sabato 9 aprile 2016

"Quella notte tutto è cambiato" di J.S. Cooper


1° Libro della "Rhett Series"

Titolo: "Quella notte tutto è cambiato"

Titolo Originale: "Rhett"
Autore: J.S. Cooper
Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Pagine: 252
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : Romance Contemporaneo / New Adult

Trama:
Mi chiamo Rhett. Sono presuntuoso perché me lo posso permettere: ho lo sguardo adatto, i soldi, ci so fare. Sono quello con cui ogni ragazza vuole stare, anche se nessuna di loro è stata mai capace di legarmi a sé. Non voglio relazioni. Né mi sposerò mai. Ogni settimana c'è una donna diversa nel mio letto. I miei amici sono gelosi di me. I miei nemici m'invidiano. Tutti vorrebbero essere al mio posto. E tutto nella mia vita è assolutamente perfetto. Il mio primo bacio a scuola è stato con Clementine. Lei è simpatica. Abbiamo sempre condiviso tutto. Ma non siamo mai stati insieme perché io non la amo. E proprio non m'interessa se si è innamorata di un altro e se ha deciso di andarsene, di trasferirsi per un ragazzo. Non mi importa perché non ne sono innamorato. Perché non mi lego a nessuno. Mai. Poi una notte tutto è cambiato. Quella notte, tutto ciò in cui credevo è stato messo in discussione. E a un tratto, essere Rhett non significava più molto...

Parere Personale :

Vorrei, ma davvero vorrei, che la Newton prima di pubblicare un libro si soffermasse un pò di più a riflettere, perché a questo punto mi chiedo ....non sarebbe meglio lasciare più spazio agli autori italiani piuttosto che propinarci scrittori stranieri, che magari sono anche bravi, ma che scrivono storie deludenti ?
Non so se a Voi questo libro è piaciuto, io ne avrei anche fatto a meno, menomale che l'ho preso in biblioteca almeno non ci ho speso soldi .

Volete sapere perché sono così acida oggi ?
Semplicemente perché sono stufa di leggere libri che hanno poco da "dare" a chi legge.
Certo questo libro si legge per evadere, ok, ma sorbirmi le stronzate di un ragazzino ventunenne il cui solo pensiero è portarsi a letto più donne possibili è deleterio per la mia mente ( e non credo solo la mia ).
Rhett è il ragazzo più immaturo in cui mi sia mai imbattuta in un libro, per carità sotto la sua aria da spaccone arrogantello è pure un caro ragazzo, ma sorbirmi le sue assurde chiacchiere è stato snervante.
Rhett è il ragazzo per cui tutte le ragazze sono pronte ad abbassare le mutandine, tutte, tranne una, la sua migliore amica da sempre, Clementine O'Hara.
Sono cresciuti insieme e hanno condiviso buona parte della vita e molte occasioni importanti e momenti dolorosi nonché allegri.
Clementine è il porto sicuro di Rhett, qualsiasi cosa vada male nella sua vita sa che lei ci sarà sempre. Inoltre è l'unica ragazza a sapergli tenere testa nelle discussioni, ma arriva il momento in cui qualcosa comincia a cambiare e succede quando Clemmie inizia ad uscire con un nuovo ragazzo , così Rhett inizia a sentirsi messo da parte ed è una cosa che proprio non digerisce perché secondo lui Clemmie dovrebbe sempre e dico sempre mettere lui al di sopra di chiunque , fidanzato compreso.
Ci vorranno parecchie pagine inutili da leggere prima che il bel Rhett si renda conto di essere geloso e ancor di più per capire che è da sempre innamorato di Clementine.
Per sommi capi la storia è questa, metteteci pure il fatto che il bel Rhett ha l'ormone agitato e le scene di sesso sono piuttosto abbondanti, e il linguaggio è quello tipico dei ragazzi un pò sbroccato .
La lettura scorre velocemente, però che palle leggere storie del genere !
Insomma è come quando guardate alla tv una puntata di un telefilm senza interesse, guardate le scene ma non riuscite a partecipare e a sentire emozioni.
Almeno queste sono le reazioni che questo libro ha suscitato a me, chissà magari a voi è piaciuto o potrebbe piacere.
Il finale (che potrebbe benissimo chiudersi così) è dolce e romantico, forse un tantino mieloso e se anche la Newton non pubblicasse il seguito non credo che sarebbe questo gran problema , anzi magari al posto di questo potrebbe pubblicare qualche libro molto più valido.

Voto:




6 commenti:

daisy d ha detto...

Non conoscevo questo libro ma a leggere la trama che hai riportato non mi ha invogliato per niente anzi direi esattamente il contrario.....

Alisya Rowiel ha detto...

Il libro non mi ha incuriosita, ma in compenso mi sono rifatta gli occhi! XD XD XD

daisy d ha detto...

Io neanche gli occhi :(.....troppo "ragazzino"!

MissGabrielle ha detto...

Questo libro non è granché menomale che l'ho preso in biblioteca.
Ehhh meglio la cover straniera ....almeno il ragazzo è più carino della tipa della cover italiana che sembra svenuta.
Daisy sarà anche giovane ma gli occhi me li sono rifatta anch'io !!! ;)

Un abbraccio a tutte
Gabri

Susy ha detto...

Ciao.
Non è la prima recensione poco positiva che leggo di questo libro il che mi fa pensare che devo tenerlo un pò alla larga che peccato però sembrava così carina la trama

MissGabrielle ha detto...

Ciao Susy, come ben sai ognuno ha i suoi gusti ma temo che questo libro non sia proprio granché , anche a me aveva colpito la trama e mi aspettavo una bella storia ma per quanto mi riguarda non è stato così alla fine :( ed è un peccato davvero.