venerdì 2 ottobre 2015

"Se fossi qui con me questa sera" di Sara Tessa


Titolo:  "Se fossi qui con me questa sera"

Autore: Sara Tessa
Editore: Newton Compton
Collana : Anagramma
Pagine : 284
Anno di pubblicazione : 2015
Genere : Romance Contemporaneo


Trama:
Dopo un viaggio durato mesi in giro per gli Stati Uniti, per dimenticare un amore finito male, Bea è tornata a Thousand Oaks, in California, decisa a riprendere in mano la sua vita e a ripartire camminando sulle proprie gambe. Altro giro di boa, come direbbe lei. Ormai ha le idee chiare: l'amore ha un effetto distruttivo, il solo pensiero di venire abbandonata ancora la terrorizza. L'unica soluzione possibile è evitare ogni tipo di legame. I secondi appuntamenti sono banditi dalla nuova vita. Ma l'incontro inatteso con Nathan scombina le sue carte... Nathan è un chitarrista introverso, leader di una band in ascesa nell'olimpo del rock. Quella che nasce tra loro è all'inizio solo una timida amicizia. A Bea piace Nathan, ma è diffidente, dubbiosa, e decisa per una volta a non cedere alla tentazione. Ma anche lui è determinato: ad averla. Paura, desiderio di fuga, timore di essere lasciata e bisogno incontrollato della presenza di chi ama: con tutto questo deve fare i conti Bea... È possibile vincere se stessi e imparare ad amare senza soffrire?


Parere Personale :

Con tutto il rispetto possibile per la scrittrice ma col senno di poi penso che avrei anche potuto evitare di leggere questo libro visto che a me non è piaciuto per nulla.
Lo sapete ormai io sono una lettrice di gusti romantici ma poco raffinati quindi quando leggo non vado a cercare il pelo nell'uovo in una storia, a me basta che mi coinvolga la storia e i suoi personaggi ed è cosa fatta, ma vi chiedo ragazze mie a chi è piaciuto questo libro ?
Io non sono riuscita a capire i due personaggi che sono uno più intrippato mentalmente dell'altro, questi due Bea e Nathan hanno seri problemi relazionali.
Bea è talmente "intrippata" (scusate ma non mi viene una parola migliore ) e piena di rabbia nei confronti degli uomini che si comporta come una schizzofrenica , insomma secondo me la scrittrice ha voluto portare un pò troppo all'estremo i sentimenti di un personaggio come Bea che appare quasi da ospedale psichiatrico...(sempre secondo il mio parere) .
Sono riuscita a capirla e a capire i suoi sentimenti fino ad un certo punto poi ho lasciato perdere , non valeva la pena di star li a farmi in sangue marcio per un personaggio come questo e ho continuato la lettura giusto perché volevo vedere come sarebbe finita fra lei e Nathan,
Altro tasto dolente, Nathan. Che delusione come uomo , mio dio !
All'inizio tutto carino, si coccoloso anche, quasi come un orsetto di quelli che vendono al luna park solo che dopo un pò ti accorgi che le cuciture stanno per saltare, ecco Nathan illude, si ,illude Bea , le dice di essere innamorato di lei , eppure....eppure il bastardo predica bene e razzola male, e si tiene il piede dentro due scarpe lo stronzo !
Per me questo tipo di personaggi sono da cancellare, da rovinare, forse perché si avvicinano troppo alla realtà e io quando leggo voglio sognare !
C'è già la realtà che fa schifo e chissà quante donne si sono ritrovate nei panni di Bea povere loro ! :(
Ma il culmine della sfiga di aver letto questo libro arriva verso la fine...si perché si ha la sensazione di una storia troncata, lasciata lì .
Che la scrittrice voglia continuare la storia con un altro volume ?
Non lo so e non sono neppure curiosa di saperlo, lascio a voi il piacere di scoprirlo .

Voto:





4 commenti:

Lady Debora ha detto...

Mamma mia non c'è una sola cosa che si salva 0.0 da starne alla larga assolutamente ahahahahhah

MissGabrielle ha detto...

Ciao , considera che i gusti sono sempre soggettivi ma sinceramente non mi sento di consigliarlo anche se ognuno è liberissimo di provare a leggerlo. Per quel che mi riguarda non lo rileggerei :(
Ciao e buona domenica
Gabri

Lady Debora ha detto...

Siccome abbiamo i gusti parecchio simili a volte identici ahahhahahah mi fido se mi dici che fa schifo insomma ;p

MissGabrielle ha detto...

Allora tesoro tieniti i soldini e spendili per un altro libro ;)
Baci