venerdì 5 gennaio 2018

Le peggiori letture del 2017



Ed eccomi qua con il post più cattivo dell'anno ovvero quello in cui faccio la classifica dei libri che ho letto nel 2017 e che non mi sono piaciuti per niente !
Quest'anno ci sono titoli famosi fra  i peggiori e non me ne vogliano le altre lettrici ma ognuno ha i suoi gusti in fatto di libri , ma iniziamo subito 👿 così ci togliamo il pensiero .


👿👿👿 TOP DELLE PEGGIORI LETTURE 👿👿👿


- The Protector di Jody Ellen Malpas 

Mi spiace ma proprio non la reggo la Malpas e i suoi uomini del caxxo , ha il potere di creare protagoniste femminili che nel giro di qualche pagina diventano peggio degli zerbini e uomini che non si sopportano proprio.

- Il Disastro Perfetto di Jamie McGuire (ultimo libro dedicato ai fratelli Maddox) 

Questa serie è secondo me andata di male in peggio libro dopo libro (salvo solo i primi due dedicati ad Abby e Travis) , questo poi è stato per me il più brutto con una protagonista femminile irritante e un Maddox inesistente .

- Resistere al Biker di Cassie Alexandra e continuiamo con la fiera delle mediocrità... ma che posso farci ? A me non è piaciuto proprio .

- A tutto Rock di Nalini Singh quasi mi dispiace dirlo perché fino ad oggi i suoi libri li ho sempre adorati ma questo qui è veramente poco credibile .

- L'amore ha i tuoi occhi  di Katie Ashley e no , qui mi vengono ancora i brividi al ricordo del soprannome del protagonista "Diacono " ve lo ricordate ? Io si purtroppo 😵😪

- Io ti appartengo di Pepper Winters una delle ultime letture dell'anno e che non ho proprio digerito e di cui non ho la minima intenzione di continuare a leggere i seguiti .



E Voi avete stilato una classifica dei libri peggiori letti lo scorso anno ? 
Fatemi sapere che son curiosa 😉💝
Un abbraccio a alla prossima 

2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Diacono ahahhahahhaha il nome una garanzia! Ahhahahah ma come gli sarà venuto in mente...

Gabriella ha detto...

Guarda Debora io ne sono rimasta scioccata tanto che ho abbandonato la serie , ma tutti hanno soprannomi "strani", vescovo, reverendo... ti lascio immaginare ...