lunedì 9 agosto 2010

"L' amore ritrovato" di Nora Roberts


Titolo Originale :  " Black Hills "


Trama : 

Lil si è innamorata di Cooper la prima volta che lo ha visto, quando lui era solo un bizzarro adolescente che trascorreva le vacanze estive nel ranch dei nonni, nel Sud Dakota, mentre i suoi genitori erano alle prese con il divorzio. Da allora i due ragazzi avevano trascorso insieme ogni estate, passeggiando per le Black Hills, seguendo le tracce dei puma e innamorandosi poco a poco. Poi Cooper era stato costretto a tornare all'improvviso a New York, spezzando il cuore di Lil. Dieci anni dopo, però, ritorna; ha abbandonato il lavoro di poliziotto dopo che il nonno si è gravemente ferito in un incidente, ed è deciso a portare avanti il suo ranch. Lil è rimasta fedele all'amore per i puma e per la natura selvaggia delle Black Hills, e ora gestisce un rifugio per animali selvatici. Ma qualcuno è infastidito dal suo lavoro, e dopo una serie di minacce e avvertimenti, la vita di Lil è in serio pericolo. Episodi inquietanti si susseguono, come l'omicidio di alcuni escursionisti e la mutilazione di animali: e Lil sa di non avere altra scelta per salvarsi se non chiedere aiuto a Cooper e insieme scoprire la verità...


Parere Personale :


Come sempre Nora Roberts è maestra indiscussa nel rendere le storie d' amore meravigliose !
Con personaggi e trame che incantano il lettore .
Ammetto che questa storia molto bella non la considero una delle migliori, ma è talmente bella da farmi scordare mentre leggo tutto il resto attorno a me !
Lil e Cooper sono 2 personaggi che ti invogliano a restare in loro compagnia, il loro rapporto sentimentale lo vedi sbocciare tra le prime pagine e poi stroncarsi ...per poi diversi anni dopo riprendere il filo perso ...ma come la stessa Lil dice, non si può riprendere in mano una cosa già rotta, bisogna costruirla da capo. Ed è questo che Lil e Coop fanno, ricostruiscono pian piano un rapporto d'amore all'inizio forse basato solo sull'attrazione  .
A dir la verità a questa cosa qui non ci ho creduto , secondo me non è vero che partono da zero, perchè il sentimento covava sotto le ceneri anche dopo parecchi anni, era lì e l'unica cosa da fare era solo spostare un pò le ceneri per aizzare il fuoco.
Lo sfondo magnifico di questa storia è la natura, e gli animali; le Black Hills in tutta la loro magnificienza. Infatti Lil è la proprietaria di un Rifugio per animali maltrattati e inoltre ama con tutta se stessa i "puma" e fin da piccola impara a riconoscere e seguire le loro tracce. Bellissimo il rapporto fra Lil e il puma "Baby" che le salverà perfino la vita.
In fondo questo libro oltre alla storia d'amore porta un messaggio di profondo rispetto per la natura e gli animali.
L'intreccio giallo comunque non manca, anche se ammetto che non vi ho badato molto tanto ero presa da Coop . Ho notato che come in quasi tutti i rosa-crime della Roberts alcuni punti sono sempre gli stessi:

- i personaggi femminili, all'apparenza fragili sono le più toste !
- i personaggi maschili si ritrovano innamorati cotti delle loro co-protagoniste nel giro di pochissimo tempo
- la natura regna sovrana !

Fra tutti i romanzi rosa-crime della Roberts che ho letto, comunque mi sento di consigliare sopra tutti gli altri   "Il mistero del lago"


Voto: 

Nessun commento: