venerdì 8 marzo 2013

8 Marzo 2013 "Festa delle Donne"


L' otto marzo è ormai diventata la Giornata internazionale della Donna , dove ricordare e celebrare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo.

Ma diciamocelo chiaro e tondo, ormai come qualsiasi altra cosa in questo mondo globalizzato e materialista è diventata una giornata  in cui regalare mimose (fiore simbolo di questo giorno) e andare a far baldoria fuori fra amiche.
Non che ci sia nulla di male per carità, anch'io in passato l'ho fatto , eppure quest'oggi mi sento ridicola a festeggiare una giornata in cui chissà quante donne subiscono ancora violenze fisiche e psicologiche .
Basti guardare un giornale o semplicemente accendere la tv e ascoltare il tg, le morti per violenza sulle donne ha dati sconcertanti. 
E quindi mi chiedo ...ma che cosa devo festeggiare se ancora oggi una donna in questo stesso momento in cui io scrivo, sta subendo abusi e violenze anche dal suo stesso partner magari ?
E la cosa ancora più grave è che solo poche delle donne hanno il coraggio e la forza di denunciare i loro carnefici. 
E mi ripeto ...cosa devo festeggiare  se nel mondo anche solo una donna non è libera di lasciare un partner violento per paura di essere ancora una volta picchiata ? 
E proprio per questo che voglio condividere proprio quest'oggi , nella giornata dedicata alle donne , l'iniziativa di Penelope  di diffondere il numero verde gratuito

 "Antiviolenza donna" 1522.



Buon 8 Marzo a tutte !

5 commenti:

..Mary.. ha detto...

Buon 8 Marzo anche a te cara!!!! :)

Anonimo ha detto...

Auguri a tutte le donne, soprattutto alle piu' sfortunate.
Giadona

daisy d ha detto...

Al questo post per l'8 marzo non aggiungo un commento perchè è perfetto così.

TheSweetColours ha detto...

Speriamo che un giorno TUTTE le donne possano festeggiare l'8 Marzo... Cosí come TUTTI i bambini del mondo possano avere un regalo sotto l'albero di Natale...

Lady Debora ha detto...

Auguroni cara... speriamo che con il tempo e con la forza che ognuno ha tutta questa situazione possa cambiare e che noi donne possiamo essere rispettate come dovremmo in quanto essere umani come lo sono anche gli uomini...