domenica 29 settembre 2013

"Tuo per Sempre" di Lisa Kleypas


Romanzo collegato alla serie "Capital Theatre"

Titolo Originale : " I Will "
Autore: Lisa Kleypas
Editore: Leggereditore
Anno : 2013
Pagine : 122

Trama
Andrew, Lord Drake, è un famigerato libertino che non ha nessuna intenzione di ravvedersi, almeno fin quando il padre, sul letto di morte, non lo disereda per la sua condotta scandalosa. Timoroso di perdere i fondi e posizione sociale, Andrew architetta un audace piano per convincere il genitore che è cambiato : corteggerà la rispettabile zitella Caroline Hargreaves, una donna che fino a quel momento non aveva degnato neppure di uno sguardo e che lo disprezza profondamente. Ma ciò che nessuno dei due ha messo in conto è che le bugie a volte possono trasformarsi in verità e che la passione può scoppiare quando meno lo si aspetta...


Parere Personale :
Ormai chi mi segue da tempo sa che la Kleypas è una delle mie scrittrici di romance preferite, ma non per questo ogni cosa che sforna la sua penna debba piacermi per forza !
Prendiamo ad esempio questo romanzo ( e data la lunghezza già mi costa pure uno sforzo chiamarlo in questo modo) che racconta la storia di Andrew ovvero Lord Drake ( le appassionate lettrici della Kleypas ricorderanno che questo è uno dei personaggi già incontrati nel libro "Perché sei mia !") che pur di non essere estromesso dall'eredità del padre decide di organizzare un finto fidanzamento con una zitella rispettabile , sorella di un suo amico.
Caroline Heargraves non è di una bellezza appariscente , ma è arguta e intelligente , cosa che stuzzica in un modo del tutto nuovo l'animo ferito di Andrew.
All'inizio del libro e del loro primo incontro i dialoghi sono uno spasso. Mentre lei non si premura di nascondere l'antipatia che prova verso di lui e del suo modo di vivere, lui al solo guardarla nasconde un'erezione !!!
Insomma all'inizio la storia sembra promettere bene, però si perde strada facendo, perde quel fascino malizioso e ironico dell'inizio e cede il passo alle lacrime della protagonista perché per un ricatto lui (che secondo la mia modesta opinione è diventato nel frattempo un pappamolle) nega di amarla , e come molte volte capita se non fosse per le donne che possiedono una forza d'animo enorme , è lei , Caroline a rimettere a posto la ricattatrice e così...vissero felici e contenti !
Insomma io in un romance mi aspetto che il protagonista maschile faccia di tutto per stare con la donna che ama e desidera, anche al limite della legalità (stiamo parlando di romanzi eh ! ) , ma non mi aspetto che sia lei a prendere le redini della storia e a risolvere al cosiddetto uomo che ama , i problemi al posto suo pur di stare insieme. A me questa cosa nel libro ha dato non dico fastidio ma quasi. Un uomo che si arrende e non lotta per l'amore della sua vita è un pusillanime !
Almeno in un romanzo vorrei sognare, già nella vita reale di tutti i giorni ne abbiamo a dozzine di uomini del genere fra i piedi !


Insomma voglio essere sincera, a me questo libro ha deluso molto. Meno male che almeno l'editore lo ha proposto ad un prezzo onesto , sai che ridere se avessi dovuto pagarlo più del dovuto !!!!
Voto :

2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Che peccato che abbia fatto cilecca la Kleypas, in fondo su 10 libri stra belli è logico che ne capiti uno bruttino... cooomunque uuuuh mi piace la nuova grafica *A* volevo domandarti, che poi e da tanto che lo volevo fare, ma come hai messo i libri che scorrono Di prossima lettura??? Io ci ho provato in mille modi ma non mi riesce neanche lontanamente come il tuo ç_ç

MissGabrielle ha detto...

Ciao Debora, non è che è bruttino solo che ormai dalla Kleypas mi aspetto il massimo , il precedente libro di questa serie per esempio dal titolo "Perchè Sei mia !" l'ho amato moltissimo , ma questo qui forse perché troppo corto, non lo sò , o forse per il suo personaggio maschile non mi ha colpita.

Per il codice non mi consente di metterlo nel messaggio , passo dal tuo blog oppure ti mando un'email
!
Un abbraccione
Gabri