domenica 2 ottobre 2016

Tutto il resto è amore - di Melanie Marchande

1° Libro "Secretary Series" 

Titolo : "Tutto il resto è amore"

Titolo Originale: "His Secretary : Undone"
Autore: Melanie Marchande
Editore: Newton Compton
Collana: First
Pagine: 288
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : Romance Contemporaneo / Soft Erotico

Trama:
Sto per lanciare un posacenere in testa al mio capo. Sì, perché ho appena scoperto chi c’è dietro i miei bollenti romanzi d’amore preferiti, quelli che leggo solo quando sono da sola, l’unica via di fuga dopo una lunga giornata alle prese con il Capo Infernale. A scriverli non è la dolce Natalie McBride, casalinga di campagna con un talento particolare per le storie piccanti. È lui. Esatto: il mio capo, Adrian Risinger, trentatré anni, sexy da impazzire, irritante miliardario e ragazzaccio che pensa di controllare la mia vita, è anche l’autore di tutte le mie fantasie più profonde e segrete. E, come se questa rivelazione non fosse già abbastanza scioccante, ora il bastardo vuole che impersoni “Natalie” in occasione di una serie di firma copie e incontri. Solo se tengo al mio posto di lavoro, ovviamente.Ora che ci penso, mi servirà qualcosa di più pesante di un posacenere.

Parere Personale:


Lo avevo già accennato nel post precedente che vi aspettava una recensione al vetriolo, e se da una parte non mi piace demolire un libro (visto quanta fatica sarà costata all'autrice scriverlo) nello stesso tempo se una cosa non mi è piaciuta non posso dire altrimenti.
Questa storia fa acqua da tutte le parti, è irrealistica da qualsiasi parte la si voglia guardare, se anche lo stile di scrittura risulta allegro e frizzante visto che la storia viene raccontata in prima persona da Meghan con piglio ironico almeno all'inizio è tutto il contorno che stona .



Abbiamo una segretaria che definire paziente è poco e che odia il suo insopportabile capo , e quando dico che Adrian Risinger è insopportabile credetemi sulla parola, farebbe venire la gastrite pure ad un santo, eppure lei ribatte ad ogni battuta e questo gioco di parole sembra alla fine pure eccitare la nostra integerrima segretaria, che piano piano ammetterà a se stessa che si sente attratta da questo insopportabile uomo egocentrico e arrogante.
Intanto tra una battuta e l'altra fra i due la nostra Meghan nelle lunghe serate solitarie si tiene compagnia leggendo romanzi d'amore , un pò come noi lettrici, e si ritrova così fra le mani a leggere un romanzo hot intitolato "La segretaria" che le farà ribollire gli ormoni a mille, insomma diciamo che questo libro sarà la spinta che serviva per sbloccare una situazione che va avanti da ben 5 anni, cinque lunghissimi anni fatti di celate freccette e negate attrazioni .
Per farla breve fra il Capo e la Segretaria del libro e quelli della realtà di Meghan le cose non sono tanto diverse....
Ovviamente i due protagonisti qui sembrano due emeriti cretini , infantili e più che far ribollire gli ormoni personalmente hanno fatto ribollire la rabbia perché i personaggi sono insopportabili, lui più di tutti.
L'unica cosa che salvo di questo libro e a cui do merito alla scrittrice è quello di aver creato un personaggio femminile esteticamente come molte donne reali, per una volta infatti non abbiamo modelle perfette ma una donna formosa , morbida che imparerà grazie anche all'aiuto e all'incoraggiamento dell'uomo che ama ad accettare il suo corpo e ad apprezzare le sue forme e soprattutto a sentirsi sicura di se e del suo corpo, a sentirsi a suo agio nella sua pelle.
A parte questo , questo libro per me è da dimenticare , ovviamente siete liberissime di pensarla diversamente e se volete avventuratevi pure nella storia di Adrian e Meghan ...  prima preparate accanto al libro una pastiglia di Malox ....non si sa mai ...
Lettrici avvisate ... mezzo salvate ;)

Voto: 


2 commenti:

Alisya Rowiel ha detto...

Noooo! Ed io che l'ho comprato ieri perché dalla trama sembrava divertente! 😱

Gabriella ha detto...

Anch'io lo avevo preso proprio per lo stesso motivo, ma poi leggendolo non mi è piaciuto, però dai i gusti sono personali magari a te piacerà più che a me ;) Fammi sapere che son curiosa
Baci
Gabri