mercoledì 8 aprile 2009

"Due settimane con uno sconosciuto" di Debra Mullins


Trama:

Lucy Heathpot, ingenua figlia di un castellano, pare proprio la moglie ideale per uno spregiudicato agente segreto come Simon Severton, conte di Devingham. Infatti, dopo la prima notte di nozze, Simon si reca a Londra per una nuova missione: interpretare il ruolo di bello e dannato per corteggiare una bellissima dama italiana. Quello che non si aspetta è di essere seguito dalla giovane sposa, più che mai determinata a riprenderselo. A ogni costo.


Parere Personale:

Questo romance inizia già direttamente con un matrimonio,anzi con la prima notte di nozze fra i due protagonisti principali: Lucy e Simon. All' inizio il loro rapporto sembra basato sulla convenienza , ma pian piano fra i due si accende la passione e proprio a questo proposito le scene di passione non mancano , ma non rendono il libro volgare tuttavia lo accendono di sensualità. Però questo rapporto basato "solo" sulla passione a Lucy non và a genio perchè ormai è innamorata di Simon e quando scopre che il marito ha una presunta relazionecon un' altra donna, in un primo momento si sente tradita, ma riflettendo decide di combattere per questo amore. E grazie all' aiuto di una nuova amica , l'americana Gin, decide di conquistare suo marito.  E fra spie, bugie e rivelazioni...alla fine l'amore come sempre trionferà. Insomma è un libro senza lode ma molto godibile .

Voto: 

Nessun commento: