domenica 14 settembre 2014

"Citazioni Romantiche" # 55

Buongiorno mie care Amiche di Letture Romantiche, questa settimana non so voi ma io ho letto pochissimo, anzi quasi nulla a parte qualche pagina sporadica di un libro che non ho ancora capito se è spirituale , religioso o qualcos'altro.
Mah... non mi resta che continuare a leggere.
Questa settimana per proporvi una citazione ho fatto ricorso alla mia agendina verde da strega, e sfogliando ,sfogliando mi sono imbattuta in questa frase che mi aveva colpita per la verità in qualche modo che vien fuori attraverso le parole, di alcuni sentimenti comuni alle lettrici o ai lettori, ovvero che quando leggiamo un libro siamo tutti osservatori di "probabili personaggi o personalità"  , della vita di altri, dei pensieri di altri e perché no ? anche dei sentimenti degli altri.
Noi lettori siamo spettatori ,si, ma non passivi, perché gioiamo, esultiamo, soffriamo e ci arrabbiamo assieme ai personaggi. Secondo me attraverso un libro viviamo vite diverse dalle nostre che in qualche modo ci permettono di illuderci di provare esperienze sempre nuove e diverse.
E' giusto o sbagliato ?
Cosa ci importa , noi siamo LETTORI  e siamo felici di esserlo !
Leggete questa citazione tratta dal libro di Lisa Marie Rice dal titolo "Segreti Pericolosi" ...(e non si dica che un romance erotico non possa anche dire qualcosa di interessante ogni tanto...)

*****

"Lei era una lettrice e , come molte lettrici, viveva perlopiù nella sua testa.
Si sentiva a suo agio ai margini della vita, nel ruolo di osservatrice. Di conseguenza , era abituata a studiare le persone senza essere studiata a sua volta . Era sconcertante pensare che lui, invece, scorgeva il suo desiderio.
Che lui riuscisse a leggerle dentro."



Tratta da "Segreti Pericolosi" di Lisa Marie Rice 


7 commenti:

Giulia (aka Tricheco) ha detto...

E'una citazione bellissima. Specialmente nella prima frase mi riconosco molto nei panni di lettrice :)

Tatihyana ha detto...

E' una citazione molto bella. Devo procurarmi il libro :)

MissGabrielle ha detto...


@Giulia :
Si infatti, la prima parte è quella che colpisce un lettore perché in parte ci rispecchia :)

@Tatihyana: ti avverto che è un romance con una buona componente erotica...ti ho avvertita ;) ciao

Un abbraccio a tutte
Gabri

Nella Crosiglia ha detto...

Deliziosa Mss Gabrielle, trovo veramente reale la frase che hai citata, a me accade sempre così , osservo prima di essere osservata. sperando sempre di non essere studiata e sbagliando inesorabilmente...
Attendo sempre con piacere una tua un'iscrizione al mio blog, come gentile ricambio..
Grazie e un caro abbraccio!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Lady Debora ha detto...

*___* molto bella!!!!

MissGabrielle ha detto...

Ciao Nella, lascia agli altri la loro osservazione e a te la tua , cosa ti importa ? Fino a quando ci sentiamo liberi nessun giudizio ,né nessuna osservazione degli altri può toccarci.
Mia cara la mia non è pigrizia,né tanto meno cattiva volontà o ancora peggio maleducazione se ancora non risulto scritta fra i tuoi followers , ma ogni volta che prova (perfino due minuti esatti fa ) mi da errore e non riesco a iscrivermi.
Proverò di nuovo, non ho idea del problema ma posso assicurarti che riproverò, è una cosa che non capisco .
Un abbraccio
Gabri

MissGabrielle ha detto...

Allelujaaaaa Nella ci son riuscita finalmente !!!!! ;)

@Debora anche a me ha colpito subito !

Ciao