giovedì 26 aprile 2018

Sposata di lunedì - di Catherine Bybee

2° Libro "The Weekday Brides"

Titolo: Sposata di Lunedì

Titolo Originale: Married by Monday
Autore: Catherine Bybee
Editore: Leggereditore
Pagine : 309
Data di Pubblicazione : Settembre 2016
Genere : Romance Contemporaneo / Romantic Suspance
Grado di Sensualità: Medio
Voto : Piacevole, ma...


Trama:
Occhi blu, capelli color della sabbia e look da divo hollywoodiano, Carter Billings potrebbe avere tutte le avventure che desidera, ma la vita da playboy non si addice a chi ha deciso di candidarsi a governatore della California. Se vuole avere successo in politica, Carter deve rivoluzionare la sua immagine e trasformarsi in un rassicurante uomo tutto lavoro e famiglia. Per fare questo, però, ha bisogno di una... moglie. Eliza Havens sarebbe perfetta: è da sempre il suo sogno proibito e ha tutte le carte in regola per diventare un’ottima first lady. Ma forse lei non è così d’accordo... Eliza è la titolare di un’agenzia matrimoniale, e se far sposare le persone è il suo lavoro, finire all’altare con Carter Billings è l’ultimo dei suoi desideri. Se non fosse che quel matrimonio risolverebbe un bel po’ dei suoi problemi, perché Eliza, a dispetto delle apparenze, non è sempre stata solo una brillante professionista. Ma cosa accadrebbe se i fantasmi del passato di Eliza mettessero in pericolo la vita di quell’uomo che, anche se non ha scelto, potrebbe imparare ad amare ?



 Parere Personale:

Come sempre sono la solita stordita, ma va bè per adesso è una costante visto che ho la mente piena zeppa di pensieri e non so dove sbattermi prima la testa , comunque come avrete intuito ho sbagliato ad iniziare la serie e mi sono ritrovata a leggere il secondo libro , che comunque si legge tranquillamente anche senza aver letto il primo dal titolo "La moglie del mercoledì" che racconta la storia della socia in affari e grande amica di Eliza ovvero Samantha, ma va be ormai il danno è fatto e comunque questo fatto non mi ha rovinato la lettura.

Sposata di lunedì (che potrebbe essere il titolo della mia autobiografia visto che anch'io sono una sposa del lunedì... anche se ora che ci penso i protagonisti non si sposano di lunedì ma di sabato... 😕😓😥 ) è una lettura piacevole con un tocco sensuale , uno drammatico e un pizzico di suspance dove ovviamente il lieto fine inutile girarci intorno è dietro l'angolo.


La storia è carina , a tratti profonda ma è scritta con leggerezza, questo non vuol dire che non è ben scritta, attenzione, ma solo che gli argomenti raccontati per quanto hanno un fondo di drammaticità non rendono la storia pesante , e questo è un punto a favore della scrittrice e della storia in sé anche perché per adesso rifuggo dalle storie drammatiche .
I protagonisti sono simpatici, ironici e i loro battibecchi a volte anche divertenti, e si capisce subito che dietro l'atteggiamento di sfida reciproco di Eliza e Carter si nasconde una passione forte e un'attrazione in grado di bruciare tutta la città .
Il caso vuole che entrambi si ritrovino a collaborare per evitare uno scandalo che rovinerebbe la carriera politica di Carter, solo che dopo un'apparizione pubblica in tv la vita di Eliza precipita ....non vi sto a raccontare nulla del suo passato per non rovinarvi la lettura, ma sappiate che in gioco non c'è solo la reputazione della donna bensì la sua vita stessa.
Così per salvarla il nostro affascinante Carter che fa ?
Ma ovvio le propone di sposarla e così proteggerla in quanto moglie di un politico di spicco avrà tutta la sicurezza che vuole.
Ovviamente dalla prima protesta all'accettare di sposarlo basta una cena e un battito di ciglia, e così i nostri due piccioncini si sposano e tra una luna di miele di due giorni e un piccolo incidente ecco che finalmente i due dichiarano finalmente i loro sentimenti reciproci.
E vissero felici e contenti...
Ora vi dirò, il libro è piacevole ok, si legge che è un piacere, ma a me ha dato la sensazione di storiella sbrigativa, avrei preferito un pò più di pathos prima che i due arrivassero a dichiarasi amore eterno, è stato tutto un pò troppo sdolcinato e i "problemi" si risolvono in un batter d'occhio .
Inoltre cosa che mi ha lasciata perplessa sono i due protagonisti principali , né Carter né Eliza bucano le pagine, la storia viene raccontata ma non ho trovato una grande introspezione dei personaggi, inoltre datemi della stronza ma non ho sopportato quella cretina di Gwen , ohmiodiooooooo che rompimento di palle sta donna !😡😵😵
Diciamo che se state cercando un libro da leggere in momenti di puro relax quando non avete voglia di chissà che grandi problemi allora questo libro potrebbe rivelarsi un'ottima distrazione , ma se cercate il batticuore quello vero allora passate ad altro.
Buona lettura in ogni caso.



2 commenti:

Alisya Rowiel ha detto...

Ciao! Ho adocchiato questa serie da un po' e mi piacerebbe iniziarla in questo periodo visto che sembrano delle letture leggere, ma non banali! :)

Gabriella ha detto...

Ciao Alisya, se gli altri libri della serie sono carini come questo vale la pena farci un bel pensiero e provare a leggerli ;)