mercoledì 23 ottobre 2013

"Finché non sei arrivato tu..." di Kristan Higgins



Titolo Originale : "Until There Was You"
Autore: Kristan Higgins
Editore: Harlequin Mondadori
Collana : HM
Anno : 2013
Pagine : 416

Trama :
Chi di voi non ha sognato di imbattersi, ad anni di distanza, nell'uomo che le ha spezzato il cuore scagli la prima pietra. Magari in una serata in cui siete in forma smagliante, al braccio del vostro fidanzato bellissimo, stupendo e super innamorato che non riesce a tenere le mani a posto nemmeno in pubblico. Non riesce a non accarezzarvi, a non posarvi un bacio sul collo o a mascherare la propria felicità. E a un tratt… no, non può essere lui, l'uomo che ha trattato il vostro cuore come uno straccio, ci si è pulito i piedi e lo ha buttato in un bidone. Oh, ma gli anni non sono stati clementi, con lui, poverino… Peccato che a Posey Osterhagen non sia successo esattamente così. La divisa da cameriera del ristorante di famiglia, con quei nanetti ricamati e i collant verdi, non ha proprio l’effetto di esaltare la sua bellezza, quando Liam Decla Murphy fa il suo ingresso. Ancora bello e affascinante come un tempo, porta scritta in faccia la parola guai.


Parere Personale :

Volete sapere cosa mi piace dei romanzi della Higgins ?
Strano ma vero per un romance ma i suoi personaggi semplicemente realistici e simpatici.
Donne e uomini come molti di noi che in passato hanno preso vere e proprie cantonate ma che non si perdono d'animo .

Prendiamo per esempio la protagonista di questo romance , Posey (vero nome Cordelia...povera lei) , non è bella, non è alta , non ha un fisico mozzafiato come la teutonica cugina Gretchen, eppure risulta simpatica a tutti, anzi quell'aria da elfetto la rende ancora più simpatica e soprattutto possiede l'arte della gentilezza unita ad un'ironia non da poco.
Insomma potremmo dire che Posey con il suo abbigliamento mascolino e poco femminile non attiri molti sguardi maschili ma quei pochi diciamo che sono pochi ma buoni ...

Da adolescente è rimasta ferita dal ragazzo di cui si era innamorata , e dopo tanti anni ecco che lui ritorna in città bello come il peccato, vedovo e con una figlia adolescente molto simpatica !
Ma ovviamente lui il bel tenebroso Liam Murphy come sempre sembra non notarla granché ...fino a quando in un incidente che ha del ridicolo e dello spassoso insieme per un attacco di panico Liam comincia a notare Posey , guardandola con occhi nuovi.
E da li inizia la loro storia , che però è continuamente messa sotto pressione per via della figlia di lui , e della paura di Liam di poterla perdere visto che dopo la morte della moglie è diventato un padre iperprotettivo (a questo proposito ci sono delle scene molto simpatiche con lui che fa il duro e il ragazzo della figlia a cui incute un timore reverenziale) .
E poi non posso non citare l'odiosa cugina Gretchen , che nonostante tutto alla fine fà anche un tantino di tenerezza (ma solo un tantino !!!) 
Non posso dire di aver amato questa storia pazzamente perché personalmente a me ha dato fastidio il fatto che rispuntasse sempre nella storia l'ex moglie di Liam , Emma e la sua bellezza, la sua perfezione , la sua gentilezza...insomma nemmeno fosse stata una santa in terra, menomale che alla fine grazie a Liam viene un pò ridimensionata anche la figura di Emma .
Questo continuo parlare di lei secondo me non ha tolto valore alla storia, no per carità anzi ci ha messo davanti al dolore profondo provato da Liam e dalla figlia , però avrei forse preferito un pò più di concentrazione sul rapporto fra Posey e Liam senza il fantasma di Emma fra loro .
Resta il fatto che ogni libro della Higgins è sempre una lettura piacevolissima e simpatica proprio come le sue protagoniste !
Non ho citato i personaggi secondari ma ce ne sono alcuni davvero degni di nota come Jon , e Kate e il suo strano rapporto col figlio James !!! Da morir dal ridere !
Voto :

6 commenti:

..Mary.. ha detto...

Anche a me è piaciuto questo libro, con la Higgins almeno io vado sul sicuro, e sono sicura che non mi deluderà, ma mi farà ridere e sognare! :)
Il mio preferito rimane "La sorella della Sposa"

MissGabrielle ha detto...

Quello lo devo ancora leggere ^^ ma visto che è della Higgins confido anch'io che sia bello :)

daisy d ha detto...

Da poco ho scoperto questa autrice che mi ha conquistato subito. Dopo aver letto Troppo bello per essere vero ho comprato anche questo e non me ne sono pentita, anzi! Adesso in casa ho anche gli altri due suoi tradotti in italiano che tengo per i periodi di "magra" ossia quando vengo da letture che mi hanno convinta poco perché sono sicura che con la Higgins mi riconcilio con il mio passatempo preferito.

MissGabrielle ha detto...

Ciao Daisy, hai ragione i libri della Higgins nei periodi di "magra" o di crisi sono un ottimo toccasana per l'umore ! :)
Ciao
Gabri

Lady Debora ha detto...

Adoro questa autrice e sono pienamente daccordo con tutto ciò che hai detto!!!! ^_^

MissGabrielle ha detto...

Grazie Debora, la Higgins ce la teniamo per i periodi di crisi ^^