lunedì 13 aprile 2015

"La Duchessa di Ghiaccio" di Alessia Lo Bianco


Titolo : "La Duchessa di Ghiaccio"

Autore : Alessia Lo Bianco
Editore : Emma Books
Collana: Romance Vintage
Pagine : 59
Anno : 2015
Genere : Romance Storico / Racconti Brevi







Trama:
A Londra la chiamano “la duchessa di ghiaccio”. In realtà Harriet Beresford non è la donna insensibile che tutti credono, è solo una giovane moglie infelice, ferita, respinta dal proprio stesso marito. Per via di uno sfortunato equivoco occorso nel passato, Lucien, il duca di Richmond, si è infatti convinto di essere stato costretto a sposare con l’inganno una creatura crudele e meschina. Distrutta dalla feroce indifferenza riversatale addosso dall’uomo di cui è follemente innamorata, dopo cinque dolorosi anni di matrimonio Harriet decide di partire e provare a ricominciare daccapo la sua vita a Parigi. Non ha fatto i conti con l’ostinatezza di Lucien che, nonostante tutto, non ha nessuna intenzione di lasciarla andare. Complice la magica atmosfera di un ballo nella splendida capitale francese, Harriet e Lucien si vedranno costretti ad affrontare una volta per tutte i fantasmi del passato.


Parere Personale :

Ieri sera non avevo particolarmente voglia di leggere , o meglio di iniziare un libro, poi scorrendo il mio Kindle mi è venuto davanti gli occhi "La Duchessa di Ghiaccio" e visto che è un racconto breve mi sono messa a leggere e con mio sommo stupore mi sono appassionata alla storia di Harriet , la duchessa di Richmond , donna all'apparenza fredda, distaccata e imperturbabile tanto che il ton l'ha ribattezzata con il nomignolo di "Duchessa di ghiaccio" , ma  a differenza di quel che pensano gli altri Harriet nasconde dietro alla sua freddezza  un dolore profondo fatta di solitudine e dolore e pian piano iniziamo a conoscere il suo vero carattere, e il suo amore profondo verso il marito Lucien che invece la disprezza e la umilia in tutti i modi, solo che c'è un suo perché al comportamento di entrambi che nonostante tutto , sotto sotto si amano come non mai, e quando Harriet con una presa di coraggio lascerà Lucien , ecco che il potente e inflessibile duca farà di tutto per non perdere sua moglie , perché a dispetto di tutto non può fare a meno di lei, di averla nella sua vita e questa presa di coscienza sarà un duro colpo per l'orgoglioso duca.
Mi è piaciuto moltissimo lo stile della scrittrice e nonostante la storia non sia originalissima è riuscita a far venir fuori due personaggi forti, vittime dei fraintendimenti e dell'orgoglio , e attraverso la storia di Harriet e Lucien viene fuori un amore potente, appassionato e doloroso.
Una storia che appassiona e che vi consiglio di leggere quando avete un'oretta libera, sono sicura che vi piacerà tanto quanto è piaciuto a me....e voi sapete quanto io non ami particolarmente i racconti brevi...

Voto : 

2 commenti:

daisy d ha detto...

Questo racconto ha tutti gli ingredienti che mi piacciono....ci faccio un pensierino.

MissGabrielle ha detto...

Ciao Daisy, per me é stata una piacevolissima sorpresa spero possa piacere anche a te ;)