venerdì 20 gennaio 2017

Bugie Pericolose - di Becca FitzPatrick [Recensione]


Titolo: "Bugie Pericolose"

Titolo Originale: " Dangerous Lies"
Autore: Becca FitzPatrick
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Pagine : 360
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : New Adult / Romance Contemporaneo



Trama:
Stella Gordon non è il suo vero nome. Thunder Basin, in Nebraska, non è la sua vera casa. Questa non è la sua vera vita... ma dopo aver assistito all'omicidio dello spacciatore di sua mamma, è stata immediatamente inserita nel programma di protezione testimoni.Stella però non ha nessuna intenzione di vivere lontano dal fidanzato, per di più in un posto dimenticato da Dio e dagli uomini. Risultato: fa di tutto per irritare chi dovrebbe proteggerla e, più in generale, chiunque incontri. Visto che non si tratterrà laggiù un minuto più del necessario, che senso ha farsi degli amici? Il ragionamento fila più o meno liscio, finché non conosce Chet Falconer che è giovane, dannatamente attraente e, più di ogni altra cosa, detesta le bugie.


Parere Personale:

Ancora una volta questa scrittrice è riuscita a catturarmi con una storia intensa, grazie ad una buona dose di suspance e di romanticismo come sempre Becca FitzPatrick ha saputo creare una storia con personaggi credibili , anche se devo dirlo il personaggio femminile di questa storia , Stella , l'ho retta poco all'inizio del libro ma fortunatamente per noi lettori durante l'evolversi della storia cresce anche lei e matura.

Stella è una diciassettenne che si ritrova a dover fare i conti con un mondo di violenza e con una nuova vita da dover affrontare da sola perché è sotto protezione della polizia in quanto è stata testimone di un assassinio.
Si ritrova a dover abbandonare tutto ciò che ha sempre conosciuto, la sua casa, i suoi amici, la sua città, sua madre e cosa più terribile il suo fidanzato.

Viene portata in un paesino del Nebraska che sembra lontano dal mondo che ha sempre conosciuto e ovviamente nessuno conosce la sua vera storia né il suo vero nome, per tutti i cittadini della piccola Thunder Basin lei è Stella Gordon, ragazza orfana affidata alle cura di Carmina , ex poliziotta della città ormai in pensione.
In un primo momento Stella è così disperata che erige fra se e Carmina un muro fatto di scontrosità e animosità, certo non aiuta nemmeno il fatto che la stessa Carmina non ha un carattere facile ma bensì solitario e gli scontri all'inizio fra le due non mancano, solo che pian piano alla fine riusciranno ad affezionarsi l'una all'altra, ma la storia non è tutta qui perché nonostante la paura di essere trovata e di finire morta ammazzata Stella inizia suo malgrado una nuova vita anche se all'inizio la diffidenza è una parte della sua corazza, e sarà il vicino di casa serio e responsabile Chet Falconer , nonché ragazzo affascinante a far breccia nella sua armatura.
Ma Stella nonostante si senta attratta da Chet non dimentica di avere ancora un ragazzo e che proprio per colpa di sua madre se quel ragazzo adesso si ritrova a dover scappare proprio come lei.
Passano le settimane e Stella inizia ad ambientarsi nella piccola cittadina eppure i problemi sembrano  non abbandonarla mai infatti anche lì in Nebraska si ritroverà nei guai, ma stavolta ha Chet e Carmina a darle conforto e coraggio, proprio quei due sentimenti che la sua stessa madre non è riuscita a darle mai in tutti quegli anni.
Fra Chet e Stella l'amicizia si trasforma in qualcosa di più intimo ma quanto può reggere una storia d'amore basata sulle bugie ?
Ovviamente non vi svelerò nulla, ma sappiate che una volta iniziato questo libro sono alquanto sicura che non lo mollerete fino alla fine, certo prima c'è da passar sopra all'antipatia per Stella ma vi assicuro che tutto sommato passata la prima parte del libro vi sorprenderà per il cambiamento avvenuto in lei, perché alla fine le prove che la vita ci pone davanti non servono forse a farci crescere e ad imparare dagli sbagli commessi ?
Una lettura che promuovo con piacere e che consiglio .💝


Voto:


4 commenti:

Jessie ha detto...

Non avevo mai sentito parlare di questo romanzo e credo di non aver letto ancora nulla dell'autrice, ma intendo recuperare, mi incuriosisce.
Sono una nuova follower, se ti va di fare un salto ti lascio il link del mio angolino =) http://lostinwonderlandj.blogspot.it/

Gabriella ha detto...

Ciao Jessie e benvenuta nel blog, la Fitzpatrick è una scrittrice molto brava che consiglio, inoltre se ti piace il genere young adult te la consiglio ancor di più :)
Grazie passo subito dal tuo blog a dare un'occhiata , ci rileggiamo presto
Un abbraccio
Gabri

Lady Debora ha detto...

Uuuh che voglia mi hai messo di averlo tra le mie mani 😆

Gabriella ha detto...

Facci un pensiero perché è veramente bello (protagonista a parte ) ;)