lunedì 6 gennaio 2014

Stop all' invio dei vostri Ebook !


Buon Pomeriggio a tutti ,
spero che la Befana quest'anno vi abbia portato tanti dolci buoni e appetitosi, io dal canto mio mi sono concessa a fine pranzo una ciotolina di panna cotta con il caramello e basta. Niente caramelle, niente cioccolati...mi manca solo il mal di denti e sono a posto !

Scrivo questo post con uno scopo molto preciso che è quello di informarvi che non accetterò più di leggere ebook da scrittori emergenti, per il semplice fatto che ne ho accumulati molti, quindi mi sembra doveroso e giusto smaltire quelli che già ho , e di non accumularne altri.

Poi visto che ci sono vi dirò che sinceramente mi sono stufata !
Ma il problema è mio in verità, perché leggendo su altri blog alcuni commenti sembra che alla fine chi legge i lavori dei neo-scrittori (o pseudo tali a volte ) ci si debba poi quasi sempre giustificare o con gli stessi scrittori o con i lettori del proprio blog, per il semplice fatto che un occhio non può vedere l'altro occhio ! Ovvero la gelosia !
Se parlo bene di un libro vengo presa per "una persona di parte", di quelle che parla a vanvera (almeno per come la vedo io) e fa un pò la ruffiana , se invece parlo male di un libro apriti cielo e gli scrittori ( o presunti tali ) mi accusano di essere stata troppo dura !
Ma insomma Voi che di tanto in tanto mi leggete , potete dirmi quando mai (o quasi) sono stata dura con un libro di un esordiente ?
Se una cosa non mi piace non mi piace e basta ! Mica posso fare o dire stronzate per far felici loro !
Quindi siccome sono già piena di ebook e di problemi familiari dico BASTA !
E a voler fare proprio la stronza Befanaccia, vi dirò che io a differenza di altri blog ,non ho bisogno di questi ebook per leggere, io ho sempre l'imbarazzo della scelta in quanto a letture non perché io sia ricca ma perché prendo i libri in biblioteca !
Quindi vi chiedo di non mandarmi più email per propormi di leggere i vostri scritti , per tutti gli altri motivi possibili  si , ma non per quello vi prego !
Quando avrò smaltito quelli che ho già, forse e dico forse, se ne avrò voglia vi avviserò !

Au Revoir dalla vostra Befanaccia
MissGabrielle



19 commenti:

Lady Debora ha detto...

Auguri bella befana ^_^ ti quoto se a me un libro ha fatto schifo ha fatto schifo e basta che sia di un esordiente sia che sia di uno famoso perciò o prendono la cosa così come è o possono consolarsi con chi vuol fare la ruffiana, sono sincera perciò dovranno accettare il bello e il brutto.. il mondo e sopratutto le librerie sono piene di libri non saranno due libri a cambiarci le letture certo a volte si scoprono piccoli gioiellini ma in tal caso posso comprarli anche di tasca mia se proprio li desidero ^_^

Vento di Passioni ha detto...

(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)
(♥)♥♥♥███♥♥♥♥♥♥♥███♥♥♥♥♥(♥)
(♥)♥♥██▓▓██▒▒▒██▓▓██♥♥♥♥(♥)
(♥)♥██▓▓▓▓██▒██▓▓▓▓██♥♥♥(♥)
(♥)♥██▓▓▓▓▓▓█▓▓▓▓▓▓██♥♥♥(♥)
(♥)♥♥██▓ Buona Epifania ██♥♥♥(♥)
(♥)♥♥♥♥♥██▓▓▓▓▓▓▓██♥♥♥(♥)
(♥)♥♥♥♥♥♥♥██▓▓▓██♥♥♥(♥)
(♥)♥♥♥♥♥♥♥♥██▓██♥♥♥(♥)
(♥)♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥█♥♥♥♥(♥)
(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥)(♥) Gabry

LadyAileen ha detto...

Fai benissimo Miss. ^_^ Auguri!

MissGabrielle ha detto...

Auguri anche a Voi !

@Vento di Passioni ma hai fatto un capolavoro ! Magnifico !!!

@Grazie Lady sono arrivata all'orlo ;)

@Debora : Sempre schietta e sincera , brava !

Muriomu ha detto...

Concordo, infatti quando mi inviano un libro da leggere e recensire, ci tengo a precisare che la mia recensione sarà sincera perché temo che molti si aspettino solo pubblicità e pareri positivi a prescindere.

MissGabrielle ha detto...

@Muriomu credo che a parte pochissimi casi in cui gli scrittori seguivano il mio blog già da tempo,tutti gli altri "usano" i blogger solo per il proprio resoconto che è ovviamente la pubblicità.
Ma faccio volentieri a meno anche se dovessi perdermi l'opportunità di non leggere il capolavoro !

manu ha detto...

mmmh... ora mi sento leggermente in colpa! :S
faccio parte della schiera che ti ha imbufalito! :(
ed è anche vero che questo blog l'ho scoperto solo ora, ma ho sempre letto (e apprezzato) tutte le tue recensioni su Una passione e oltre, anche se non ho sempre commentato. (quest'estate ho letto he vincent boys e brothers per causa tua tra l'altro!!! poi non sono più tornata a commentare perché mi sembrava passato troppo tempo!)

devo dire che io in quanto scrittrice emergente mi sentirei già grata se qualcuno lo leggesse e ne scrivesse. a prescindere dal giudizio, perché credetemi, fare tutto da soli, con una vita reale che è piena (come potete immaginare e avrete sicuramente anche voi), in questo paese malandato dalla mentalità paleolitica, non è affatto semplice.
posso dirvi che l'ansia da prestazione si fa sentire e io di base non sono neanche un tipo ansioso... per cui credo che il rifiuto sia proprio qualcosa di difficile da gestire da un punto di vista emotivo.

per quanto riguarda i pareri negativi, io non sono contraria, spero con tutto il cuore di essere in grado di gestirli emotivamente senza fare figure barbine e spero solo che siano giustificati, cioè che chi dice "a me non piace" sappia dirmi bene perché, in modo che io possa rifletterci e valutare e ovviamente crescere.
poi la gente può tranquillamente dire "a me non piace" e basta, è legittimo, solo che a me non verrà nulla in tasca.
lo capirei in quel caso, essendo una forte lettrice, mi è sicuramente già capitato di non amare un libro e non sapere neanche io focalizzare i punti negativi, per cui potrei capire, ma non mi servirà. purtroppo.

cmq, mi spiace di rientrare in questa categoria che ti ha esasperato! sorry! :S

Gabriella Todaro ha detto...

Ehi Manu aspetta ! Tu non c'entri nulla ! Il tuo lavoro è stato il penultimo che ho accetto di leggere ma solo perché ti conoscevo già per le recensioni che scrivi sul blog di LadyAileen, non parlavo per te !

Il problema è come dicevo tutto mio , perché io me la prendo se vengo accusata velatamente di non essere sincera. C'è tutto un discorso dietro, più privato , fatto di email di persone che ci restano male se ai loro lavori ho dato poche stelline o che non ho elogiato al massimo.
Ovviamente come spiegavo tempo fà in un altro post
http://booksofclaire.blogspot.it/2013/08/recensioni-bugie-o-verita.html se un parere negativo viene spiegato con, intanto educazione che non deve mancare mai, e poi cercando di articolare e far capire le falle che ho trovato io nella lettura potrebbe anche essere un incentivo per uno scrittore, che poi del mio parere di semplice lettrice può o meno fregarsene.

Manu credimi il problema parte da molto lontano per quel che mi riguarda , non è una cosa di adesso , tu non c'entri nulla, se avessi pensato qualcosa a riguardo ti avrei semplicemente detto di no.

Dimentico sempre che a volte quando scrivo la gente potrebbe non sempre capirmi , abbiate pazienza con me !

Sonia Caporali ha detto...

Ti capisco, Gabri! Non tutti gli autori (in realtà pochissimi) sanno accettare le critiche. Molti peccano di presunzione e si sentono già "arrivati". La cosa che mi fa incazzare è che nel momento in cui tu, scrittore (esordiente, emergente, quel che è), chiedi al proprietario di un blog di recensire un tuo romanzo, sei consapevole che puoi andare incontro a un parere negativo. Quindi, dopo, non devi lamentarti, nè tantomeno insultare la persona che ti ha fatto la recensione, perché ha detto solo quello che pensa, a prescindere da amicizie e legami vari.
Questi autori è meglio perderli che acquistarli ;) :D

manu ha detto...

Ah finalmente mi si sono aperti i commenti! Meno male che sono un pochetto esentata! :P
Dopo vado a vedere il post che citi e pure il post dei vincent boys già che ci sono, così ti lascio finalmente il mio commento! Ora sono col cellulare e sono scomoda!

MissGabrielle ha detto...

Manu non sei esentata, te proprio non ci sei mai stata fra quelli ;)
Un abbraccio
Gabri

MissGabrielle ha detto...

Ciao Sonia,io già parto col principio che scrivo pareri e non recensioni e quindi il mio parere é liberissimo e così rimarrá.
Grazie per aver detto la tua, ne sono contenta.
Un abbraccio Gabri

manu ha detto...

aggiungo una cosa, ho visto sotto, molto sotto, che hai letto 135 libri quest'anno e intorno ai 120 gli altri anni.
sai che sei la prima che sento che mi supera?
quest'anno non faccio testo (non ho letto per i primi tre mesi a causa delle nausee, quindi mi mancano tre mesi!), ma se no sono intorno al centinaio l'anno e di solito, per come mi guarda la gente, sembro un fenomeno da baraccone quando lo dico...
ahhaaha, mi fa piacere che non sono sola finalmente! :)))

Ilaria Della Casa ha detto...

Non preoccuparti, è successo anche a me di recensire negativamente un libro e poi dovermi confrontare con l'autore che non ha apprezzato la sincerità. Preferisco i blog onesti come questo :)

PS: volevo invitarti a partecipare alla challenge organizzata dal mio blog, nel caso tu sia appassionata di libri mattoni/ciccioni. La trovi qui: http://ilprofumodellepaginestampate.blogspot.it/2013/12/libri-ciccioni-challenge-2014.html

Spero di vederti tra i partecipanti :)

..Mary.. ha detto...

Ciao Gabriella!!
Fai più che bene. Non so che senso abbia attaccare chi dice solo la verità. Purtroppo di persone cosi esistono e dobbiamo conviverci! Solo che da fastidio.

Un bacione

MissGabrielle ha detto...

@ Manu: con me sei in dolce compagnia , solitamente sono Io a sentirmi strana e quasi mi vergogno a dire che in un anno ho superato i 100 libri e più.
Giusto stamattina stavo leggendo un articolo in cui si diceva che in Italia ci sono pochissimi lettori forti ovvero quelli che leggono più di 12 libri l'anno !
Mi è venuto da ridere, perché pensando ai miei numeri io sono probabilmente (e te assieme a me ,con altre ragazze tipo Mary o Debora) di essere anormale ! ^^
Ma tanto ma tanto FELICE di esserlo ! Siamo super lettrici e ne andiamo FIERE !

@Ilaria : Grazie Ilaria ^^
Sai che non ho mai partecipato ad un Challenge ? Provo a dare un'occhiata alle regolette nel tuo blog e vediamo se per me risulta una cosa fattibile, nel qual caso mi iscriverò con piacere . ;)

@Mary : La verità ovviamente per come la vedo io^^ se lo dici ad un'altra persona magari direbbe che è una bugia.
Ad ognuno il suo parere e andiamo tutti d'accordo .
Mary che stai leggendo di bello per adesso, non riesco a passare dal tuo blog da almeno due settimane mannaggia a me !
Tienimi aggiornata , che tanto lo sai io prendo spunto dalle tue letture di tanto in tanto ;)

Un abbraccione a tutte
Gabri

manu ha detto...

il discorso è interessante...
io ho fatto delle considerazioni nel tempo in proposito.
12 libri vuol dire uno al mese e francamente è poco uno al mese (a meno che non sia Gabaldon da oltre 800 pagine, o Larsson, o Vikram Seth, eccetera.)
perchè uno al mese vuol dire che leggi poche pagine al giorno e secondo me, diluendo cosi' la lettura non riesci a provare emozioni forti, di conseguenza non riesci a cogliere il vero fascino della lettura e di conseguenza non sei portato a leggere di nuovo.
infatti, se noti, o la gente legge un sacco, tipo noi, o legge ancora meno di 12 libri l'anno.
nella mia cerchia nessuno legge, se leggono, leggono un libro e poi magari piu' niente per mesi...
non so, per me cambia molto l'impressione e la sensazione quanto velocemente si legge un libro.

p.s. io, sentendo parlare di challenge, per curiosità sono andata a vedere ieri sera, e penso che lo faro' pure io! e voglio fare pure un altro, di una ragazza di nome Giusy, un libro a tema al mese...
poi ieri sera ero i corsa, e ora pure devo chiudere...
tanto credo di averli a casa, perché il mio buon proposito di quest'anno è smaltire la montagna che ho a casa prima di comprarne altri...
comunque torno ad approfondire quando ho piu' tempo.

..Mary.. ha detto...

Tranquilla tesoro!! in ogni caso anche io sono stata proprio latitante dal 17 dicembre, ho aggiornato il blog il 30 dicembre e sono tornata definitivamente pochi giorni fa.
Il 24 dicembre mia nonna è morta, quindi avevo smesso anche di leggere. Ho rincominciato qualche giorno fa, almeno mi libera la mente. Comunque sto leggendo Mermeid la ragazza che veniva dal mare di Michele Vitale. Molto carino!
Poi leggerò Legend di Marie Lu, ne ho sentito parlare benissimo, staremo a vedere.
Ho letto anche "Losing it, credevo che il cielo fosse azzurro" di Cora Cormack ma non mi è piaciuto molto :( mi aspettavo qualcosa di più!!

MissGabrielle ha detto...

Oh tesoro mio mi spiace per tua Nonna! Ti sono vicina (purtroppo solo virtualmente) in questo momento difficile e delicato .
Ma questo 24 dicembre 2013 è da dimenticare anche per me, è da allora che mia sorella è in ospedale (e di uscire non se ne parla proprio per adesso, anche perché dovranno operarla nuovamente) .
Mi spiace tesoro mio, se c'è qualcosa che posso fare per farti sentire un pò meglio dimmelo , sono qui a braccia aperte !
Un super mega abbraccio !
Gabri