giovedì 26 luglio 2012

"La Sonnambula. Ogni Cuore nasconde un Segreto" di Essie Fox


Titolo Originale : " The Somnambulist. Every Heart Holds A Secret "
Editore: Castelvecchi
Collana : Narrativa
Anno: 2011
Pagine: 382

Trama:
Quando, nella Londra di fine Ottocento, la diciassettenne Phoebe Turner aveva accettato la proposta dell'eccentrico Nathaniel Samuels e, dalla capitale inglese, si era trasferita a Dinwood Court, pensava che tutto si sarebbe risolto in una nuova esperienza; lavorare come dama di compagnia per Lydia, la moglie del signor Samuels, una donna fragile e malata di nervi. Ma c'è un passato tenebroso che non vuole essere dimenticato: un'ombra che segue la giovane Phoebe in quell'isolata residenza di campagna per svelarle la vicenda di un'amante dal cuore spezzato, di una giovane attrice costretta ad abbandonare il palcoscenico, di un maggiordomo in preda a desideri inconfessabili e di una povera ragazza, Esther, la figlia di Nathaniel e di Lydia, ritrovata morta assiderata, tanto tempo prima, nei campi che circondano la casa di Dinwood Court. Al centro di questo labirinto di inganni e tradimenti, Phoebe scoprirà di non essere la persona che aveva sempre creduto. E che la sua venuta a Dinwood Court non era certo stata frutto del caso. Ma dopo aver regalato il suo amore a un ragazzo che potrebbe essere suo fratello e ora che, nel cuore della notte, i tormenti della povera Esther puntano il dito contro un insospettabile assassino, Phoebe è costretta a spalancare le porte che sbarrano i segreti di una casa. Scoprirli sconvolgerà la sua vita, trascinando ogni suo gesto, ogni sua parola, ogni sua emozione nelle pieghe oscure di una trama di un grande romanzo gotico.

Parere Personale:
Se amate le storie ricche di segreti che scavano nell'animo umano allora questo libro potrebbe piacervi. La storia che racconta è quella di una ragazza Phoebe, e dei segreti che ruotano attorno alla sua nascita, alla sua vita e a quella di chi le sta vicino. 
Vedremo Phoebe maturare da ragazzina a donna, e scoprirà sulla sua pelle quanto possano far male i segreti e le verità non dette. Il suo mondo sarà messo sottosopra e conoscerà il dolore per la perdita delle persone care, del primo amore , e le delusioni della vita, ma tutto questo le farà anche comprendere che la speranza a volte ripaga. Che dopo un grande dolore può esserci la gioia, e che i legami di sangue come quelli familiari sono importanti . 
In questa storia non manca un tocco di mistero e di paranormale forse dire "gotico" è eccessivo ma credo che tutto sommato possa anche starci, visto che fantasmi e strane e misteriose cose accadono alla nostra protagonista, rendendo la storia ancora più affascinante.
L'ambientazione nell'epoca vittoriana rende davvero molto bene la spaccatura tra lo stile di vita di Phoebe prima e dopo la morte della zia Cissy, e del suo affacciarsi alla vita una volta incontrato Nathaniel Samuels che sarà uno dei punti fondamentali della storia e della sua stessa vita. 
E' un bel libro, di quelli che una volta iniziato ti trascina in un vortice di segreti inconfessabili e verità taciute, ma che alla fine vengono fuori scatenando dolori che portano a chiedersi se una verità taciuta possa fare più male di una scomoda verità, ed è questo che Phoebe alla fine capirà, e  le faranno comprendere le scelte delle persone che ha amato.

Voto :


2 commenti:

Lady Debora ha detto...

Questo libro lo vorrei leggere e da un pò che è in lista... mi hai convinta appena lo trovo in giro lo prendo! Ciao ^^

MissGabrielle ha detto...

Te lo consiglio , è un bel libro. Peccato che sembra non aver avuto fino ad ora una grande schiera di lettori.