martedì 23 aprile 2013

"L' Amore che non Muore Mai" di Hernàn Huarache Mamani


Autore:  Hernàn Huarache Mamani
Titolo Originale : "Siempre Te Amaré - El Amor nunca muere - tu y yo siempre."
Editore :  Uno Editori
Anno: 2012
Pagine : 405

Trama:

Anton è un Indio nato in una casa umile, ma con un’intelligenza straordinaria, e una forte volontà. Egli lotta per crearsi una professione ed entrare nel mondo degli affari in una società altamente razzista. I suoi sforzi per raggiungere il suo obiettivo e il desiderio di progresso “per coincidenza”, lo fanno incontrare con una donna che è il suo esatto opposto: una donna ricca, bianca, appartenente alla famiglia più influente della città. Karen è idealista, decisa, con il desiderio di violare i tabù di una società conservatrice. Appassionata della vita e dei suoi ideali, si innamora di lui abbandonando le ambizioni della famiglia, il razzismo dei genitori e la pressione di una società puritana. Le differenze economiche, sociale e razziali li separano, così entrambi iniziano a vivere in un mondo in cui tessono le loro passioni, affrontano delle rinunce, vivono con dolore la separazione fino al giorno in cui la soluzione definitiva segnerà il loro destino e il loro cammino per sempre.
L’incontro col vero amore accade una sola volta e quando avviene è per sempre. Tanto che uno di loro o entrambi possono dire: “all’unico essere, al mio unico amore, con tutto il mio cuore e per sempre dedico la mia esistenza, per tutta l’eternità.” 
L’autore ci fa vivere tutti i sentimenti umani che si sviluppano lungo le entusiasmanti pagine di questo libro. Attraverso la storia di Anton e Karen… entreremo nel tempio dell’amore eterno.


Parere Personale :

Questo è il primo libro di Mamani che leggo quindi la mia opinione si riferisce espressamente a questo libro perché non ho altri termini di paragone.
"L'amore che non muore" è una di quelle storie d'amore che ti strappano il cuore e lo fanno in mille pezzi, ti stringono la gola e che allo stesso tempo ti fanno arrabbiare.
Dico questo perché Mamani oltre a raccontare una bella storia d'amore intreccia a essa anche tanti altri elementi come il razzismo che in alcuni punti del libro è come un pugno nello stomaco. Altro elemento presente è la differenza sociale fra indio e bianchi , e i loro rapporti difficili.
Gli Indio vengono visti come feccia dell'umanità , c'è un razzismo verso di loro che perseguita in prima persona lo stesso protagonista maschile Antòn , che vede la sua vita messa in pericolo solo per il fatto di amare Karen, una donna bianca dell'alta società.
Ma per come la penso io il vero protagonista di questo libro è "l'amore" quello vero , quello che resiste a tutto, agli anni , alle difficoltà, alla miseria e alla lontananza.
Secondo  Mamani , è l' amore il fulcro e il potere nella vita di una persona.
Questo romanzo per quel che riguarda la storia è toccante, ma non mi ha soddisfatta molto lo stile narrativo.
E non posso negare che a me piacciono i grandi amori ma, soprattutto i lieto fine a 360° e questo qui per come la penso io e per il mio modo di vedere non è di certo a 360°
Tutto sommato non mi è dispiaciuto comunque leggerlo perché oltre alla storia d'amore la cosa che colpisce qui è la condizione umana di un popolo e del suo orgoglio.
Voto :


5 commenti:

Ellah K.Drake ha detto...

Mi sono sempre tenuta nella whishlist Mamani e i suoi romanzi, in effetti immaginavo che fosse piuttosto straziante questo. Lo leggerò senz'altro ^_^

MissGabrielle ha detto...

Ciao Ellah, io invece non lo conoscevo proprio ma è stata una piacevole scoperta.
Hai qualche suo titolo da suggerirmi ?
Dalle recensioni che ho letto mi pare di aver capito che "il romanzo" non è proprio la sua forma migliore di scrittura, forse predilige qualche altro genere , non sò ...
Pensi che abbia capito fischi per fiaschi ? ^^

Ellah K.Drake ha detto...

Mamani ha scritto romanzi, nei quali condensa la saggezza profonda del suo popolo e dei suoi antenati, i curanderos… Non sbagli, quindi, i suoi romanzi non sono solo romanzi ^_^ C'è la Profezia della Curandera, che volevo tanto leggere e m'ispirava un sacco (c'era una promozione della Piemme tascabili in corso, ma non so se c'è ancora), sul Giardino dei Libri troverai la sua produzione ^_^

MissGabrielle ha detto...

Grazie cara ^^ passo a darci un'occhiata

LadyAileen ha detto...

Se il finale non è a 360° non fa per me.