lunedì 22 aprile 2013

"Anestesia Fatale" di Tess Gerritsen


Titolo Originale : "Under the Knife"
Autore: Tess Gerritsen
Editore: Harlequin Mondadori
Collana : I Chiaroscuri
Anno : 2005
Pagine : 272

Trama:
Per l'avvocato David Ransom è solo l'ennesimo caso di negligenza, un'anestesista che ha sbagliato nel somministrare un farmaco letale. Per Kate Chesne, invece, quel caso potrebbe essere la fine della carriera , un sospetto e un'accusa infamante a cui non si rassegna. Per questo irrompe nell'ufficio - e nella vita privata - di David, determinata a convincerlo della propria innocenza.
Il brutale assassinio di un'infermiera insinua il dubbio in Ransom : e se Kate avesse ragione , se ci fosse realmente un disegno oscuro, una mente diabolica dietro il susseguirsi di morti apparentemente casuali ?
In un crescendo mozzafiato di insospettabili rivelazioni - e di reciproca attrazione erotica - l'anestesista e l'avvocato si trovano a fronteggiare una vicenda sempre più torbida e dai contorni sempre più minacciosi.


Parere Personale :

Quando si ha voglia di staccare dalle letture romantiche , e nello stesso tempo non si ha granché voglia di letture pesanti, questo genere rosa-crime che è un miscuglio tra giallo e rosa ovvero una storia che racchiude un sé storie di delitti ed omicidi e una storia d'amore fra i protagonisti potrebbe essere l'ideale .
In questa storia per esempio non mancano i delitti, infatti ce ne sono ben 4 , ma allo stesso tempo nasce una storia d'amore fra l'avvocato disposto a tutto pur di farla pagare al presunto colpevole e quest' ultima.
La storia inizia con la scena di una sala operatoria , dove la nostra Kate è l'anestesista e sta preparando una paziente per un'operazione.
Purtroppo qualcosa va male e la paziente nonché amica e collega di Kate muore sul tavolo operatorio, per un presunto errore fatto da Kate.
Ora provate a pensare come vi sentireste Voi in una situazione del genere.
Kate è devastata eppure è convinta che ha eseguito il suo lavoro perfettamente ,senza nessun errore nonostante ciò che è successo.
Ma allora cosa è realmente successo in quella sala operatoria, e perché una donna sana è morta nonostante tutta la precisione e scrupolosità nelle tecniche anestetiche di Kate ?
Qui la storia comincia a ingarbugliarsi visto che un'altra infermiera che si trovava anch'essa nella stessa sala operatoria con Kate, muore assassinata nella sua stessa casa, e chi è Jennifer Brook , una donna morta 5 anni prima dando alla luce la sua bambina ?
La storia mi ha presa parecchio , ma devo ammettere che stavolta più che la storia d'amore fra l'avvocato e l'anestesista a prendermi è stata la parte del giallo.
Mi sarebbe piaciuto molto di più se quest'ultima fosse stata ampliata maggiormente.
Comunque la lettura fila liscia che è un piacere, e ci si ritrova alla fine ad un passo dalla verità e puff ... tutti i pezzi del puzzle si incastrano , e ti rendi conto di aver sbagliato le tue ipotesi sull'identità dell'assassino solo di un soffio.
Voto :

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho scoperto Tess Gerritesen da poco e per caso, leggendo Sparizione e poi Il silenzio del ghiaccio, quest' ultimo veramente un giallo con i fiocchi!
Dopo questi due ho deciso di leggere dall' inizio tutta la serie con Jane e Maura, e devo dire che mi piacciono parecchio.
Non conoscevo Anestesia Fatale, non fa parte di qyesta serie vero ?
Pero' lo devo assolutamente recuperare...
Fortunatamente sono facili da reperire in biblioteca ;-)
Giadona

Gabriella Todaro ha detto...

Ciao Giadona,anch'io l'ho scoperta per puro caso in biblioteca ^^.
Questo è il primo libro che leggo ma penso di leggerne altri se li trovo in biblio. Non penso che questo libro faccia parte della serie che citi tu, anche se nella storia c'è qualche apparizione di una certa M.J. medico legale (un tipetto interessante a mio parere) e presumo sia la protagonista della serie che hai letto tu.
Mi darò da fare per trovare questi libri ^^ mi piace questo genere di storie , non sono piene di dettagli truculenti che ti fanno passare l'appetito , ma nemmeno leggerissimi come il vento,la giusta dose secondo me di equilibrio fra le due cose ^^
Ciao

MissGabrielle ha detto...

Ehi il commento di prima è sempre mio, solo che per sbaglio ho usato l'altro account ^_* che sbadata !

..Mary.. ha detto...

Non conoscevo ne l'autrice ne il libro!!!
metto in lista!! :)

MissGabrielle ha detto...

Ciao Mary ^^ anche per me è stata una sorpresa per fortuna piacevole ^^