venerdì 29 agosto 2014

"Shadowhunters. La Principessa" di Cassandra Clare


3° e ultimo Libro della "Serie Shadowhunters -"Le Origini " - noto anche come 
"The Infernal Device" 

Titolo Originale: "The Infernal Device. Clockwork Princess"
Autore : Cassandra Clare
Editore : Mondadori
Collana : Chrysalide
Anno : 2013
Pagine : 564

Trama:
Una rete d'ombra si stringe sempre di più intorno agli Shadowhunters dell'Istituto di Londra. Mortmain progetta di usare un esercito di automi spietati per distruggere una volta per tutte i Cacciatori. 
Gli manca un solo elemento per completare l'opera: Tessa Gray. 
Intanto, Charlotte Branwell, capo dell'Istituto, cerca disperatamente di trovarlo per impedirgli di scatenare l'attacco. E quando Mortmain rapisce Tessa, Will e Jem, i ragazzi che ambiscono alla conquista del suo cuore, fanno di tutto per salvarla. Perché anche se Tessa e Jem sono fidanzati ufficialmente, Will è ancora innamorato di lei, ora più che mai. 
Tuttavia, mentre chi le vuole bene unisce le forze per strapparla alla perfidia di Mortmain, Tessa si rende conto che l'unica persona in grado di salvarla dal male è lei stessa. Ma come può una sola ragazza, per quanto capace di comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Pericoli e tradimenti, segreti e magia, oltre ai fili sempre più ingarbugliati dell'amore e dell'abbandono si legano e si confondono mentre gli Shadowhunters vengono spinti sull'orlo del precipizio, in un finale che lascia con il fiato mozzo.



Parere Personale :

Sono riuscita a completare anche questa serie della Clare e adesso mi sento un pò orfana.
Si è chiuso anche questo cerchio e le emozioni non sono certamente mancate visto che tra vecchi e  nuovi amori , addii e lunghi arrivederci la Clare è riuscita a dare a tutti l'happy end.
Come già nel precedente libro di questa serie ho notato che la scrittrice si sofferma molto sul lato emotivo dei personaggi piuttosto che sull'azione. Ammetto che avrei preferito di gran lunga un pò più di avventura e azione e un pò meno lacrime e drammi , ma il mio è un parere personale ovviamente.
Che dire... nel complesso questa serie non regge il confronto con quella degli Shadowhunters moderna,  perché secondo me è strutturalmente meno orchestrata tanto che mi son rimasti alcuni dubbi su determinate cose che vengono tralasciate senza arrivare a dare una spiegazione più approfondita, inoltre sembra quasi che la scrittrice abbia voluto in tutti i modi alla fine forzare un pò troppo l'happy end (non che mi sia dispiaciuto lo ammetto ) ma come sapete secondo me il "troppo stroppia" compreso il buonismo.
Non voglio dire troppo per paura di farmi scappare qualche spoiler ma devo anche dire una cosa che non sono riuscita a digerire fin dal libro precedente.
Tessa ama sia Will che Jem ,si fidanza con uno dei due e appena sa che uno è morto non ci pensa due volta a buttarsi fra le braccia dell'altro !
Ok lo fa per disperazione, infondo Will capisce benissimo il dolore che prova per la "presunta" perdita di Jem , eppure questa cosa a me è sembrata forzata. Quest'amore profondo in contemporanea per due uomini proprio non la digerisco.
Eppure non posso negare che sia i momenti che Tessa condivide sia con Jem che con Will siano dolci, ma ho preferito di gran lunga quelli con Will perché secondo me (e lasciatemi nella mia illusione vi prego ) il sentimento vero che condividono Will e Tessa è molto più profondo dell'altro .
Leggete questa citazione e forse riuscirete a comprendere quel che voglio dire :

Citazione pagina 405 - 406

Cover Originali 
"Non lo vedi, Will ? Sei una persona come me . Leggi i libri che leggo. Ami le poesie che amo. Dici le cose che io penso ma non dico mai ad alta voce. Mi fai ridere con le tue buffe canzoni, e con il tuo modo di vedere la verità di ogni cosa. Ho l'impressione che tu possa guardarmi dentro e vedere tutti i punti in cui sono strana e diversa e avvolgerli nell'abbraccio del tuo cuore, perché sei strano e diverso nello stesso identico modo. -- 
Con la mano libera, Tessa gli toccò la guancia, lievemente. -- 
Siamo uguali."



Due anime affini che si cercano , si comprendono e si amano.
Io la vedo in questo modo e comunque lo sapete ...io ho sempre tifato per Will !
Buona lettura !

Voto :

--- La Serie "Le Origini" - "The Infernal Device"---

- L'Angelo 
- Il Principe 
- La Principessa

Le Cover italiane 


6 commenti:

MissDafne ha detto...

Quanto ho pianto alla fine!Ho un debole per Jem...Lo adoro come personaggio!Lo trovo dolcissimo <3

Giusy P. ha detto...

Concordo con te in alcuni punti! Comunque anch'io ho sempre pensato che Tessa amasse più Will che Jem, nonostante mi piaccia di più quest'ultimo!

MissGabrielle ha detto...

Salve ragazze, si Jem è il "ragazzo perfetto" , bello, buono, altruista (anche troppo)...ma il fuoco che ha dentro Will...beh che dire ...mi ha incendiata ^^
Un abbraccio
Gabri

Claudia Merli ha detto...

Ciao, c'è un premio per te sul mio blog ^^
http://creaturedicarta.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html

Antonietta Mirra ha detto...

Ciao Miss Gabrielle! Che bellissimo blog, con i colori e i pois che adoro! ^__^ Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, se ti va di passare da me e di unirti al mio blog, mi farebbe davvero piacere! Inoltre c'è un Giveaway in corso che potrebbe interessarti..parlando di Shadowhunters! Mi trovi qui: amicadeilibri.blogspot.it :)

MissGabrielle ha detto...

@ Ciao Claudia,grazie mille sei un tesoro !
Aggiungo il tuo link e i miei ringraziamenti al post che ho scritto la settimana scorsa sul premio !
Ancora grazie !
Un abbraccio
Gabri


@Ciao Antonietta ,grazie sei carinissima ! Son contenta che ti piaccia.
Ma certo mi unisco più che volentieri ai tuoi followers !
Un grande abbraccio
Gabri

p.s. scusate se non lascio nei vostri blog un messaggio ma non ci riesco.