martedì 23 febbraio 2016

Recensione: Non vorrei però ti amo - Noelle August

1° Libro Serie "Boomerang"

Titolo: "Non vorrei però ti amo"

Titolo Originale : "Boomerang"
Autore : Noelle August
Editore: Fabbri
Collana : Life
Pagine : 352
Anno di Pubblicazione : Febbraio 2016
Genere : New Adult / Romance Contemporaneo

Trama:
Quando Mia si sveglia nel letto di un perfetto sconosciuto è ancora annebbiata dall'alcol e non riesce a ricordare nulla della notte appena trascorsa. Ma oltre a ignorare tutto di Ethan; il ragazzo che dorme al suo fianco, e delle ultime ore passate con lui, non sa che il taxi che condivideranno quella mattina li accompagnerà incredibilmente nello stesso luogo: la sede di Boomerang, un sito di incontri per cuori solitari, dove entrambi stanno per iniziare uno stage. Dopo la presunta notte di passione, quella che avrebbe potuto trasformarsi in una bella storia d'amore rischia di morire sul nascere: Mia e Ethan, oltre a trovarsi in diretta competizione per attirare le attenzioni dei capi e ottenere l'unico posto di lavoro disponibile alla fine dell'estate, scopriranno a proprie spese che l'azienda ha una politica molto rigorosa e vieta qualsiasi genere di relazione tra i suoi dipendenti. Riusciranno i due ragazzi - affamati di successo ma forse anche desiderosi di innamorarsi davvero - a rimanere concentrati sul loro futuro, oppure la passione li trascinerà sotto quelle lenzuola dove tutto è cominciato?


Parere Personale:

Una nuova romantica serie in cui ogni libro è auto-conclusivo (deo gratias) e che si legge piacevolmente, regalando qualche ora di sano relax ed evasione dalla routine quotidiana, e cosa ancor più meravigliosa è che in questa storia non ci sono tragedie (come ultimamente capita spesso in questo genere di libri new adult) ma una storia d'amore che nasce da una forte attrazione e che si trova a dover fare i conti con i primi approcci lavorativi di due ventunenni , Mia ed Ethan , che vengono da ambienti diversi e con alle spalle diversi tipi di esperienze .

Mia dopo una serata di bagordi si risveglia nel letto di un bel ragazzo, nuda e con dei postumi da sbornia tremendi, stessa cosa dicasi per Ethan , il bel ragazzo che nonostante non ricordi nulla della notte appena passata è convinto di aver passato una serata memorabile insieme alla bellissima ragazza dai capelli peggio di quelli di Diana Ross e dagli occhi verdi meravigliosi.
La mattina non hanno granché modo di parlare perché entrambi devono recarsi al lavoro, o meglio al loro primo giorno di lavoro, ma nessuno dei due sa ancora che entrambi dovranno lottare per avere quella poltrona .
Entrambi con una voglia matta di mettersi in gioco anche se ognuno a modo suo, si ritroveranno a condividere una scrivania (o meglio la saletta del caffè) incubo di tutti gli stagisti, del sito più famoso per incontri "Boomerang"  e si troveranno alle prese con la terribile Cookie !
Ma né Mia né Ethan molleranno la presa anzi si daranno da fare  per far vedere quel che valgono.
Mia è cresciuta negli agi, sua madre è una fotografa famosa e il nuovo lavoro le permetterebbe di uscire dall'alone dorato dell'ombra materna piuttosto ingombrante, mentre Ethan ha bisogno del lavoro per pagare i suoi debiti universitari, ognuno a modo suo non vuole cedere ma i sentimenti una volta venuti alla luce raramente possono tenersi legati ma scalpitano per essere messi alla luce .
La storia si svolge nel giro di pochi mesi e per fortuna abbiamo entrambi i punti di vista dei protagonisti, infatti i capitoli si alternano tra Mia ed Ethan  così noi lettori abbiamo modo di leggere e capire i sentimenti di entrambi.
Le scene sensuali sono poche ma adatte alla storia e soprattutto per tutto il romanzo aleggia quella sorta di attrazione che non trova sbocco, visto che entrambi i protagonisti non vogliono lasciarsi andare alla fortissima attrazione, ma anche le poche scene sono intrise di passione tenuta a stento dando così alla storia una bella elettricità .
E' una bella storia romantica, Ethan è il tipico bravo ragazzo deluso dalla sua ex e per una volta è bello leggere di un ragazzo sincero e di buon cuore , mentre Mia è un'esplosione di vitalità con una bellissima sensibilità che si nota soprattutto nelle scene con la Nonna.
Una lettura adatta ad un periodo in cui volete leggere storie con un lieto fine, senza troppi drammi e con una punta di romanticismo che non gusta mai .

Voto:


6 commenti:

Lady Debora ha detto...

*_* mi ispira... poi queste cavolo di copertine mi fregano sempre per quanto sono carine XD

MissGabrielle ha detto...

Le copertina sono davvero belle , a volte anche migliori del libro in se, ti fregano sempre !!!

Peccati di Penna ha detto...

Piacevole ma... non lascia il segno. Ideale se si cerca una lettura leggera, carina, romantica, proprio perché senza drammi o elementi da soap.

MissGabrielle ha detto...

Ciao hai ragione infatti, è una storia piacevole ma manca qualcosina per renderla davvero bella

Susy ha detto...

A me invece è piaciuta tantissimo

MissGabrielle ha detto...

Ciao Susy, meglio così almeno tu sei riuscita ad apprezzarlo a tutto tondo ;)