mercoledì 26 novembre 2008

"Per Sempre" di Kathleen E. Woodiwiss



Trama :

Nell'Inghilterra del XII secolo, non c'è scapolo gentiluomo che non aspiri alla mano di Abrielle, ma quando al suo patrigno, di ritorno dalle Crociate, vengono negati il titolo nobiliare e i possedimenti promessi, i pretendenti improvvisamente scompaiono. Abrielle si vede costretta ad accettare il matrimonio con il ricco e ripugnante Desmond de Marlé. Al banchetto di nozze la novella sposa rivede l'avvenente Raven, emissario del re di Scozia, che tempo prima l'aveva sottratta a un tentativo di stupro. L'attrazione è irresistibile, ma il destino è loro avverso.


Parere Personale :

Che delusione questo romance ! E pensare che ho amato così tanto i romance precedenti di questa scrittrice , e posso anche dire che ho iniziato a interessarmi ai romance grazie ai suoi libri, primo fra tutti "Come cenere nel vento" il mio preferito o "Il fiore e la fiamma" per citarne solamente due...
"Per sempre" invece manca di spessore, la storia annoia fino all' inverosimile, e i personaggi sempre così ben caratterizzati nei precedenti romanzi, qui invece sembrano opachi, mancano di quel sottile fascino che cattura il lettore e lo lega ai personaggi ,alla storia e alle loro vicende...
Mi spiace anche perchè questo è stato l' ultimo romanzo scritto dalla Woodiwiss prima di morire . 
Un vero peccato !!!

Voto : 
          

Nessun commento: