venerdì 6 febbraio 2009

"Oltre l' innocenza" di Emma Holly

Trama :

Alla morte del padre, Florence Fairleigh si ritrova sola al mondo e desidera un uomo che la rispetti e sia anche in grado di darle sicurezza economica. Edward Burbrooke , conte di Greystowe, è deciso a salvare il fratello minore Freddie da uno scandalo . La soluzione è trovargli una moglie e Florence sembra davvero la sposa perfetta. Ma sarà Edward a cedere a sentimenti che mai avrebbe immaginato di provare...


Parere Personale:

A dispetto delle tante critiche mosse a questo romance , a me è piaciuto ed anche parecchio !!! 
La storia sembra un pò diversa dal solito ,perchè tratta argomenti come l'omosessualità che di solito in questo tipo di romance non viene nemmeno sfiorato. 
Il personaggio maschile Edward cattura la scena già dalla primissima pagina. E' un uomo cinico, abituato a proteggere il fratello minore dagli scandali, insomma una specie di chioccia, ma tutto questo non scalfigge la sua aurea di virilità. E proprio per cercare di soffocare uno scandalo in cui è coinvolto il fratello si convince che l'unica maniera possibile per far tacere le voci su Freddie sia quella di trovargli una moglie, e Florence sembra la candidata ideale. 
Il problema sta nel fatto che Edward si sente subito attratto da Florence, fino a rendersi conto di amarla,ma che per il bene del fratello è disposto a mettere da parte i suoi sentimenti e la sua felicità. Florence dal canto suo, troppo ingenua per capire la freddezza di Freddie come fidanzato,  si sente inadaguata come donna perchè rifiutata da Freddie....tuttavia Florence si sente a sua volta attratta dalla forza virile del cognato, fino ad innamorarsene lei stessa. Tutto questo condito con molta passione  e se vogliamo anche con un pizzico di erotismo che non guasta le scene appassionate ,ma che le rende ancor più infuocate  . 
 Unica pecca  a questo romance è che il linguaggio esplicito nei momenti di passione, forse fin troppo, a tratti lo rende un pò.... non dico volgare ma poco elegante !!! 
Perchè qui ragazze mie scordatevi gli appellativi come: spada, guaina, bocciolo e così via....(Chi legge romance lo sà meglio di me) qui le cose vengono chiamate col loro nome  

Voto : 

Nessun commento: