venerdì 24 ottobre 2008

"Lady Enigma" di Samantha Saxon



Trama:

A causa della dissolutezza al gioco del padre, Lady Juliet Pervill ha perso la reputazione. Decisa a riscattarsi, si propone come collaboratrice al Foreign Office per smascherare una spia francese.  Abile e valente matematica, Juliet non tarda a farsi notare da Seamus McCurren , uno dei crittografi con cui lavora. Presto fra i due divampa la passione. Una passione minacciata, però , da pericolosi intrighi...

Parere Personale :

 Noioso e divertente allo stesso tempo, non si può certo dire che le schermaglie amorose fra i due protagonisti non rianimassero l' intero romanzo, ma ad essere sincera non mi è piaciuto !  Ma veniamo ai due protagonisti... come posso sentirmi attratta da un personaggio maschile se si chiama Seamus ??? 
Vi rendete conto ???
 Già a sentirlo nominare mi viene in mente l'amico di Harry Potter !!!! 
 E poi ....come posso immaginare in un contesto amoroso di chiamare nell' impeto finale di un amplesso amoroso "Seamus" !!!! Oddioooo mi metterei a ridere ancor prima di finire Seeeeeaaamussss  (vabbè adesso torno seria ...fin'ora ho scherzato) . 
 Il nostro eroe Seamus è messo in secondo piano dalla nostra cara Juliet, una cara ragazza si , ma snervante oltre ogni limite, insomma viene rapita e riesce tutta sola soletta a liberarsi nonostante sia ammanettata al letto...cose da Wonder Woman  che in un romanzo ambientato nell' 800 trovo davvero ridicolo !  Però non mancano le battute divertenti...gli equivoci che rialzano un pò questo romance...che tuttavia non mi sento di bocciare definitivamente.

Voto : 

Nessun commento: