martedì 9 ottobre 2012

"Guai in Paradiso" di Katie Fforde


Titolo Originale : "Paradise Fields"
Editore: Polillo
Anno: 2010
Pagine : 366

Trama:
Nel periodo natalizio Nel, vedova quarantenne che abita in un villaggio della campagna inglese , ha il suo bel daffare fra organizzare il tradizionale mercato dei prodotti agricoli e artigianali nella pittoresca Paradise Fields, una splendida distesa erbosa davanti alla dimora del defunto Sir Gerald , e gestire tre figli adolescenti oltre a svariati animali domestici. Ma quando scopre che gli eredi di Sir Gerald hanno intenzione di sfrattare il mercato e costruire un complesso residenziale a Paradise Fields, decide di fare il possibile per impedire la sua realizzazione. E' certa di poter contare sul sostegno delle sue due amiche più care, mentre ha idea che Simon , l'uomo che frequenta da un pò di tempo, sarà come sempre poco incoraggiante.
E poi c'è quell'altra piccola seccatura : perché non riesce a smettere di pensare allo sconosciuto che l'ha baciata a tradimento sotto il vischio e sotto gli occhi di tutti ?


Parere Personale :

Solitamente i romanzi della Fforde mi piacciono un sacco, eppure stavolta  mi ha lasciata leggermente delusa .
Ho trovato questa storia seppur molto carina, un pò noiosetta, probabilmente è dovuto al fatto che questo romanzo è un tantino monotono e scialbetto .
La sua protagonista principale ad esempio, Nel ,è una donna simpatica però ha davvero poca fiducia in se stessa .
Forse non era il momento adatto per leggere questo romanzo, oppure semplicemente mi sono un pò stufata di questo genere di storie, anche se la Fforde resta una delle mie scrittrici preferite .
Comunque non mi arrendo e leggerò sicuramente il suo prossimo libro

Voto : 


5 commenti:

daisy d ha detto...

Non ho letto questo libro ma altri di questa autrice che mi mette sempre, o quasi, di buon umore.A volte però mentre leggo i suoi libri penso che sia leggermente ripetitiva e forse per questo motivo il primo che ho letto di suo resta per me sempre il migliore...Dolci imprevisti.

MissGabrielle ha detto...

Si me lo ricordo bene, anche a me quel libro è piaciuto parecchio.
Hai azzeccato in pieno ciò che volevo dire io stessa, in questo libro è stato questa la cosa un pò disturbante per quel che mi riguarda, questa ripetitività e una leggera scontatezza nella trama .
Comunque i suoi libri hanno quasi sempre il potere di rilassare e di mettere davvero come dici tu di buon umore !

..Mary.. ha detto...

Anche a me piace molto Katie Fforde, però questo suo libro non sono riuscita a leggerlo!!
Quando sono di umore, non cosi tanto nero, lo leggerò sicuramente!!
Leggerò anche Dolci imprevisti!!è già nella mia libreria!!!

Francesca ha detto...

Penso di aver letto tutti i libri della Fforde e devo dire che gli ultimi li ho trovati un pò noiosi...anche se scritti come sempre bene ...spero nel prossimo ...

MissGabrielle ha detto...

Incrociamo le dite Francesca, ci spero anch'io ^^