mercoledì 22 maggio 2013

"Sognando una Stella" di Ellah K. Drake


1° volume della Serie "Nei sogni di Angie"

Autore: Ellah K. Drake
Editore : YouCanPrint
Anno : 2013
Pagine: 240

Trama:
Un'amicizia insolita. Un doloroso abbandono. Un amore che stenta a sbocciare. Una strana famiglia.
Una perfida "strega"  di nome Amonda.
La magia di Hollywood. Una scrittrice e il suo sogno...
Aggiungetevi un pizzico di sane risate, ma anche qualche lacrima.
In "Sognando una Stella" vi tufferete nella magia di una  favola moderna con un'inaspettato epilogo finale !


Parere Personale :
Prima di tutto i ringraziamenti sono doverosi , infatti a questo proposito mi sento di ringraziare con tutto il cuore la cara Ellah che mi ha permesso di leggere il suo libro, e che soprattutto mi ha fatto passare un bellissimo viaggio in treno visto che me lo son portata dietro fino a  Roma .
Forse è un pò riduttivo parlare di questo libro come di un chick-lit, perché oltre alla parte ironica che in alcuni punti mi ha fatta sorridere proprio, in altre parti racconta il dolore dell'abbandono che la stessa protagonista prova sulla sua stessa pelle, prima da parte del padre quando è ancora una bambina, e successivamente dall'uomo che ama.
Non voglio svelarvi nulla della storia perché non voglio togliervi il piacere della lettura, mi limiterò a dirvi che le voci narranti sono due, quella di Angie che è la principale, e quella di James (che è la parte che ho trovato più introspettiva, forse anche più dolorosa e che stranamente risulta anche essere la mia preferita) e alla fine abbiamo forse e dico forse...una terza voce, quella della vera Angie
.
La fine mi ha spiazzata un tantino e confusa, tanto che l'ho dovuta rileggere nuovamente (probabilmente il fatto di viaggiare a 300 km all'ora sul treno ha ridotto un pò le mie facoltà mentali più del solito ...) 
I personaggi sono delineati bene, forse all'inizio James risulta quello meno incisivo ma solo all'inizio perché dopo si riprende alla grande.
Sono sicura che se vi capiterà di leggere questo libro sorriderete come me in alcuni punti , e in altri ovviamente rifletterete un pò di più sui rapporti con le persone che amiamo, sui fardelli che ognuno di noi si porta appresso dall'infanzia, e sulle fatalità del destino.
Bello !
Voto :


5 commenti:

Ellah K.Drake ha detto...

Ma grazie mille a te, carissima *_*, sono commossa, davvero! Il finale spiazza, lo so ;-) ma il fatto è che prepara a quelli che seguiranno poi ;-) Grazie ancora, Gabri, un abbraccio!

MissGabrielle ha detto...

Grazie a te ! E' stato molto bello leggere questo libro

Lady Debora ha detto...

Ma che carinooo ^^ me lo segno!!!

Lorenza Marabelli ha detto...

Non lo conoscevo, ma sembra molto carino... Segnato :-)

Ellah K.Drake ha detto...

Mille grazie, spero vi piaccia! ^_^