lunedì 29 settembre 2014

"Ti Fidi di Me ?" di J. Lynn


2° Libro Serie "Wait for You"

Titolo Originale : "Trust in Me"
Autore : J. Lynn  -( pseudonino della scrittrice Jennifer L. Armentrout )
Editore : Nord
Collana: Narrativa
Anno : 2014
Pagine : 304

Trama:
L'università è il suo nuovo inizio. Dopo quasi un anno trascorso in un limbo di malinconia, Cameron Hamilton vuole lasciarsi il passato alle spalle, riprendere gli studi e, finalmente, tornare a divertirsi. Tanto lui è abituato a ottenere sempre ciò che vuole, in particolare quando si tratta di ragazze. Ma tutto cambia il giorno in cui, per caso, si «scontra» con Avery. E non solo perché lei sembra essere immune al suo fascino (sebbene Cam ci provi in ogni modo…), ma soprattutto perché è una ragazza diversa dalle altre, così sensibile e sfuggente, eppure allo stesso tempo determinata e sicura di sé. In brevissimo tempo, Cam si innamora perdutamente di lei, senza sapere che l’atteggiamento ostentato da Avery è in realtà una maschera dietro la quale lei nasconde le sue paure e i suoi segreti, una maschera che le impedisce di confessargli ciò che prova davvero per lui. 
Però Cam non ha nessuna intenzione di rassegnarsi, ed è pronto a tutto pur di fare breccia nell'armatura che protegge il cuore di Avery e guadagnare la sua fiducia…




Parere Personale : 

Sarò molto schietta con Voi mie care Amiche di letture Romantiche , e vi dirò che se avete letto il libro "Ti Aspettavo" non c'è nessun valido motivo ( oltre alla curiosità) per poter leggere anche questo "Ti fidi di me ?" , perché è la trascrizione quasi pagina dopo pagina del primo romanzo, raccontato però dal punto di vista di Cameron, che con tutto il rispetto non aggiunge niente di più al primo libro che è decisamente il più completo.
Il mio ovviamente è un parere spassionato, ma se fossi al vostro posto e dovrei pagare di tasca mia per comprare un libro che è la copia sputata di un altro libro già letto , sinceramente ne farei a meno e comprerei un libro completamente nuovo, con una storia che almeno abbia delle novità, invece con una lettura come questa , avendo già letto il primo libro sai quasi a memoria la trama, quello che sta per succedere , addirittura io ricordavo alcune frasi che mi avevano colpita e che però sapendo già la storia hanno perso un pò della loro magia.
Però come sempre ripeto, se avete voglia o anche solo siete curiose di leggerlo allora accomodatevi pure, leggete e fatevi un'opinione vostra.
Ultimamente ( e non credo che sia un'opinione solo mia) alcune scrittrici si son fissate e scrivono un libro in due versioni , quella di lei e quella di lui.
Non che la cosa mi dispiaccia però a volte in base al libro credo non ne valga la pena, e mi sembra una pura presa per i fondelli verso noi lettori che spendiamo per la stessa storia il doppio dei soldi (perché noi lettori accaniti non vogliamo perderci nulla delle storie che leggiamo , non è forse vero ?)  , ed inoltre mi sembra anche una speculazione bella e buona.
Ovvio che prima della Lynn ci sono state anche altre scrittrici che hanno scelto la stessa strada, e mi viene in mente a questo proposito per esempio la Hoover con la serie delle Coincidenze, oppure la McGuire con la serie Disaster, che belle per carità non c'è che dire , io stessa le ho adorate ma mi chiedo ...non sarebbe meglio alternare i capitoli del libro con entrambe le versioni dei personaggi principali invece che scrivere due libri praticamente identici  solo per guadagnare qualche milione di dollari in più ?
Vorrei inoltre chiarire che ovviamente che non sempre bisogna fare di tutta l'erba un fascio, perché in questo caso ci sono scrittrici che aggiungono delle piccole parti inedite e poi la singolare bravura è una qualità a parte, però a volte diventa tutto talmente riduttivo che sembra sempre che quello che in verità conti anche per chi ama scrivere alla fin fine rimanga solo il guadagno.
E' brutto dirlo ma sembra così.
Ritornando a questo libro della Lynn che ho avuto la fortuna di prendere in biblioteca , non mi ha lasciata con quell'emozione che avevo provato leggendo "Ti aspettavo" , mi è mancato quel batticuore che aveva reso la storia bella ed emozionante.
E per come la vedo io è un vero peccato.

Voto :


---La Serie "Wait for You" ---

1 - Wait For You - "Ti aspettavo"   (Cameron e Avery)
1.5- Trust in Me  - "Ti Fidi di me ?"    (Cameron e Avery)
2 - Be with Me - "Stai qui con Me"      (Jase e Teresa)  * da ottobre in libreria 
3 - Stay with Me    **


**Coming Soon  




8 commenti:

daisy d ha detto...

Ho letto Ti aspettavo e penso che quello che provava Cam sia stato molto chiaro perciò per questa nuova versione passo oltre perché penso non aggiunga niente di nuovo a quello che già sapevo....grazie per averlo confermato :-)

MissGabrielle ha detto...

Esatto Daisy,proprio cosí.
Un abbraccio forte
Gabri

Anonimo ha detto...

La penso come te, faccio parte delle lettrici accanite e non ho resistito. Ho dovuto leggerlo, effettivamente non aggiunge niente alla storia. Cosa diversa per le sintonie dell'amore della Hoover che è invece un bel romanzo a se stante e che vale la pena leggere. Un abbraccio, Angelita

MissGabrielle ha detto...

Ciao Angelita, si infatti come dicevo nel post c'è ovviamente differenza fra scrittrice e scrittrice...
Quello della Hoover devo ancora leggere il secondo, ma DEVO farlo :)
Un abbraccio
Gabri

Ellah K.Drake ha detto...

Ti quoto, non vedo perché non possano scrivere la storia da entrambi i POV nello stesso romanzo… mah… questione commerciale di sicuro! Il primo io l'ho letto, ma ho preferito di gran lunga quello della Hoover ;-) mi dà l'impressione che questi romanzi si somiglino tutti un po'.

MissGabrielle ha detto...

Ciao Ellah, non posso darti torto sia per il libro della Hoover sia per il fatto che questi romanzi si assomiglino molto un pò tutti, a volte a far la differenza è lo stile della scrittrice .
Un abbraccio
Gabri

Luca F. ha detto...

Ciao Gabri!
Questo libro era nella mia wishlist, ma ho letto per la maggior parte commenti negativi, e quindi ero indeciso se comprarlo o meno, ma dopo questa tua recensione, penso proprio che non lo sfiorerò nemmeno ahahah

MissGabrielle ha detto...

Ciao Luca, se ancora non lo hai fatto leggi il primo libro "Ti aspettavo" e basta, credo che sia completo così com'è e che non c'è il bisogno di leggere anche questo secondo libro.
Un abbraccio e a presto
Gabri