domenica 18 novembre 2012

"Il Giardino dei Nuovi Inizi" di Nora Roberts


1° Libro della  "Inn Boonsboro Trilogy"

Titolo Originale : " The Next Always "
Editore : Leggereditore
Anno:  2012
Pagine : 356

Trama:
Lo storico albergo di Boonsboro, nel Maryland, ha visto succedersi guerre e momenti di pace, periodi prosperi e tempi difficili, ha cambiato gestione in diverse occasioni e si è persino vociferato che fosse infestato dai fantasmi.
E ora nuovi cambiamenti dono in vista. Non solo i fratelli Montgomery e la loro eccentrica madre sono decisi a ristrutturarlo , ma il nuovo progetto coinvolgerà le vite di molti. Un'ondata di sorprese travolgerà l'intera cittadina, e quando un tocco di rosa si affaccia all'orizzonte, portando una ventata di novità, nessuno dei tre fratelli verrà risparmiato. Ma c'è un altro progetto in cui Beckett Montgomery si è gettato a capofitto : fare innamorare la donna che sta aspettando di baciare da quando aveva quindici anni...



Parere Personale :

Primo romanzo di una trilogia che gira attorno alla ristrutturazione di un vecchio hotel. Infatti i 3 fratelli Montgomery : Ryder, Owen e Beckett si stanno dando da fare per ristrutturare e riportare all'originario splendore il vecchio Boonsboro Inn .
In questo primo libro abbiamo una panoramica dei tanti personaggi che prenderanno piede anche nei libri successivi, ma la storia qui è concentrata su Beckett e Clare.
Clare è una giovane vedova con tre figli, un lavoro che ama e tanti amici, ma le manca l'amore anche se lei stessa non se ne rende conto, e quando Beckett (innamorato di lei da tempo immemore) si fa avanti i due iniziano una relazione.

Qui la cosa bella è che Beckett è un uomo "meraviglioso" , perché oltre ad amare Clare, ama i suoi tre figli (che sono delle piccole pesti) ! Non si tira indietro davanti alla responsabilità, anzi !
La storia fra Clare e Beckett è carinissima , però ad essere sincera non è che sia indimenticabile, è quasi tutto un pò troppo lento e privo di eventi esaltanti, nonostante la storia non manchi anche di una piccola parte "paranormale"  (abbiamo infatti anche un fantasma a far da contorno alla storia) , e verso la fine anche se si movimenta un pò diciamo che la storia rimane un tantino piatta.
Per quel che mi riguarda mi sono annoiata non poco con tutti i dettagli di cui è farcita la storia sui lavori di ristrutturazione del Boonsboro Hotel , credo che la Roberts nel periodo in cui scrisse la storia si era fissata con le piastrelle  e i dettagli del bagno !  Che palle !
Comunque la cosa che a me è piaciuta , oltre alla sensibilità di Beckett, è l'amore fraterno fra i Montgomery . Ho già eletto il bisbetico Ryder come mio Montgomery preferito , e non vedo l'ora di leggere la sua storia !

Voto : 


La Trilogia "Inn Boonsboro Trilogy " comprende :

- The Next Always  -  "Il Giardino dei nuovi inizi"    (Beckett & Clare)
- The Last Boyfriend -  *                                                  (Owen & Avery)
- The Perfect Hope  -   *                                                   (Ryder & Hope)

*Non ancora pubblicati in Italiano

3 commenti:

Lady Debora ha detto...

Non è che mi ispiri molto questo libro... passo per questo libro della Roberts per la felicità del mio portafoglio ^_^

..Mary.. ha detto...

io adoro la Roberts, quindi leggerò sicuramente anche questo!!!
vediamo cosa ne penso io!!
finalmente ho il pc, dopo due settimane, posso tornare a leggere le tue recensioni e commentare!!

MissGabrielle ha detto...

La Roberts è una bravissima scrittrice, e solitamente i suoi libri mi piacciono moltissimo, eppure questo qui purtroppo non mi ha convinta fino in fondo, comunque continuerò a leggere la trilogia ! ^^

@Mary : sono felice di sapere che sei tornata attiva come al solito ;)

Un abbraccio ragazze !