libri visto che ritengo questo libro molto valido nonostante sia un'opera prima, e vorrei continuare a leggere la serie.
Incrociamo le dita e speriamo bene.


Voto :


Attualmente la Serie prevede i seguenti titoli : (anche se in italiano è stato pubblicato fino ad oggi solo il primo)

1) - Afterlife
2) - The Two Kings
3) - The Triple Goddess
4) - The Quarter Moon




4 commenti:

MissDafne ha detto...

E' nella mia wishlist! Bella recensione *-*

MissGabrielle ha detto...

Grazie,è un bel libro te lo consiglio .
Ciao

Lady Debora ha detto...

Ne ho sentito parlare molto bene e già lo ho in ebook pronto devo solo decidermi :p ma data la mole penso aspetterà ancora un po' ahahhahahahah :*

MissGabrielle ha detto...

In effetti è un pò corposo ma si legge piacevolmente e velocemente ;)
Ciao