domenica 26 agosto 2012

"Soldi, misteri e altre conseguenze" di Federico Negri


Editore : Flower - ed
Formato : ebook
Anno: 2012
Pagine : 426

Trama: 
Anna è una giovane analista economica, il cui lavoro e i cui progetti vengono sconvolti dall’incontro imprevisto con un genio della finanza. Trascinata insieme all’amico e collega Rino in giro per il mondo, in un vortice di avventure senza respiro, vedrà minacciata la sicurezza stessa della sua famiglia.
Anna si scoprirà a varcare ripetutamente i propri limiti, sino a un finale aperto e sorprendente, in cui un nemico invisibile aspettava da sempre nell'ombra, pronto a colpire proprio quando tutto sembrava finalmente essersi aggiustato.
La trama principale si mescola alla complessità della micro vita di Anna e della carrellata di incredibili personaggi con cui viene a contatto nella sua corsa per quattro diversi continenti.
Una storia che intenzionalmente vuole essere difficile da collocare in un genere predefinito, una narrazione scorrevole, veloce e avvincente, che, pagina dopo pagina, prende per mano il lettore e lo fa scivolare in un mondo dove tutto può accadere.


Parere Personale:
Ho letto questo libro senza aspettarmi granché , perché dalla trama non riuscivo a capire bene di cose parlasse. Ma una volta iniziato a leggere mi ha coinvolta parecchio.
La figura di Anna , protagonista della storia il cui punto di vista è quello narrante , è molto ben delineato e man mano che la storia prende piede conosciamo aspetti della sua vita e di se stessa interessanti, soprattutto perché vediamo il suo evolversi come personaggio, e come persona. Mi sembra che attraverso le esperienze dure che si trova ad affrontare in questa storia, alla fine maturi molto come donna.
Le vicende sono incalzanti , con un buon ritmo anche se devo ammettere che in alcuni punti quei ..."due mesi dopo"...o "una settimana dopo"... (e non mi riferisco certamente all'epilogo) mi davano un pò sui nervi, perché tranciavano la storia in alcuni punti che secondo me avrebbero potuto essere approfonditi per dare alla storia quel qualcosa in più.
Comunque a parte questo devo dire che sono stata proiettata assieme ad Anna e ai suoi compagni di avventura , attraverso mezzo mondo, dall' Africa, all'Europa settentrionale , per terminare in Asia. Il tutto accompagnando la figura "misteriosa" di Lisander , quest'uomo strano, affascinante e super intelligente.
Quest'aspetto "misterioso" della mega intelligenza di Lisander mi ha un tantino lasciata sorpresa, forse perché la spiegazione circa le origini di questa strana figura di uomo non l'ho ben capita (probabilmente il caldo di questi giorni mi ha un pò ottuso il cervello) . 
Tutto sommato posso dire alla fine di aver apprezzato parecchio lo stile di scrittura, fresco e piacevole da leggere , ma anche la storia che racconta ovviamente !

Voto :



3 commenti:

Lady Debora ha detto...

Io l'ho iniziato a leggere tempo fa ma proprio non mi prende sono arrivata a pagina 20-30 e già mi sentivo stremata.... ne la storia, niente lo stile dello scrittore, non mi ha suscitato neanche un minimo di curiosità per come prosegue, sarà che non è la lettura giusta per questo periodo magari in futuro ^^ ma ora proprio non c'è la posso fare mi dispiace per l'autore che me lo ha dato per recensire però... ^^

MissGabrielle ha detto...

Ti capisco , qualche volta una cosa del genere è capitata anche a me. Prova a rileggerlo fra un pò di tempo magari stavolta sarà quella buona .
Oppure può darsi che proprio non sia il tuo genere, e in quel caso pazienza ! Non tutti i libri possono piacerci !

Giovanna vanna ha detto...

complimenti per il tuo blog ,molto interessante, mi sono appena iscritta, ti va di ricambiare? grazie, ti aspetto!