mercoledì 6 gennaio 2016

"Dimmi che sarai qui" di Mia Sheridan

Titolo: "Dimmi che sarai qui"

Titolo Originale: "Archer's Voice"
Autore: Mia Sheridan
Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Pagine : 288
Anno di Pubblicazione : 2015
Collana: Romance Contemporaneo /New Adult


Trama:
Bree Prescott si è appena trasferita nella tranquilla e isolata cittadina di Pelion, nel Maine, dove spera di ritrovare la serenità di cui ha disperatamente bisogno. Proprio il primo giorno nella sua nuova casa sul lago, tuttavia, incontra Archer Hale, un uomo affascinante e solitario. Anche lui, come Bree, nasconde dei segreti dolorosi, ferite che hanno scavato così in profondità da farlo chiudere per sempre nel silenzio. Nessuno in città può dire di conoscere davvero Archer, ma Bree vuole provarci, perché forse l’unico modo per liberarsi dalle catene del dolore e riassaporare la felicità è aiutare quell’uomo a trovare la voce che sembra aver perso per sempre…

Parere Personale:

 Apriamo questo nuovo anno in bellezza e con una lettura fantastica , una di quelle storie che piacciono a me , che scavano dentro l'animo umano fino a coglierne sfumature di tutti i colori.
La Sheridan con la sua prosa semplice, ma profonda è riuscita a colpirmi inoltre un personaggio come Archer Hale difficilmente dimenticherò tanto presto.
Immaginatevi un uomo giovane, bello, affascinante, sexy ma che non riesce a parlare per un incidente subito da bambino che ha segnato per sempre la sua vita, cresciuto solo , con uno zio un pò fuori di testa, nella sua stessa cittadina è come un'ombra invisibile infatti tutti sanno chi è ma lo trattano quasi fosse invisibile.
Un giorno questa sua invisibilità viene squarciata dalla risata di Bree , una ragazza che si trasferisce nella piccola cittadina per scappare e allontanarsi così dal proprio doloroso passato.
Insieme Archer e Bree faranno un percorso di crescita emotiva, di maturità che li porterà a comprendere che "scappare" non è la cosa giusta da fare per affrontare i propri demoni e le proprie paure ma è affrontandole che si riesce finalmente a "vivere" e a scrollarsi di dosso la paura.

La storia di Archer e Bree è intensa, dolcissima e passionale senza esagerazioni di sorta.
Ci si innamora di Archer per la sua dolcezza, per quella sua inesperienza, la mancanza di parole da parte sua non fa perdere un solo grammo di bellezza alla storia anzi, semmai viene concentrata in ogni gesto, ogni sguardo, ogni sospiro .
Se da una parte abbiamo Archer dall'altra Bree non è da meno come personaggio intenso perché la sua generosità, la sua dolcezza , il suo essere sempre pronta a comprendere e a lasciarsi andare a sentimenti come l'amore anche senza nessuna certezza del futuro , rendono Bree un personaggio veramente bello.
Alcune lettrici magari ci vedranno la classica sindrome da crocerossina, e anch'io l'ho pensato in un primo momento eppure ad un certo punto nella storia, non vi so dire nemmeno quando, ho capito che Bree amava davvero con tutto il cuore Archer , perché ha scelto lui con il cuore e non con la mente.
Archer e Bree sono due personaggi feriti ma che grazie all'amore che provano l'uno per l'altro diventano forti e determinati a proteggere il loro amore.
Mi sono emozionata lo ammetto, ed è proprio questo genere di emozioni che amo trovare in un libro, ovviamente ve lo consiglio con tutto il cuore e credo che poche di Voi sapranno resistere alla dolce ingenuità disarmante di Archer !
L' unica pecca di questo libro è la copertina fuorviante che non c'entra nulla con la storia :( !!!

Voto:


4 commenti:

daisy d ha detto...

Dopo aver letto la tua recensione sono felicissima di aver comperato questo ebook solo poco tempo fa....:)

MissGabrielle ha detto...

Hai fatto benissimo , a me è piaciuto tanto

Lady Debora ha detto...

Neanche sapevo dell'esistenza di questo libro.. ormai sto cercando di staccarmi da questi libri sono tutti uguali -_-"

MissGabrielle ha detto...

Ciao Debora, ogni tanto nel mare della quantità qualcosa di buono si trova tipo questo libro ;) io me ne sono innamorata !